CUORGNE' - Al 25 Aprile si studiano il Canavese e la Val Soana

| Due classi sono impegnate nell'originale progetto sullo sviluppo locale promosso da Articolo 99 e Anp

+ Miei preferiti
CUORGNE - Al 25 Aprile si studiano il Canavese e la Val Soana
L’anno nuovo porta progetti e concorsi al "25 Aprile" di Cuorgnè, da sempre attento al territorio, alla sua conoscenza e a ripensare nuove forme di sviluppo economico. Le classi 4B del Tecnico Turistico e 4G del Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, raccolgono, sotto la guida delle professoresse Quaranta e Toniolo, la sfida di Articolo99 (associazione dei consiglieri CNEL) e dell’ANP (Associazione nazionale presidi) che bandiscono un concorso a premi per le scuole secondarie di secondo grado a livello nazionale dal titolo stimolante “Lo sviluppo locale che vorrei: equo e sostenibile”
 
Una buona occasione per stimolare i ragazzi in un momento economico difficile, a guardare a all’oggi non come a un momento di crisi ma come un momento di transizione. I ragazzi si impegneranno ad elaborare una proposta progettuale di attività produttiva o di servizio, pubblica o privata, per uno sviluppo responsabile e sostenibile del proprio territorio. Iniziative che possano avere ricadute positive rispetto al loro futuro ma anche che salvaguardino le risorse del territorio producendo ricchezza per l’oggi senza compromettere il domani. La proposta dovrà essere formulata ponendo particolare attenzione alle esperienze di successo della tradizione locale, alla equità e sostenibilità nell'uso e nella distribuzione delle risorse, alle implicazione ambientali di processi e prodotti, alle sue potenziali proiezioni nazionali e internazionali.
 
Le due classi quarte, ognuna attingendo dalle proprie conoscenze tecniche specifiche nel settore del turismo, dell’economia, delle costruzioni e della tutela del territorio, metteranno insieme risorse, idee, capacità e entusiasmo per approfondire la conoscenza del territorio dell’Alto Canavese, analizzarlo nella sua storia passata e presente e progettare un futuro realizzabile come protagonisti.  Si parte questa settimana con il lancio del progetto e una lezione introduttiva sui concetti di sviluppo locale, equità e sostenibilità.
 
La “palestra” in cui lavoreranno e faranno le loro proposte sarà la Valle Soana, dallo scorso anno meta dello stage di topografia per gli allievi del corso Cat e, particolarmente aperta alle iniziative proposte dall’Istituto e all’accoglienza dei giovani. Il progetto avrà un primo traguardo a metà aprile con la consegna del progetto proposto dai ragazzi ma proseguirà anche dopo la scadenza del concorso con lo sviluppo concreto di alcune attività in loco da parte degli allievi del corso CAT.
Questa e altre iniziative che ogni anno il “25 Aprile” propone ai propri allievi di tutti gli indirizzi per stimolarli alla conoscenza del territorio, alla sua promozione e a ripensarne uno sviluppo economico.
Cronaca
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
MERCENASCO-CANDIA - Brutto incidente stradale sulla SS26 - FOTO
MERCENASCO-CANDIA - Brutto incidente stradale sulla SS26 - FOTO
Estratto dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco l'autista della Panda è stato trasportato in ospedale a Ivrea
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
L'autista ha fatto in tempo a scendere poi il mezzo è stato avvolto dalle fiamme. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
Ancora fiamme in diversi Comuni del Canavese. Incendi favoriti dall'assenza di pioggia che sta caratterizzando questo inizio di autunno. L'allarme è scattato questa mattina prima a Rivarolo e poi a Castellamonte
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
L'anziana fu convinta, dopo una caduta nel proprio alloggio, a trasferirsi in una casa di riposo di San Benigno. Il medico di famiglia indirizzò i parenti nella struttura dove la donna venne accudita insieme ad altri 5 pensionati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore