CRONACA - Stufo di aspettare in ospedale, spacca un vetro e viene denunciato

| Ennesimo episodio di violenza ai danni del personale ospedaliero dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CRONACA - Stufo di aspettare in ospedale, spacca un vetro e viene denunciato
Ennesimo atto violento in un ospedale dall'Asl To4. Dopo Chivasso e Ivrea, sabato sera è toccato al pronto soccorso di Cirié dove un ventenne della zona ha spaccato con un pugno il vetro del triage perché era stufo di aspettare il proprio turno. Il ragazzo era in attesa di essere visitato per una leggera ustione ad una mano. Per fortuna il vetro non è andato in frantumi. L’infermiera che in quel momento si trovava allo sportello, residente in Canavese, non è rimasta ferita ma è stata portata fuori dal nosocomio a causa dello spavento.

Dura la condanna del sindacato Nursind: «Il pericolo, come già denunciato più volte – dice Francesco Coppolella, Coordinatore Regionale Nursind - è che il fenomeno sta prendendo una piega da far west. Certi fenomeni, se non controllati con azioni tempestive, rischiano di diventare dilaganti con conseguenze gravi e solo allora, come spesso avviene, si deciderà di intervenire. Il timore è che gli ospedali e in particolare i pronti soccorso diventino zona franca, dove tutto è permesso. Non è responsabile lasciare da soli gli operatori che ogni giorno rischiano la propria incolumità svolgendo al meglio la propria professione».

Per il Nursind servono campagne di sensibilizzazione: «Servono interventi strutturali e inserire personale per la sicurezza. Serve un piano di collaborazione con le forze dell'ordine. Per questo motivo chiederemo al presidente della Giunta Regionale Sergio Chiamparino e all'Assessore alla Sanità Antonio Saitta di intervenire con un piano di azione efficace e di ascoltare le nostre preoccupazioni».

Cronaca
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
L'ipotesi di accordo prevede contratti di solidarietą per 6 mesi anzichč 12 e un piano specifico di formazione per i dipendenti
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», cosģ ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», cosģ ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
L'episodio sabato poco prima delle dieci del mattino. Il titolare di un negozio in via San Marco ha chiesto l'intervento dei vigili per un diverbio nei pressi del suo negozio. Protagonisti un 23enne marocchino e un richiedente asilo
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
Gli idioti di turno hanno devastato numerose fioriere posizionate dai commercianti sui marciapiedi per abbellire la via
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
AGLIE' - Carluvą d'Ajč: il 27 la presentazione dei Conti di San Martino
AGLIE
Domenica 3 febbraio alle 14.30 i Pifferi di Arnad apriranno la grande sfilata allegorica con la partecipazione dei Conti
SALASSA - «Carluvą 'd Salasa» 2019, sarą ospite Ivana Spagna
SALASSA - «Carluvą
Appuntamento dall'otto febbraio al Bocciodromo. Sfilate dei carri nelle vie del paese sabato 16, in notturna, e domenica 17
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d'Italia di ciclismo
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d
Il 29 gennaio sarą la date del primo grande appuntamento che vedrą coinvolte tutte le cittą di tappa dell'edizione 2019 del Giro d'Italia. In quell'occasione tutti i Comuni che ospiteranno una tappa illumineranno di rosa un simbolo
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforč, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforč, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne č stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni č stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnč e di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore