CUORGNČ-OZEGNA - Truffe agli anziani: tre colpi falliti

| Continua l'escalation di criminalitą su tutto il territorio canavesano. Tre anziani, perņ, hanno sventato il colpo

+ Miei preferiti
CUORGNČ-OZEGNA - Truffe agli anziani: tre colpi falliti
Ancora truffe agli anziani. Purtroppo non si ferma l'escalation di criminalità sul territorio canavesano. A farne le spese, troppo spesso, sono i pensionati soli. Qualche volta, però, succede che gli avvisi dei sindaci e gli inviti a chiamare le forze dell'ordine, sortiscano l'effetto sperato.

Così ieri a Cuorgnè, due pensionate hanno risposto "picche" ad altrettanti finti tecnici comunali. Il primo voleva entrare in casa per controllare le tubature dell'acquedotto. Il secondo voleva addirittura controllare l'amianto sul tetto, senza sapere che la pensionata in questione aveva appena fatto ristrutturare la copertura di casa. Di fronte alla reticenza degli anziani a farli entrare in casa, i due finti tecnici del Comune hanno dovuto scappare, prima dell'arrivo della polizia municipale. Il Comune di Cuorgnè ribadisce che non ci sono tecnici di palazzo civico che chiedono ai residenti di entrare in casa per presunti controlli. Se qualcuno si presenta alla porta con qualche pretesa, i residenti devono chiamare il 112.

Stesso modus operandi ad Ozegna dove, nei giorni scorsi, un anziano ha sventato una truffa ai suoi danni. Alla porta di casa ha bussato un finto tecnico dell'acquedotto con tanto di giubbetto arancione. Voleva entrate per controllare la presenza di mercurio nell'acqua del rubinetto. Il pensionato (è proprio il caso di dirlo) non se l'è bevuta. Non ha aperto e ha chiamato le forze dell'ordine. Il sindaco Enzo Francone ha fatto stampare proprio ieri un volantino contro le truffe dove si ribadisce, ancora una volta, di non aprire la porta a nessun tecnico. O sedicente tale.

Cronaca
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrą scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchč amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchč amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforč, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia č stato fermato ieri sera a Torino. Giovedģ scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L'ASSASSINO DI LAURENT RADICI: E' IL FIDANZATO DELLA FIGLIA
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - ARRESTATO L
Si č costituito a Torino, nella tarda serata di ieri, Giuseppe Laforč, 25 anni, un nomade sinti di Romano Canavese, accusato dell'omicidio di Laurent Radici, il 44enne di San Giorgio ucciso la scorsa settimana con un colpo di pistola
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedģ verrą eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessitą
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarą smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarą smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papą Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore