CUORGNE' - Donna muore dopo una visita, medico a giudizio

| Il chirurgo Eraldo Personettaz accusato di omicidio colposo per la morte della pensionata Ida Berta

+ Miei preferiti
CUORGNE - Donna muore dopo una visita, medico a giudizio
Omicidio colposo. E' l'accusa mossa dalla procura di Ivrea nei confronti del chirurgo Eraldo Personettaz, 57 anni di Favria, per la morte della pensionata di Montalenghe, Ida Berta. I fatti risalgono al 27 marzo del 2012. La donna, 67 anni, sofferente di un ernia addominale strozzata, si presentò all’ospedale di Cuorgnè con dolori lancinanti.

Secondo l’accusa, i medici l'avrebbero dovuta ricoverare. Al pronto soccorso, invece, le ernie le vennero sistemate con un'operazione di reinserimento manuale. La pensionata, dimessa dopo poche ore, morì la notte seguente. Il perito nominato dalla Procura ha confermato, come causa del decesso, un «arresto cardiocircolatorio da shock per carenza idroelettrolitica, dovuto alla presenza di due ernie delle quali una strozzata».

Le indagini sono state aperte grazie a una segnalazione del medico curante della donna. In quell'occasione, la procura bloccò anche i funerali (già fissati a Montalenghe) per eseguire l'autopsia sul corpo della pensionata. Un esame chiave per il rinvio a giudizio del chirurgo Eraldo Personettaz che, inizialmente, era stato indagato insieme al medico radiologo del pronto soccorso di Cuorgnè. La posizione di quest'ultimo, però, è stata archiviata. Il processo è iniziato lo scorso giovedì e proseguirà in primavera.

Cronaca
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
IVREA - Dopo la grigliata con la famiglia dimentica il forchettone per la carne in auto: condannato in tribunale
A volte una grigliata può costare cara. Anzi, carissima. E non solo per la qualità della carne o per il numero di invitati... Ne sa qualcosa un sessantenne di Ivrea che l'altra mattina è stato condannato dal tribunale eporediese...
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
IVREA - Un alloggio affittato in nero era la base dello spaccio
A dare l'allarme alla polizia sono stati alcuni residenti della zona che si sono insospettiti proprio a causa del via-vai di gente
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - I vigili del fuoco festeggiano Santa Barbara - FOTO
La festa di Santa Barbara è stata occasione propizia per fare il punto della situazione sulla nuova caserma dei pompieri
SAN BENIGNO - Rubano un'Audi e speronano l'auto della polizia. Tre agenti feriti. I balordi arrestati dopo un folle inseguimento - VIDEO
SAN BENIGNO - Rubano un
Inseguimento a tutta velocità nella notte, a Torino, tra due stranieri e la polizia. Alla fine i malviventi sono stati arrestati. A San Benigno rubate tre auto: una era quella utilizzata dai ladri per sfondare la vetrina di un negozio
RIVAROLO - Finisce con l'auto nel canale. Donna ferita - VIDEO
RIVAROLO - Finisce con l
Una donna a bordo della propria Fiat Punto, per cause ancora in fase di accertamento, è finita fuori strada e nel canale
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
CANAVESANA - Uomo si lancia sui binari e muore: ferrovia bloccata
L'episodio a Settimo Torinese. L'uomo è caduto sui binari della ferrovia. Quando l'equipe del 118 lo ha raggiunto era già morto
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
TORINO-CERES - Gli ambientalisti chiedono di bloccare i lavori
Pro Natura Piemonte chiede la sospensione dei cantieri in corso Grosseto a Ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Ci sono sette offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari procederanno, con il Ministero dello Sviluppo Economico, valutare la migliore offerta per la cessione
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
CANAVESE - Tutti giù per terra: con neve e ghiaccio raffica di ricoverati. In 107 al pronto soccorso...
Mezzo Canavese ha dovuto fare i conti con marciapiedi e strade impraticabili a causa prima della neve e poi del ghiaccio che si è andato a formare in virtù della mancata pulizia... E dire che la nevicata era stata ampiamente prevista...
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore