CUORGNE' - Al 25 Aprile si studiano il Canavese e la Val Soana

| Due classi sono impegnate nell'originale progetto sullo sviluppo locale promosso da Articolo 99 e Anp

+ Miei preferiti
CUORGNE - Al 25 Aprile si studiano il Canavese e la Val Soana
L’anno nuovo porta progetti e concorsi al "25 Aprile" di Cuorgnè, da sempre attento al territorio, alla sua conoscenza e a ripensare nuove forme di sviluppo economico. Le classi 4B del Tecnico Turistico e 4G del Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, raccolgono, sotto la guida delle professoresse Quaranta e Toniolo, la sfida di Articolo99 (associazione dei consiglieri CNEL) e dell’ANP (Associazione nazionale presidi) che bandiscono un concorso a premi per le scuole secondarie di secondo grado a livello nazionale dal titolo stimolante “Lo sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile”
 
Una buona occasione per stimolare i ragazzi in un momento economico difficile, a guardare a all’oggi non come a un momento di crisi ma come un momento di transizione. I ragazzi si impegneranno ad elaborare una proposta progettuale di attività produttiva o di servizio, pubblica o privata, per uno sviluppo responsabile e sostenibile del proprio territorio. Iniziative che possano avere ricadute positive rispetto al loro futuro ma anche che salvaguardino le risorse del territorio producendo ricchezza per l’oggi senza compromettere il domani. La proposta dovrà essere formulata ponendo particolare attenzione alle esperienze di successo della tradizione locale, alla equità e sostenibilità nell'uso e nella distribuzione delle risorse, alle implicazione ambientali di processi e prodotti, alle sue potenziali proiezioni nazionali e internazionali.
 
Le due classi quarte, ognuna attingendo dalle proprie conoscenze tecniche specifiche nel settore del turismo, dell’economia, delle costruzioni e della tutela del territorio, metteranno insieme risorse, idee, capacità e entusiasmo per approfondire la conoscenza del territorio dell’Alto Canavese, analizzarlo nella sua storia passata e presente e progettare un futuro realizzabile come protagonisti.  Si parte questa settimana con il lancio del progetto e una lezione introduttiva sui concetti di sviluppo locale, equità e sostenibilità.
 
La “palestra” in cui lavoreranno e faranno le loro proposte sarà la Valle Soana, dallo scorso anno meta dello stage di topografia per gli allievi del corso Cat e, particolarmente aperta alle iniziative proposte dall’Istituto e all’accoglienza dei giovani. Il progetto avrà un primo traguardo a metà aprile con la consegna del progetto proposto dai ragazzi ma proseguirà anche dopo la scadenza del concorso con lo sviluppo concreto di alcune attività in loco da parte degli allievi del corso CAT.
Questa e altre iniziative che ogni anno il “25 Aprile” propone ai propri allievi di tutti gli indirizzi per stimolarli alla conoscenza del territorio, alla sua promozione e a ripensarne uno sviluppo economico.
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore