CUORGNE' - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino

| Seguendo Vilma, Gabriella, Chiara e Fernando Perona il film prova a descrivere il rapporto tra cinema e comunità

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino
Cuorgnè, provincia di Torino. Anni '20. Le proiezioni prendono vita sul palco del teatro, dalla platea gremita il pubblico partecipa agli inseguimenti dei cowboys e scommette sulle razze dei cavalli. Anni ’50. L’avventura continua in una nuova sala all’avanguardia, dove si alternano passioni travolgenti, avventure in terre lontane e disegni animati di mondi fantastici. Anni ’70. Le proiezioni si trasferiscono al “Margherita”, dedicato alla memoria della nonna: il grande schermo davanti al quale la comunità continua a ritrovarsi e sognare. «Cinematografica Perona» racconta la storia di una famiglia che da quattro generazioni rinnova la magia del cinema nel Canavese.

Il film è stato realizzato dal Collettivo Cromocinque. Regia di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio (foto sotto). «Esplora» le tre sale di Cuorgnè che nel corso del ‘900 hanno ospitato le proiezioni cinematografiche. «Le riprese iniziarono esplorando il buio del Teatro Comunale, ormai usato solo come spazio espositivo, e del Perona, per il quale era già prevista la demolizione. I ricordi della famiglia Perona, dei proiezionisti e degli spettatori, come una lanterna, hanno segnato il cammino in una notte densa di sogni ed emozioni sino ad arrivare al Margherita, al presente in cui si rinnovano i gesti e il tempo in attesa del pubblico».

Seguendo Vilma, Gabriella, Chiara e Fernando Perona in un percorso di riscoperta di luoghi e memorie, il film prova a descrivere il rapporto tra cinema e comunità. «Il presente in cui cellulari e tecnologie ci orientano ad una visione sempre più individuale, sembra lontano anni luce da quando si trascorrevano in sala interi pomeriggi, la platea rumoreggiava e si poteva entrare a proiezione iniziata - osservano Azzurra Fragale e Mauro Corneglio - eppure ancora oggi vedere un film sul grande schermo resta un’esperienza di condivisione in cui il singolo ritrova se stesso in una sorta di io collettivo».

Anteprima assoluta: domenica 14 gennaio 2018, ore 20.30
CINEMA MASSIMO – via Verdi 18, Torino
La proiezione è introdotta dai registi Azzurra Fragale e Mauro Corneglio e da Lorenzo Ventavoli. Appuntamento della rassegna gLocal Doc, ideata da Piemonte Movie, in collaborazione con Museo del Cinema e Film Commission Torino Piemonte allo scopo di portare in sala il cinema del reale.

Prima proiezione in Canavese: martedì 16 gennaio 2018, ore 21.15
CINEMA MARGHERITA – Via Ivrea 101, Cuorgnè
Introduzione dei registi con Alessandro Gaido, presidente Piemonte Movie, e Fabio Pezzetti Tonion, critico cinematografico. Serata di presentazione della seconda fase della XXXVI EDIZIONE della rassegna “Due Città Al Cinema”. Ingresso libero.

Galleria fotografica
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 1
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 2
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 3
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 4
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 5
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 6
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 7
Cronaca
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
Trovati in possesso di un motore di un autoveicolo, risultato però rubato, appena acquistato in un'autofficina del torinese
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
«Il settore agricolo vive momenti difficili a causa delle piogge incessanti registrate in novembre e i ritardi delle lavorazioni colturali rischiano di compromettere la stagione delle semine», dice il direttore Michele Mellano
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
Gli operatori impegnati nei controlli, diurni e notturni, verificheranno lo stato psicofisico dei conducenti, valutando il tasso alcolemico con l'impiego dell'etilometro e l'alterazione dovuto all'uso di sostanze stupefacenti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
Il blocco ha provocato ritardi su molti velivoli in partenza che hanno accusato anche un'ora di attesa prima del decollo
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
In mostra le immagini dei reportage realizzati dal fotografo Stefano Unterthiner nel periodo dal 2006 al 2017 su commissione del National Geographic Magazine
CUORGNE' - Due chili di esplosivi in casa nascosti dentro l'armadio: 42enne arrestato dai carabinieri - VIDEO
CUORGNE
L'uomo si era da poco trasferito a Cuorgnè dopo aver abitato a Salassa e Rivarolo Canavese. Sono in corso le indagini del caso per scoprire la provenienza del materiale esplosivo non autorizzato. I chili sequestrati saranno distrutti
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
I militari sono intervenuti per allontanare i nigeriani abusivi: la sindaca rassicura i cittadini della zona. Le indagini sono in corso
COLLERETTO G. - Il consigliere comunale è stato scarcerato
COLLERETTO G. - Il consigliere comunale è stato scarcerato
Eletto lo scorso mese di giugno scorso in minoranza, al consigliere è stata imposta la misura alternativa dell'obbligo di firma
CRISI MANITAL - 60 milioni di debiti. L'azienda cambia proprietà ma è in bilico: il piano di rilancio presentato a Parella non convince
CRISI MANITAL - 60 milioni di debiti. L
Al castello di Parella, giovedì pomeriggio, Luigi Grosso, nuovo amministratore delegato, ha tentato di rasserenare il clima attorno all'azienda presentando il piano di rilancio varato dalla nuova proprietà «Igi Investimenti»
CUORGNE' - Il consigliere comunale raccoglie i cachi e li dona alla casa di riposo
CUORGNE
Un'iniziativa partita qualche anno fa da un'idea del sindaco Beppe Pezzetto, che è apprezzata da coloro che beneficiano del regalo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore