CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale

| L'episodio in pieno centro a Cuorgnč dove un ex commerciante della cittą di 73 anni, residente in via Garibaldi, č rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento

+ Miei preferiti
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
Dramma sfiorato questa notte in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, Adriano Bertotti, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento. Con tutta probabilità dovrebbe trattarsi di una intossicazione da monossido di carbonio. 
 
A dare l'allarme è stata la moglie che dormiva in un'altra stanza della casa insieme al nipotino. Quando è andata a svegliare il marito, intorno alle 6 di questa mattina, si è accorta che l'uomo non rispondeva alle sollecitazioni. A quel punto sono partite le chiamate di soccorso al 118 e alla centrale operativa dei vigili del fuoco.
 
L'uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale. Le sue condizioni sono serie. Per precauzione sono stati portati al pronto soccorso anche la moglie e il nipote che sono comunque rimasti illesi. Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti del caso da parte dei vigili del fuoco intervenuti a Cuorgnè con il reparto specializzato. L'uomo è stato portato a Torino è sottoposto a trattamento in camera iperbarica.
Cronaca
SAN GIORGIO - Incidente sulla Sp53. Due feriti trasportati in elisoccorso al Cto
SAN GIORGIO - Incidente sulla Sp53. Due feriti trasportati in elisoccorso al Cto
Scontro violento tra una moto e una Lancia Ypsilon all'incrocio con via Umberto I. Fortunatamente nessuna persona coinvolta č in pericolo di vita. Traffico in tilt sulla provinciale
QUINCINETTO - Frana, l'Uncem attacca direttamente il concessionario dell'A5
QUINCINETTO - Frana, l
Secondo il presidente Marco Bussone, Ativa deve intervenire e i lavori devono essere a suo carico, visti gli ingenti profitti ottenuti dai pedaggi autostradali, tra i pił cari d'Italia
CANAVESE - Eccezionale ondata di caldo. Tra giovedģ e venerdģ si toccheranno i 42 gradi
CANAVESE - Eccezionale ondata di caldo. Tra giovedģ e venerdģ si toccheranno i 42 gradi
Mai cosģ alte le temperature in 150 anni. Disagio accresciuto per l'effetto delle "notti tropicali", con la colonnina di mercurio che raggiungerą i 30 gradi anche in tarda serata
CANAVESE - Per il Nursind la situazione dell'Asl To4 č «insostenibile»
CANAVESE - Per il Nursind la situazione dell
Il sindacato delle professioni infermieristiche accusa l'Asl di non affrontare i problemi che, nel frattempo, aumentano pericolosamente
RIVAROLO - Auto in fiamme in corso Re Arduino
RIVAROLO - Auto in fiamme in corso Re Arduino
Una Golf, guidata da una donna di 55 anni di Lombardore, ha preso fuoco per cause ancora da stabilire. Traffico in tilt
IVREA - Treno va a fuoco alla stazione, intervengono i vigili del fuoco
IVREA - Treno va a fuoco alla stazione, intervengono i vigili del fuoco
Il principio di incendio si č verificato questo pomeriggio, a convoglio fermo. Fortunatamente non ci sono state conseguenze nč per il personale di Trenitalia, nč per i passeggeri
QUINCINETTO - Allarme frana, giovedģ 27 il sopralluogo dell'assessore regionale Marco Gabusi
QUINCINETTO - Allarme frana, giovedģ 27 il sopralluogo dell
Pronto intervento della Giunta Cirio, che viene salutato positivamente dalla Lega: «Il nuovo corso ha ben altra attenzione per il Canavese, ignorato per cinque anni dal Pd»
CANAVESE - Incontro in Regione con l'assessore Fabio Carosso per parlare di Asa
CANAVESE - Incontro in Regione con l
Organizzato dal consigliere della Lega Andrea Cane, ha visto la partecipazione dei sindaci di Cuorgnč, Beppe Pezzetto, e Forno, Alessandro Gaudio, oltre che del consigliere di Traversella Marco Puglisi
CERESOLE REALE - Continua il botta e risposta tra maggioranza e opposizione
CERESOLE REALE - Continua il botta e risposta tra maggioranza e opposizione
Il vicesindaco Mauro Durbano replica alle affermazioni di Basolo: «A causa della loro assenza, non siamo manco riusciti a nominare tutte le commissioni consiliari»
COLLERETTO CASTELNUOVO - A ottobre Richard Carapaz verrą a ritirare la sua «Maliarosa»
COLLERETTO CASTELNUOVO - A ottobre Richard Carapaz verrą a ritirare la sua «Maliarosa»
La motocicletta, realizzata dal sindaco Aldo Querio Gianetto, era stata messa in palio per premiare il vincitore del Giro d'Italia. Il ciclista equadoriano tornerą in Canavese probabilmente dopo la conclusione del Giro di Lombardia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore