CUORGNE' - BRUNO IARIA CONDANNATO A 13 ANNI DI CARCERE

| Minotauro: al processo d'appello confermate le condanne per i boss. Compresi Iaria e Fazari

+ Miei preferiti
CUORGNE - BRUNO IARIA CONDANNATO A 13 ANNI DI CARCERE
Si è chiuso oggi pomeriggio a Torino il processo d'appello dell'inchiesta Minotauro per gli imputati che, in primo grado, avevano scelto di farsi giudicare con il rito abbreviato. Quarantasei condanne e tredici assoluzioni sono state disposte dal tribunale, con numerose riduzioni delle pene.
 
La condanna più alta, a 13 anni di carcere, riguarda Bruno Iaria (nella foto), considerato il capo della "locale" della 'ndrangheta di Cuorgnè. Confermate, seppur con qualche sconto di pena, anche le condanne agli altri boss della provincia di Torino. Adolfo Crea e il fratello Aldo Cosimo sono stati condannati rispettivamente a 10 anni e a 8 anni e 8 mesi.  Rocco Raghiele, capolocale di Moncalieri, condannato a 6 anni. Francesco Perre, capolocale di Volpiano, è stato condannato a 8 anni; Giuseppe Fazari, responsabile della locale di San Giusto, dovrà scontare 8 anni. 
 
Alcune riduzioni della pena faranno discutere. Come quella di Antonio Agresta, condannato a due anni mentre in primo grado era stato condannato a dieci anni e otto mesi. Caduta, nei suoi confronti, l'accusa di essere capo della locale di Volpiano. Assolto anche Pasquale Barbaro ritenuto il referente in zona della locale di Platì.
 
La corte d'appello, in totale, ha pronunciato condanne per oltre 210 anni di reclusione. Per la procura guidata da Giancarlo Caselli si tratta di un «buon risultato processuale che conferma l’unitarietà della ’ndrangheta al Nord e la sua permanenza nel torinese da almeno tre generazioni». 
Cronaca
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione č davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione č davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirą un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarą operativo gią in serata, mentre l’altro entrerą in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdģ scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
Nel 2012 la 43enne trovņ il coraggio di denunciare la situazione, non prima di aver ricevuto ritorsioni e minacce di morte
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarą un lunedģ di passione
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarą un lunedģ di passione
Sarą assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese
AGLIE
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Aglič ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Cittą Metropolitana di Torino
OZEGNA - I Gavason hanno dato il via al carnevale - FOTO
OZEGNA - I Gavason hanno dato il via al carnevale - FOTO
Sono Ludovica Quaglia e Agostino Chiartano, con le damigelle Vanessa Gallo Lassere di 9 anni e Angelica Zaganelli di 10 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore