CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»

| La mission che anima l’associazione è quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie

+ Miei preferiti
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»
Martedi si sono trovati riuniti in Interclub nella comune sede sociale dei Tre Re di Castellamonte i due club più rappresentativi fra le associazioni di servizio che operanto in alto canavese, il Lions Club Alto Canavese e il Rotary Club Cuorgnè e Canavese. Grazie alla sinergia fra i due presidenti in carica, Cristina Pedron e Valentina Bausano, che non a caso sono la prima donna entrata nel Lions Alto Canavese (Cristina) ed il primo presidente donna del Rotary (Valentina), si è concretizzato un service che rinnova lo storico sostegno a una delle realtà più meritevoli presenti sul territorio: la «Casa per gli Amici di Francesco».
 
Molti i soci dei due sodalizi e gli ospiti presenti ad ascoltare il toccante intervento di Fiorenza Cossalter Faletti, fondatrice ed anima dell’associazione, e le dottoresse Luisella Rapegno (educatrice professionale e psicomotricista) e Giorgia Trinelli (coordinatore psicologa psicoterapeuta). Con l’aiuto delle immagini di tre filmati girati nella struttura e in una palestra le operatrici hanno mostrato e commentato come si svolge la loro attività sui ragazzi e bambini che frequenano il Centro. L’associazione “Una casa per gli amici di Francesco”, costituita nel 2005 a Cuorgnè e riconosciuta come Onlus fin dal 2006, porta il nome di Francesco, il figlio di Fiorenza, ed è nata con l’idea di creare sul territorio una struttura che potesse dare una concreta risposta alle esigenze delle famiglie con ragazzi autistici.
 
L’idea viene subito sostenuta da altri benefattori e dalla collaborazione di Lino Giacoma Rosa (uno dei fondatori della Onlus), delegato dell’associazione internazionale “Regina Elena”, la dottoressa Carla Crotta e Marina Caldognetto. Inoltre proprio nell’anno della fondazione Lions e Rotary iniziano a sostenere il sodalizio, con un service anche allora fortemente voluto dai presidenti cuorgnatesi in quell’anno: Alessandro Riva per il Lions e Carlo Frigerio per il Rotary, entrambi presenti alla serata al tavolo presidenziale. «La mission che anima l’associazione è proprio quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie – spiega la presidente Fiorenza Cossalter Faletti - l’obiettivo è quello di riuscire a far raggiungere a ciascun ragazzo il massimo delle autonomie e a far emergere le proprie potenzialità». 
 
Una bella occasione colta per condividere fra Lions e Rotary un progetto comune a favore del  territorio alto-canavesano cercando di sostenere una realtà che aiuta le famiglie con ragazzi affetti da autismo.
Galleria fotografica
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 1
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore