CUORGNE' - Botte e minacce di morte alla moglie: va a processo nel giorno della festa della donna...

| Il processo č iniziato oggi al tribunale di Ivrea. La vicenda si č svolta a Cuorgnč tra novembre 2016 e giugno 2018 in presenza del figlio minorenne della coppia. Ora la donna e il piccolo vivono in una comunitą protetta

+ Miei preferiti
CUORGNE - Botte e minacce di morte alla moglie: va a processo nel giorno della festa della donna...
Nel giorno della festa della donna va a processo per le botte e le minacce di morte nei confronti della compagna. Protagonista un 28enne originario del Marocco, residente a Cuorgnè, che proprio questa mattina è comparso nelle aule del tribunale di Ivrea. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia. La vittima, una connazionale di 29 anni, avrebbe subito botte, umiliazioni e in più occasioni anche minacce di morte. Minacce che si sarebbero concretizzate, in un paio di occasioni, quando la ragazza ha tentato di andare dai carabinieri per denunciare il compagno violento.

Il dramma si è consumato tra le mura domestiche in un alloggio di una frazione di Cuorgnè, dove i due hanno abitato tra il 2016 e il 2018. Con l'aggravante che le botte e le umiliazioni si sono verificate davanti agli occhi del figlioletto minorenne della coppia. Ora la donna e il piccolo vivono in una comunità protetta. Secondo quanto hanno ricostruito gli inquirenti, il giovane marocchino impediva alla moglie di lavorare, di uscire di casa e di imparare la lingua italiana. In questo modo era certo che la donna non avesse contatti con la comunità locale.

Una situazione che, purtroppo, è anche sfociata nella violenza. Tanto che una zia della vittima, con la quale la ragazza si era confessata, ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri della compagnia di Ivrea. Sono bastati alcuni accertamenti per far scattare le manette ai polsi dell'uomo violento. Il tribunale ha poi disposto il trasferimento della donna e del figlioletto in una struttura protetta, lontano dal Canavese.

Purtroppo sono in aumento gli interventi dei carabinieri, in Canavese, per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. Un trend che non sembra invertire la rotta. L’emersione della violenza di genere costituisce un serio problema per molte donne, che per anni, subiscono in silenzio la violenza commessa dal loro partner senza mai chiedere aiuto e senza mai denunciare.  Comunemente si crede che riguardi solo alcune fasce sociali svantaggiate ed  emarginate, in realtà si tratta di un fenomeno trasversale che può riguardare chiunque di ogni età e classe sociale.

Cronaca
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
Il testo integrale dei bandi con l'indicazione dei requisiti e delle modalitą di partecipazione ai concorsi č sul sito dell'ente
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
Nel corso di alcuni controlli č stata rilevata una significativa presenza di persone pregiudicate o pericolose tra i clienti
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
La strada č stata parzialmente chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi del sinistro
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
In occasione dello Storico Carnevale di Ivrea l'accesso alla cittą nella giornata di domenica 23 febbraio sarą a pagamento
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
Via Nigra č stata chiusa dopo l'intervento degli agenti della polizia locale e dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CIRIE' - Aperte le iscrizioni per «Senza Etichetta» con Mogol
CIRIE
Senza Etichetta nasce nel 1998 dall'idea di alcuni insegnanti e dal Direttore dell'istituto musicale «F. A. Cuneo»
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
CARNEVALE IVREA - Proclamati i vincitori del premio Artisti Carri da Getto - Edizione 2020 «Alfredo Samperi» - FOTO
Fabio Roveyaz, autore delle illustrazioni della pariglia I paladini di Via Palma, numero 4, č il vincitore del primo premio Artisti Carri da Getto. Al secondo posto Cinzia Perino. Terzo posto per Erika e Jessica Dardano
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
RIVAROLO-FELETTO - Idioti rompono le sbarre del sottopasso - FOTO
Gli agenti della polizia municipale le hanno messe in sicurezza con delle corde in attesa della manutenzione
IVREA - Carnevale: treni speciali per la battaglia delle arance
IVREA - Carnevale: treni speciali per la battaglia delle arance
Anche quest'anno verrą applicato uno sconto del 20% sul biglietto di ingresso alla manifestazione per chi arriverą in treno
VALPERGA - Incendio in alloggio, intervento dei pompieri - FOTO
VALPERGA - Incendio in alloggio, intervento dei pompieri - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco in via Martiri della Libertą per un incendio alloggio in pieno centro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore