CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte

| Sede d'élite per la conferenza stampa di presentazione dell'edizione numero 56. Il taglio del nastro sabato 3 settembre, alle 11, a palazzo Botton. Tante novità a partire dal ritorno delle opere nella Rotonda Antonelliana

+ Miei preferiti
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte
Questa mattina, nella sala azzurra della Pinacoteca Albertina di Torino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della 56^ mostra della Ceramica di Castellamonte. Una sede d'èlite fortemente voluta dagli organizzatori della mostra, a conferma che quello con la ceramica castellamontese è ancora un appuntamento culturale tra quelli più importanti del panorama torinese d'autunno. Alla presentazione della Mostra, insieme al sindaco di Castellamonte, Paolo Mascheroni, e all'assessore alla cultura Nella Falletti, era presente la curatrice dell'edizione di quest'anno, Olga Gambari.
 
Questa nuova edizione si presenta come un progetto corale, con importanti novità, come il coinvolgimento della Rotonda Antonelliana, grazie a un intervento di Luigi Stoisa. La Mostra rinnova una lunga tradizione che nel tempo ha raccontato lo stato dell’arte della ceramica, come dimensione legata al territorio così come ricognizione contemporanea e storica internazionale.
 
Il settecentesco Palazzo dei Conti Botton- Museo Civico della Ceramica e della Terra Rossa di Castellamonte contiene il cuore progettuale della nuova edizione. Al piano terra ci sarà l’omaggio a Luigi Stoisa (nato nel 1958 a Selvaggio di Giaveno – Torino - dove vive e lavora), una figura d’artista internazionale e di alta carriera, che nel suo lavoro ha sviluppato un incisivo percorso persale legato alla ceramica e all’opera plastica. Al primo piano, invece, una collettiva di artisti (con un excursus che va da giovanissime generazioni a figure con un percorso di carriera, invece, già ben definito) rappresenta una significativa panoramica, un’esplorazione su come la ceramica sia di nuovo, già da qualche anno, un materiale e una pratica  comune dell’arte contemporanea. 
 
La terza sezione della Mostra della Ceramica si svolge al Centro Congressi “Piero Martinetti”, dedicato alla scena artistica, e artigianale, di Castellamonte, che da sempre ospita figure espressione del territorio così come arrivate da altre parti d’Italia, proprio per la tradizione di Castellamonte. Il percorso di visita prosegue al Castello dov’è allestita una mostra dedicata a Miro Gianola. A Casa Gallo – Cantiere delle Arti una collettiva presenta un felice dialogo tra opere. La Casa Museo  Famiglia Allaira offre, invece, un piccolo percorso nel passato all’interno di un’abitazione storica. Un altro spazio privato che entra nel circuito della Mostra è il Centro Ceramico Museo Fornace Pagliero, diretto da Daniele Chechi.
 
La  56ª edizione della Mostra della Ceramica di Castellamonte è organizzata quest’anno in sinergia con il Museo Civico di Arte Antica di Palazzo Madama, il Museo della Ceramica di Mondovì, i Musei di Savona e di Albisola Marina e Albisola Superiore, all’interno del Progetto Terra di Mezzo, coordinato da Andreina d’Agliano e Luca Bochicchio. Un circuito a cavallo di Liguria e Piemonte che percorre idealmente, attraverso importanti musei storici legati a sedi di grande tradizione, un viaggio nei materiali e nelle pratiche, che vanno dal passato al presente, dalla terracotta alla porcellana. Castellamonte rappresenta naturalmente la terracotta e anima la sezione artistica dedicata al contemporaneo. La 56° Mostra di Castellamonte sarà la prima sede a inaugurare tra quelle del circuito.
Galleria fotografica
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 1
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 2
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 3
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 4
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 5
CULTURA - Alla Pinacoteca Albertina di Torino la presentazione ufficiale della Mostra della Ceramica di Castellamonte - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore