CUORGNE' - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino

| Seguendo Vilma, Gabriella, Chiara e Fernando Perona il film prova a descrivere il rapporto tra cinema e comunitą

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino
Cuorgnè, provincia di Torino. Anni '20. Le proiezioni prendono vita sul palco del teatro, dalla platea gremita il pubblico partecipa agli inseguimenti dei cowboys e scommette sulle razze dei cavalli. Anni ’50. L’avventura continua in una nuova sala all’avanguardia, dove si alternano passioni travolgenti, avventure in terre lontane e disegni animati di mondi fantastici. Anni ’70. Le proiezioni si trasferiscono al “Margherita”, dedicato alla memoria della nonna: il grande schermo davanti al quale la comunità continua a ritrovarsi e sognare. «Cinematografica Perona» racconta la storia di una famiglia che da quattro generazioni rinnova la magia del cinema nel Canavese.

Il film è stato realizzato dal Collettivo Cromocinque. Regia di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio (foto sotto). «Esplora» le tre sale di Cuorgnè che nel corso del ‘900 hanno ospitato le proiezioni cinematografiche. «Le riprese iniziarono esplorando il buio del Teatro Comunale, ormai usato solo come spazio espositivo, e del Perona, per il quale era già prevista la demolizione. I ricordi della famiglia Perona, dei proiezionisti e degli spettatori, come una lanterna, hanno segnato il cammino in una notte densa di sogni ed emozioni sino ad arrivare al Margherita, al presente in cui si rinnovano i gesti e il tempo in attesa del pubblico».

Seguendo Vilma, Gabriella, Chiara e Fernando Perona in un percorso di riscoperta di luoghi e memorie, il film prova a descrivere il rapporto tra cinema e comunità. «Il presente in cui cellulari e tecnologie ci orientano ad una visione sempre più individuale, sembra lontano anni luce da quando si trascorrevano in sala interi pomeriggi, la platea rumoreggiava e si poteva entrare a proiezione iniziata - osservano Azzurra Fragale e Mauro Corneglio - eppure ancora oggi vedere un film sul grande schermo resta un’esperienza di condivisione in cui il singolo ritrova se stesso in una sorta di io collettivo».

Anteprima assoluta: domenica 14 gennaio 2018, ore 20.30
CINEMA MASSIMO – via Verdi 18, Torino
La proiezione è introdotta dai registi Azzurra Fragale e Mauro Corneglio e da Lorenzo Ventavoli. Appuntamento della rassegna gLocal Doc, ideata da Piemonte Movie, in collaborazione con Museo del Cinema e Film Commission Torino Piemonte allo scopo di portare in sala il cinema del reale.

Prima proiezione in Canavese: martedì 16 gennaio 2018, ore 21.15
CINEMA MARGHERITA – Via Ivrea 101, Cuorgnè
Introduzione dei registi con Alessandro Gaido, presidente Piemonte Movie, e Fabio Pezzetti Tonion, critico cinematografico. Serata di presentazione della seconda fase della XXXVI EDIZIONE della rassegna “Due Città Al Cinema”. Ingresso libero.

Galleria fotografica
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 1
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 2
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 3
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 4
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 5
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 6
CUORGNE - Il film «Cinematografica Perona» in anteprima a Torino - immagine 7
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Nessuno vuole fare il medico di famiglia: l'Asl trova un sostituto (un'ora alla settimana) per tentare di ridurre i disagi
CUORGNE
1500 mutuati senza medico di famiglia dal momento che non ci sono altri dottori in cittą. L'Asl To4 ha chiesto ai dottori della zona di dare una mano: ha accettato il dottor Danilo Grassi, che ha ambulatori a Pont, Ronco e Sparone
BORGIALLO - Incontro con l'amministrazione sulla morte del cane Dik
BORGIALLO - Incontro con l
Il gruppo «Giustizia per Dik e la sua famiglia» continua la propria attivitą e ieri č stato ricevuto anche in Comune
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
Sono iscritti autori di poesie in francoprovenzale, in piemontese e nelle altre numerose lingue regionali presenti nel Paese
CHIVASSO - Maestra violenta all'asilo: i genitori chiedono di cacciarla. Indagano i carabinieri
CHIVASSO - Maestra violenta all
La segnalazione, arrivata alla scuola e ai carabinieri, ha fatto scattare gli accertamenti del caso su alcuni episodi che si sarebbero ripetuti dallo scorso ottobre, quando la maestra ha preso in carico la classe composta da 26 bambini
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
CHIVASSO - Il centro Lions per la raccolta occhiali compie 15 anni
In questi primi 15 anni di attivitą il Centro ha distribuito gratuitamente 1.449.028 paia di occhiali in oltre 70 nazioni del mondo
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
METEO - Neve anche in pianura, torna il freddo su tutto il Canavese - FOTO
E' atteso un weekend perturbato con calo delle temperature, secondo le previsioni di Arpa Piemonte, a causa di un minimo depressionario che convoglia sulla nostra regione masse d'aria umida e instabile
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
IVREA - Il Consorzio Imprese Canavesane cambia presidente
Nuovo consiglio direttivo: Barbara Duvall passa il testimone a Cristina Ghringhello; Anna Zanelli nominata vicepresidente
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
RIVAROLO - Ladri maldestri provocano una fuga di gas in strada
Alcuni residenti, allarmati dall'odore di gas, hanno chiamato il 115. Provvidenziale intervento dei pompieri di Rivarolo
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
BORGARO - Idioti sfasciano il monumento del Grande Torino
Ignoti hanno spaccato le ali dell'aereo raffigurato contro un muro di mattoni, ovvero la riproduzione della tragedia di Superga
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
CANAVESE - Timbra il cartellino e va in giro per i propri affari: dirigente della Cittą metropolitana indagato
Una paziente indagine della Guardia di Finanza del gruppo di Ivrea ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo "furbetto del cartellino". L'uomo, coordinatore dei cantonieri dell'ex provincia, usava l'auto dell'ente a fini personali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore