CUORGNE' - Accensione fuochi non autorizzati per bruciare sfalci e ramaglie: prima multa della polizia municipale

| Dopo numerose segnalazioni ed inviti alla cittadinanza a rispettare l'ordinanza che vieta l'accensione di fuochi, il sindaco aveva annunciato che sarebbero scattati puntuali controlli. E puntuale è arrivata anche la prima sanzione

+ Miei preferiti
CUORGNE - Accensione fuochi non autorizzati per bruciare sfalci e ramaglie: prima multa della polizia municipale
Da #taggailmaiale a #taggailpirlomane il passo è breve. E infatti, in questi giorni, dopo l'invito del sindaco Beppe Pezzetto, via social, a segnalare l'accensione di fuochi non autorizzati (e pericolosi) sul territorio comunale, sono arrivate numerose segnalazioni. L'altra mattina, grazie al puntuale intervento della polizia locale, è scattata anche la prima multa a carico di un cuorgnatese. «In questo periodo dell’anno sono diverse le segnalazioni di cittadini che lamentano l’impossibilità di poter tenere le finestre aperte perché nelle prime ore della mattina o in serata vengono accesi fuochi che producono fumi maleodoranti», conferma il sindaco di Cuorgnè.

Dopo numerose segnalazioni ed inviti alla cittadinanza a rispettare l’ordinanza comunale che vieta l'accensione di fuochi, il primo cittadino aveva annunciato che sarebbero scattati puntuali controlli. E puntuale è arrivata anche la prima multa. «Purtroppo la gente ha la memoria corta e dimentica i danni alla flora e alla fauna per non parlare dei grandi rischi a cose e persone che i recenti incendi hanno provocato sul nostro territorio. Abbiamo delle ordinanze che devono essere rispettate e la soluzione non è aggirarle bruciando la spazzatura negli orari in cui si presume che la polizia municipale non sia in servizio».

A seconda della tipologia dei rifiuti le sanzioni vanno da un minimo di 25 euro a un massimo di 500. Conta poi l'eventuale recidiva. L'altra mattina i civich erano già regolarmente in servizio quando è arrivata la chiamata di un cittadini cuorgnatese. Subito dopo il controllo degli agenti è scattata la multa. «Basterebbe il buonsenso, ma non sempre funziona - dice Pezzetto - ringrazio la polizia municipale e gli altri organi di controllo per aver intensificato il monitoraggio e soprattutto i diversi cittadini che vigilano sul territorio e segnalano queste pratiche arcaiche. Abbiamo modalità di smaltimento apposite, anche per gli sfalci e i residui vegetali: spesso il problema è culturale e di mancanza di rispetto nei confronti dell’ambiente e delle altre persone».

Cronaca
CHIAVERANO - Scopre i ladri in casa e viene picchiato: un uomo finisce in ospedale per le botte subite
CHIAVERANO - Scopre i ladri in casa e viene picchiato: un uomo finisce in ospedale per le botte subite
I ladri sono arrivati a Chiaverano a bordo di due distinte motociclette. Disturbati dal padrone di casa sono stati costretti alla fuga. Il 64enne, però, nonostante le botte, non ha desistito e ha bloccato due dei quattro ladri fuori casa
IVREA - «Obiettivo 900»: arrivano adesioni da tutta Italia
IVREA - «Obiettivo 900»: arrivano adesioni da tutta Italia
L'iniziale scadenza per la presentazione dell'abstract, fissata al 21 luglio, è stata prorogata fino al prossimo mese di settembre
IVREA - I gladiatori romani invadono il centro storico della città
IVREA - I gladiatori romani invadono il centro storico della città
Il 1 settembre un evento unico che non mancherà di coinvolgere e stupire grandi e piccoli: Vivere nell'antica Eporedia
TORRAZZA - Un colpo d'arma da fuoco contro la porta di una villetta
TORRAZZA - Un colpo d
I carabinieri di Chivasso stanno cercando di fare luce sullo strano episodio: il colpo esploso contro la casa di due commercianti
BUSANO-FAVRIA - Auto finisce nel fosso: protestano i residenti
BUSANO-FAVRIA - Auto finisce nel fosso: protestano i residenti
Ancora un incidente stradale sulla provinciale che collega Busano con Favria. Residenti stufi: «Auto troppo veloci ma nessuno fa nulla»
CALUSO - Chili di droga in casa, denunciato un 50enne di frazione Vallo
CALUSO - Chili di droga in casa, denunciato un 50enne di frazione Vallo
L'uomo, indagato, al momento si troverebbe all'estero. Le indagini dei carabinieri e della procura di Ivrea sono comunque in corso
CANDIA - Turismo verde al lago tra paesaggi, natura e storia
CANDIA - Turismo verde al lago tra paesaggi, natura e storia
Il parco del Lago di Candia e parco Colle del Lys sono due importanti punti di riferimento per l'estate turistica del nostro territorio
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l'evento “1959-2019 - LE AMETISTE DI TRAVERSELLA”
TRAVERSELLA - Il 15 settembre l
L’evento vuol ricordare la vita di miniera, permettere ai visitatori di scoprire l’allestimento museale ma, soprattutto, vuol riportare alla memoria la scoperta del geode vergine e interamente riempito di cristalli di quarzo ametista
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l'uscita della tangenziale sulla provinciale 711 del “Villaretto”
TORINO-CASELLE - Chiusa per lavori l
Dal 28 agosto al 6 settembre per lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione
CIRIE' - Modifiche alla viabilità in Via Viola e strada Crotti
CIRIE
Dal 26 agosto al 29 settembre a causa di lavori da parte di SMAT la viabilità sarà modifica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore