CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»

| La mission che anima l’associazione è quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie

+ Miei preferiti
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»
Martedi si sono trovati riuniti in Interclub nella comune sede sociale dei Tre Re di Castellamonte i due club più rappresentativi fra le associazioni di servizio che operanto in alto canavese, il Lions Club Alto Canavese e il Rotary Club Cuorgnè e Canavese. Grazie alla sinergia fra i due presidenti in carica, Cristina Pedron e Valentina Bausano, che non a caso sono la prima donna entrata nel Lions Alto Canavese (Cristina) ed il primo presidente donna del Rotary (Valentina), si è concretizzato un service che rinnova lo storico sostegno a una delle realtà più meritevoli presenti sul territorio: la «Casa per gli Amici di Francesco».
 
Molti i soci dei due sodalizi e gli ospiti presenti ad ascoltare il toccante intervento di Fiorenza Cossalter Faletti, fondatrice ed anima dell’associazione, e le dottoresse Luisella Rapegno (educatrice professionale e psicomotricista) e Giorgia Trinelli (coordinatore psicologa psicoterapeuta). Con l’aiuto delle immagini di tre filmati girati nella struttura e in una palestra le operatrici hanno mostrato e commentato come si svolge la loro attività sui ragazzi e bambini che frequenano il Centro. L’associazione “Una casa per gli amici di Francesco”, costituita nel 2005 a Cuorgnè e riconosciuta come Onlus fin dal 2006, porta il nome di Francesco, il figlio di Fiorenza, ed è nata con l’idea di creare sul territorio una struttura che potesse dare una concreta risposta alle esigenze delle famiglie con ragazzi autistici.
 
L’idea viene subito sostenuta da altri benefattori e dalla collaborazione di Lino Giacoma Rosa (uno dei fondatori della Onlus), delegato dell’associazione internazionale “Regina Elena”, la dottoressa Carla Crotta e Marina Caldognetto. Inoltre proprio nell’anno della fondazione Lions e Rotary iniziano a sostenere il sodalizio, con un service anche allora fortemente voluto dai presidenti cuorgnatesi in quell’anno: Alessandro Riva per il Lions e Carlo Frigerio per il Rotary, entrambi presenti alla serata al tavolo presidenziale. «La mission che anima l’associazione è proprio quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie – spiega la presidente Fiorenza Cossalter Faletti - l’obiettivo è quello di riuscire a far raggiungere a ciascun ragazzo il massimo delle autonomie e a far emergere le proprie potenzialità». 
 
Una bella occasione colta per condividere fra Lions e Rotary un progetto comune a favore del  territorio alto-canavesano cercando di sostenere una realtà che aiuta le famiglie con ragazzi affetti da autismo.
Galleria fotografica
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 1
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
LEINI - Armi in casa: pastore arrestato dai carabinieri a Busca
Operazione dei militari di Leini. Le armi sono state sequestrate. Saranno analizzate per scoprire se hanno sparato di recente
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d'aprile
CHIESANUOVA - Un concerto per celebrare il pesce d
Iniziativa dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese
AGLIE'-BAIRO-TORRE - In bici per scoprire il territorio
AGLIE
Torna «Cibinbici», passeggiata gastronomica per appassionati di mountain bike e nordic walking
CUORGNE' - Città e commercio in lutto per l'addio ad Anna Maria Peila
CUORGNE
Figura storica del commercio locale, faceva parte di una famiglia conosciuta in città. Il marito era stato anche assessore
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
IVREA - Grave incidente al maneggio. Si ribalta la carrozza: due feriti. Uno trasportato in elicottero al Cto
Un uomo di 71 anni è rimasto ferito a seguito del ribaltamento di una carrozza. Medicato sul posto dal personale del 118, allertato dai responsabili del maneggio, è stato trasportato in elicottero al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore