CUORGNE' - Dopo l'appello della famiglia arriva la pensione per il medico «dimenticato»

| L'assurdo caso di Luigi Spadafora, rimasto senza lavoro e senza aiuto

+ Miei preferiti
CUORGNE - Dopo lappello della famiglia arriva la pensione per il medico «dimenticato»
Il mese scorso, qui su QC, avevamo lanciato l'appello della famiglia di Luigi Spadafora, il medico del 118 in forza al Cto bloccato in un assurdo limbo burocratico. Colpito nella primavera del 2012 da un ictus che gli ha chiuso completamente una vena nella parte destra, non è ancora stato ricollocato e non può nemmeno ottenere il pensionamento anticipato. Il 90% di invalidità, infatti, non viene contemplato e così, il professionista dopo più di vent'anni passati al servizio degli altri, prima a Torino poi all'Asl di Ivrea e nelle squadre del 118, è stato abbandonato. Ora arriva una buona notizia. L'Enpam ha deciso di riesaminare la situazione e ha concesso la pensione al medico. Ecco il comunicato.
 
«L’Enpam risolve il caso del 59enne Luigi Spadafora, medico del 118 residente a Cuorgnè e in servizio al Cto di Torino, rimasto senza lavoro (e senza pensione) a causa di un ictus. Dal maggio 2012 sino al 20 luglio di quest’anno, l’Enpam aveva erogato al medico il sussidio per l’inabilità temporanea. Spadafora nel frattempo aveva chiesto di andare definitivamente in pensione ma in prima battuta si era visto negare questa possibilità perché non era stato riconosciuto invalido al 100 per cento. Per alcuni mesi il medico si era trovato quindi a dover fronteggiare spese e mutuo senza poter contare né sul proprio reddito né sulle erogazioni dell’ente di previdenza. La Fondazione Enpam nel settembre scorso aveva però deciso di riesaminare il caso del sanitario e, dopo un approfondimento della commissione medica centrale, ora ha definitivamente riconosciuto il diritto alla pensione.
 
«L’Enpam è una fondazione autonoma che vuole distinguersi per la sua vicinanza agli iscritti – ha detto il presidente Alberto Oliveti –. Siamo orgogliosi che il nostro sistema abbia funzionato, riconoscendo i diritti previdenziali di un collega colpito da un grave problema di salute. Pur nella sofferenza, gli auguro di passare un Natale più sereno, nella consapevolezza che la categoria è solidale con lui».
Cronaca
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
Appuntamento a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, gią noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore