CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO

| In piazza Marconi è stata scoperta la targa celebrativa. Momento solenne accompagnato dalla Società Filarmonica «La Fratellanza»

+ Miei preferiti
CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO
Si sono svolti domenica 27 ottobre i festeggiamenti che hanno chiuso il Millennio di Cuceglio: la giornata si è aperta al mattino, con la Santa Messa celebrata dal vescovo di Ivrea, Monsignor Edoardo Cerrato, alle 10.30, in chiesa parrocchiale (l'edificio più antico di Cuceglio), preceduta dal saluto del parroco don Melino Quilico. Parlando di storia cuceglise, sia il vescovo che don Melino hanno voluto ricordare tutti i sacerdoti cucegliesi ed in modo particolare gli attuali don Gianmario Cuffia (Vicario Generale) e Don Valerio D'amico (Direttore dell'Ufficio Catechistico). Al termine della celebrazione, il Comitato dei festeggiamenti, attraverso la persona di Piero Carrera, ha fatto dono al vescovo della Pergamena contenente la copia del documento storico che si trova nell'Archivio di Stato di Torino, datato il 28 Ottobre 1019, con il quale Ottone Guglielmo donò i suoi possedimenti all'Abbazia di Fruttuaria e dove comparve per la prima volta il nome di "Caucele".

Insieme al documento è stata donata al vescovo una calamita con il logo ufficiale dei festeggiamenti ed a fare dono della calamita è stato Alessio Ros Vacca, vincitore del concorso della Scuola Primaria di Cuceglio, per scegliere il logo ufficiale del Millenio cucegliese. Dopo la messa ha raggiunto la Comunità Cucegliese anche il Vicario della Diocesi, Don Gianmario Cuffia, mentre Don Valerio D'Amico ha fatto pervenire i suoi saluti ed Auguri per i festeggiamenti, in quanto impegnato a Roma. La festa è poi proseguita nel pomeriggio con la cerimonia civile.

Alle 17, in Piazza Marconi, è stata scoperta la targa celebrativa. Momento solenne accompagnato dall'Inno di Mameli, suonato dalla Società Filarmonica "La Fratellanza" di Cuceglio. Anche in questo caso ha guidato la cerimonia Piero Carrera, a nome di tutte le Associazioni. Piero Carrera è l'autore degli ultimi due libri su Cuceglio, nonchè colui che ha condotto tutte le ricerche storiche sul paese ed ha portato Cuceglio a conoscenza di questo documento sul millennio. La targa è stata poi benedetta dal Parroco Don Melino Quilico. Il corteo si è poi spostato alla casa natale del personaggio più importante della storia cucegliese: Eusebio Pastore, fondatore del Santuario della Beata Vergine Addolorata.

E' stata posta una targa ricordo anche lì, alla presenza delle attuali proprietarie della casa che fu di Eusebio Pastore, le signore Panero Olimpia, Bonatto Antonietta e Bonatto Emma. L'ultima parte della giornata si è svolta in palestra, dove un bellissimo spettacolo organizzato da Claudio Zanotto Contino e da Cristiana Arri, con il supporto della Corale "Quattro Stagioni" di San Giorgio Canavese, ha messo in scena tutta la storia di Cuceglio in parallelo con ciò che stava succedendo nel mondo. Al termine il Comitato organizzativo ha ringraziato tutti per il lavoro svolto in questo 2019. Alla cerimonia era presente anche il Consigliere Delegato del Comune di Agliè, Stefania Crepaldi. I due paesi sono infatti accomunati dallo stesso millennio e ad Agliè la festa si è svolta il giorno precedente, con la presenza di una delegazione Cucegliese. Foto di Luigi Caputo.

Galleria fotografica
CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO - immagine 1
CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO - immagine 2
CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO - immagine 3
CUCEGLIO - Si sono chiusi i festeggiamenti del Millennio - FOTO - immagine 4
Cronaca
AUTOSTRADA A4 - Autovelox in funzione sulla Torino-Milano: si trovano a Chivasso e ad Arluno
AUTOSTRADA A4 - Autovelox in funzione sulla Torino-Milano: si trovano a Chivasso e ad Arluno
Non saranno costantemente attivi: saranno accesi a spot dagli agenti di polizia. All'interno dei box ogni tanto verrà posizionato l'autovelox. Non è prevista la presenza fissa di una pattuglia della stradale
CASTELLAMONTE - Quattro anni senza Gloria Rosboch: il 19 febbraio 2016 l'arresto degli assassini - VIDEO
CASTELLAMONTE - Quattro anni senza Gloria Rosboch: il 19 febbraio 2016 l
A quattro anni da quel delitto è stata consegnata alle cronache anche una complessa verità giudiziaria. Merita un discorso a parte, il dolore di mamma Marisa e papà Ettore che, in quell'assurda giornata persero la loro unica figlia
LEINI - Dopo 26 anni il violino rubato è finalmente tornato a casa
LEINI - Dopo 26 anni il violino rubato è finalmente tornato a casa
I carabinieri di Leini hanno effettuato il blitz, nel giugno scorso, trovando e sequestrando diversa refurtiva. Tra cui quel violino
SAN GIORGIO - Nicolas e Cristina sono Generale e Castellana del Carnevale 2020
SAN GIORGIO - Nicolas e Cristina sono Generale e Castellana del Carnevale 2020
Per il diciottenne Generale una soddisfazione doppia dal momento che già i nonni Franca Panier Suffat e Paolo Gallicchio avevano impersonato i personaggi principali della manifestazione
FERROVIA CHIVASSO-IVREA-AOSTA - Crolla un albero sui binari: circolazione sospesa tra Candia Canavese e Strambino
FERROVIA CHIVASSO-IVREA-AOSTA - Crolla un albero sui binari: circolazione sospesa tra Candia Canavese e Strambino
In corso di attivazione, da parte di Trenitalia, un servizio sostitutivo con autobus fra Caluso e Ivrea per ridurre i disagi. Il personale dedicato all'assistenza dei viaggiatori è presente nelle stazioni di Caluso, Ivrea e Chivasso
SALUTE - Coronavirus: per la prima volta più guariti che vittime
SALUTE - Coronavirus: per la prima volta più guariti che vittime
Per la prima volta, il numero di chi è scampato al temibile virus supera quello dei morti. Le preoccupazioni dei mercati e le ultime idee per verificare i contagi
MAZZE' - Cade a terra e sbatte la testa: 40enne in prognosi riservata
MAZZE
Toccherà ai carabinieri della compagnia di Chivasso e agli ispettori dello Spresal dell'Asl chiarire la dinamica dell'accaduto
IVREA - Minorenne rapina un coetaneo per ottenere un risarcimento
IVREA - Minorenne rapina un coetaneo per ottenere un risarcimento
Il giovane da mesi lamentava il mancato risarcimento, da parte del coetaneo, per la rottura dello schermo del telefono
SAN MARTINO CANAVESE - Spaccio di droga in casa: due italiani arrestati dai carabinieri di Ivrea - VIDEO
SAN MARTINO CANAVESE - Spaccio di droga in casa: due italiani arrestati dai carabinieri di Ivrea - VIDEO
I militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato 391 grammi di cocaina, una parte suddivisa in dosi, sette grammi di crack suddiviso in scaglie, strumenti per il taglio e il confezionamento delle sostanze stupefacenti
COLLERETTO CASTELNUOVO - Precipita con il parapendio nel giardino di una casa: trasportato con l'elicottero al Cto
COLLERETTO CASTELNUOVO - Precipita con il parapendio nel giardino di una casa: trasportato con l
Poco dopo il decollo dalla zona di Santa Elisabetta, l'uomo è precipitato nel giardino di un'abitazione, forse a seguito di una corrente anomala. E' stato soccorso dal personale medico e trasportato con l'eliambulanza direttamente al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore