CRONACA - Un folle tentativo di suicidio sventato dai carabinieri

| Un bielorusso di 30 anni, incensurato, ha sparato ripetutamente con una pistola a salve contro un'auto del nucleo Radiomobile, sperando di rimanere ucciso nell'eventuale scontro a fuoco. E' stato bloccato dopo un lungo inseguimento sull'A4

+ Miei preferiti
CRONACA - Un folle tentativo di suicidio sventato dai carabinieri
Assurdo tentativo di suicidio da parte di un bielorusso trentenne di Gassino, che ha sparato ripetuti colpi di pistola a salve contro una pattuglia di carabinieri, sperando di rimanere ucciso nell’eventuale scontro a fuoco.

E’ successo stanotte, verso l’una, a Mezzi Po, frazione di Settimo. Un’auto del nucleo radiomobile di Chivasso stava percorrendo via Milano, quando all’improvviso le si è affiancata una Golf dalla quale il conducente, abbassato il finestrino del passeggero, ha sparato due colpi all’indirizzo dei militari.

E’ scattato l’inseguimento, attraverso l’abitato di Brandizzo e poi sull’autostrada Torino-Milano, dove il fuggitivo ha forzato la barriera del casello autostradale di Rondissone.

Il bielorusso ad un certo punto ha lasciato che l’auto dei carabinieri si avvicinasse per sparare un altro colpo, sempre a salve. I militari, però, sono riusciti a fermare la sua folle corsa colpendo la Golf alla gomma destra.

L’uomo è stato così costretto a fermarsi in una piazzola di sosta all’altezza dell’uscita autostradale di Borgo d’Ale. Ma non si è rassegnato. Sceso dalla vettura, ha mirato contro l’equipaggio dell’Arma e ha sparato nuovamente due colpi, prima di ributtarsi in macchina e ripartire a tutta velocità, nonostante lo pneumatico bucato, in direzione Santhià.

Di nuovo una sosta e la scena che si ripete: il bielorusso scende, spara, risale in macchina e riparte.

Alla fine, però, nei pressi del casello di Santhià, ha perso il controllo della Golf ed è andato a schiantarsi contro un new jersey. Fortunatamente per lui è rimasto illeso nell’impatto, ma non ha potuto far altro che arrendersi ai carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato.

Valeri A., celibe, idraulico e incensurato, è crollato dopo aver visto il suo folle piano andare in frantumi. Perquisendone l’auto i militari hanno rinvenuto un biglietto d’addio con il quale chiedeva scusa e perdono proprio ai carabinieri, dai quali sperava di essere ucciso.

Sempre a bordo della Golf i militari hanno trovato una pistola semi-automatica software, marca Y.P., con il tappino della canna colorato di nero per cercare di rendere l’arma giocattolo più simile possibile ad una Beretta modello 92F, oltre ad una rivoltella a salve calibro 9 mm.

E’ stata una notte di tensione per l’equipaggio della radiomobile di Chivasso. Si è sfiorato il dramma, ma alla fine per fortuna non ci sono stati feriti.

Cronaca
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilità esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltà
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore