COLLERETTO - Un incontro sui vaccini al Bioindustry Park

| Ospite il professor Mantovani, medico, immunologo e vincitore di numerosi prestigiosi premi per la ricerca. Ingresso libero

+ Miei preferiti
COLLERETTO - Un incontro sui vaccini al Bioindustry Park
Riparte il calendario degli appuntamenti K.I.T.E, in collaborazione con Bioindustry Park “Silvano Fumero” e il Polo biomedicale BioPMed, con un ospite di fama internazionale: il professor Alberto Mantovani, medico, immunologo e vincitore di numerosi prestigiosi premi per la ricerca scientifica, tra cui, ultimo in ordine di tempo, il premio Europeo di Oncologia 2016.
 
VENERDI’ 20 GENNAIO - ore 18
Bioindustry Park “Silvano Fumero” - Via Ribes 5, Colleretto Giacosa
 
Come funziona il nostro sistema immunitario? Cosa succede quando ci vacciniamo? Chi si vaccina protegge se stesso e il resto della comunità, perché i vaccini consentono di proteggerci da malattie devastanti.  Sono “cinque le vite salvate nel mondo ogni minuto, 7200 ogni giorno, 25 milioni di morti evitati entro il 2020”. I vaccini hanno cambiato la nostra salute e costituiscono la migliore assicurazione sulla vita dell’umanità. Tuttavia i recenti fatti di cronaca ci mostrano che un numero crescente di genitori decidono di non vaccinare i propri figli, condizionati da falsi miti. Eppure negli ultimi anni, la ricerca in campo immunologico ha addirittura aperto nuove prospettive di impiego dei vaccini, rendendo tutt’altro che fantascientifica l’ipotesi di un impiego di questi  anche nella lotta contro il cancro, la malattia che continua a farci più paura.
 
Alberto Mantovani Professore Ordinario di Patologia Generale presso Humanitas University e Direttore Scientifico di Humanitas. Da diversi anni le analisi bibliometriche lo indicano come il ricercatore italiano più produttivo e/o citato nella letteratura scientifica internazionale, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016.
 
Ingresso libero e gratuito.
Dove è successo
Cronaca
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party: trovata viva la ragazza dispersa nei boschi - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
Hanno avuto esito positivo le ricerche della ragazza di 28anni residente in provincia di Macerata che risultava dispersa nel corso del rave party lungo l'Orco. E' stata ritrovata con l'ausilio dell'elicottero dei vigili del fuoco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
Una ragazza di 28 anni risulta dispersa da questa mattina. Il suo telefono suona a vuoto e la famiglia, dalle Marche, ha chiesto aiuto a Vigili del Fuoco e carabinieri. Le ricerche sono al momento in corso lungo l'Orco
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
L'opera è stata installata di fronte alla chiesa del paese dopo l'approvazione della Sovrintendenza alle Belle Arti
FELETTO-LUSIGLIE' - In tanti al rave party sull'Orco: la festa andrà avanti fino a domani - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
In mattinata si è anche reso necessario l'intervento del 118 per un giovane che si è sentito male. Sul posto, come da prassi, sta operando anche il personale dell'Asl To4. Numerose le pattuglie dei carabinieri in zona
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party con centinaia di ragazzi sulle rive del torrente Orco
FELETTO-LUSIGLIE
Per tutta la notte musica ad alto volume anche se, questa volta, gli organizzatori hanno studiato qualche accorgimento "tecnico" per ridurre al minimo le emissioni verso il centro abitato di Feletto. I carabinieri presidiano la zona
IVREA - Festa d'estate degli ipovedenti al centro di via Jervis
IVREA - Festa d
Si rinnova il tradizionale momento di convivialità che intende testimoniare i progressi ottenuti dai disabili visivi
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
RIVARA - Grande festa per il compleanno del liceo musicale - FOTO
L'Associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese ha festeggiato i suoi primi 25 anni di attività sul territorio canavesano
MONTAGNA - L'Uncem scrive a Conte: «Al lavoro per le terre alte»
MONTAGNA - L
Il Presidente Uncem Antonio Di Maria, a nome della Giunta, del Consiglio nazionale e delle Delegazioni regionali, ha inviato una lettera con gli auguri di buon lavoro al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai nuovi Ministri
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
TRAGEDIA A IVREA - Detenuto si uccide in carcere: protestano gli altri reclusi
Dramma nel carcere di Ivrea dove la scorsa notte un detenuto si è tolto la vita impiccandosi alle grate della propria cella con un lenzuolo. Gli altri reclusi hanno dato vita ad alcune proteste: situazione esplosiva
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
RIVAROLO - Il piccolo mondo di Guareschi in Canavese
Di questo mondo piccolo che si è parlato con Paolo Gulisano e Alessandro Gnocchi, invitati a Rivarolo dall'associazione John Henry Newman
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore