CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»

| La mission che anima l’associazione è quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie

+ Miei preferiti
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco»
Martedi si sono trovati riuniti in Interclub nella comune sede sociale dei Tre Re di Castellamonte i due club più rappresentativi fra le associazioni di servizio che operanto in alto canavese, il Lions Club Alto Canavese e il Rotary Club Cuorgnè e Canavese. Grazie alla sinergia fra i due presidenti in carica, Cristina Pedron e Valentina Bausano, che non a caso sono la prima donna entrata nel Lions Alto Canavese (Cristina) ed il primo presidente donna del Rotary (Valentina), si è concretizzato un service che rinnova lo storico sostegno a una delle realtà più meritevoli presenti sul territorio: la «Casa per gli Amici di Francesco».
 
Molti i soci dei due sodalizi e gli ospiti presenti ad ascoltare il toccante intervento di Fiorenza Cossalter Faletti, fondatrice ed anima dell’associazione, e le dottoresse Luisella Rapegno (educatrice professionale e psicomotricista) e Giorgia Trinelli (coordinatore psicologa psicoterapeuta). Con l’aiuto delle immagini di tre filmati girati nella struttura e in una palestra le operatrici hanno mostrato e commentato come si svolge la loro attività sui ragazzi e bambini che frequenano il Centro. L’associazione “Una casa per gli amici di Francesco”, costituita nel 2005 a Cuorgnè e riconosciuta come Onlus fin dal 2006, porta il nome di Francesco, il figlio di Fiorenza, ed è nata con l’idea di creare sul territorio una struttura che potesse dare una concreta risposta alle esigenze delle famiglie con ragazzi autistici.
 
L’idea viene subito sostenuta da altri benefattori e dalla collaborazione di Lino Giacoma Rosa (uno dei fondatori della Onlus), delegato dell’associazione internazionale “Regina Elena”, la dottoressa Carla Crotta e Marina Caldognetto. Inoltre proprio nell’anno della fondazione Lions e Rotary iniziano a sostenere il sodalizio, con un service anche allora fortemente voluto dai presidenti cuorgnatesi in quell’anno: Alessandro Riva per il Lions e Carlo Frigerio per il Rotary, entrambi presenti alla serata al tavolo presidenziale. «La mission che anima l’associazione è proprio quella di assicurare adeguato supporto e sostegno ai ragazzi affetti dalla patologia dell’autismo e alle loro famiglie – spiega la presidente Fiorenza Cossalter Faletti - l’obiettivo è quello di riuscire a far raggiungere a ciascun ragazzo il massimo delle autonomie e a far emergere le proprie potenzialità». 
 
Una bella occasione colta per condividere fra Lions e Rotary un progetto comune a favore del  territorio alto-canavesano cercando di sostenere una realtà che aiuta le famiglie con ragazzi affetti da autismo.
Galleria fotografica
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 1
CUORGNE-CASTELLAMONTE - Rotary e Lions uniti per «Una casa per gli amici di Francesco» - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
IVREA - «Wooooow»: studenti a lezione sul loro futuro - FOTO
Giornata dedicata all'orientamento scolastico, al mondo del lavoro e alla diffusione tra i giovani della cultura d'impresa
CUORGNE' - Anche quest'anno festeggiati i Marinai
CUORGNE
La sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell'Arpa per le nevicate: primi disagi, a causa del traffico, sulla Torino-Aosta
METEO CANAVESE - Allerta gialla dell
Una perturbazione atlantica sta interessando il Piemonte e porterà precipitazioni fino alle prime ore di martedì 12 secondo le previsioni di Arpa Piemonte. Sono attese nevicate intense sulle zone alpine e dalla tarda serata odierna
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
LESSOLO-BROSSO - Piromani di nuovo in azione: un vasto incendio devasta i boschi e si avvicina alle case - FOTO
Nuova emergenza incendi in Canavese. Le fiamme, questa volta, sono divampate da Lessolo e hanno «camminato» fino alla Valchiusella. Chiesti gli elicotteri per spegnere il fronte con lanci d'acqua dall'alto
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
LOCANA - Il «Vernetti» chiede aiuto ai suoi sostenitori - FOTO
«Adotta un letto» è l'iniziativa di solidarietà presentata durante l'annuale cena natalizia nel salone dell'ospedale casa di riposo
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
IVREA - Babbo Natale in moto consegna doni ai bimbi ricoverati
Domani mattina Babbo Natale in motocicletta per portare i regali ai bimbi ricoverati nel reparto di pediatria dell'ospedale
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
FORNO CANAVESE - Il grande ritorno del «Presepio del Furn»
Il paese dedicherà la giornata di domenica 17 ai festeggiamenti per il Natale. Numerose le iniziative in programma
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
VALCHIUSELLA - Piromane arrestato dai carabinieri: aveva appena tentato di dare fuoco a un bosco - VIDEO
Alle 21.30 circa dell'8 dicembre due cittadini hanno segnalato ai carabinieri un uomo notato a bordo di una utilitaria mentre si aggirava con fare sospetto ad Alice Superiore. Trovati inneschi incendiari nella zona. L'uomo ha poi ammesso
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
CERESOLE REALE - Il Parco Gran Paradiso festeggia i guardaparco: 70 anni di lavoro e non sentirli - FOTO
Doppio compleanno per il Parco Nazionale del Gran Paradiso: i 70 anni del corpo di sorveglianza e i 95 anni dell'area protetta più antica d'Italia. Una festa per scoprire un'eccellenza del Canavese, vero punto di forza del nostro territorio
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
FERROVIA CANAVESANA - Nuovi orari in vigore dal 10 dicembre su tutta la tratta Pont-Rivarolo-Torino-Chieri
Gli orari saranno in vigore fino al 23 dicembre e poi dall'8 gennaio in avanti. Nei prossimi giorni l'azienda comunicherà agli utenti anche gli orari in vigore nel periodo festivo compreso tra il 24 dicembre e il 7 gennaio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore