CUORGNE' - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari?

| Grossi dubbi sull'ultimo dosso posizionato vicino al benzinaio, sulla strada percorsa ogni giorno dalle ambulanze

+ Miei preferiti
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari?
«I dossi artificiali possono essere posti in opera solo su strade residenziali, nei parchi pubblici e privati, nei residences, ecc.; possono essere installati in serie e devono essere presegnalati. Ne è vietato l'impiego sulle strade che costituiscono itinerari preferenziali dei veicoli normalmente impiegati per servizi di soccorso o di pronto intervento». Il codice della strada, all'articolo 42 comma 5, parla chiaramente di dossi irregolari se posizionati sul percorso preferenziale dei mezzi di soccorso. Ed è quindi polemica a Cuorgnè dove l'amministrazione comunale ha piazzato l'altra mattina l'ennesimo dosso artificiale in via Torino, vicino al benzinaio e poco prima del passaggio a livello della ferrovia Canavesana.

In un punto assolutamente preferenziale per tutte le ambulanze che, dalla zona di Rivarolo Canavese e dalla 460 sud, sono dirette al vicino ospedale di Cuorgnè. Per i pazienti a bordo delle ambulanze, è ovvio, i dossi artificiali non sono affatto comodi, dal momento che molto spesso ci si trova in situazioni in cui la persona in barella meno si muove, meglio è. 

Da palazzo civico, per ora, confermano che tutto è a norma e, prima ancora dell'installazione, l'ufficio tecnico del Comune ha provveduto ai controlli del caso. Anche perchè quelli posizionati in via Torino non sono «dossi artificiali» ma «attraversamenti pedonali rialzati». Se la definizione basta ad aggirare il codice della strada, al momento, non è dato saperlo.

Galleria fotografica
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari? - immagine 1
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari? - immagine 2
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari? - immagine 3
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari? - immagine 4
CUORGNE - Dossi a raffica in via Torino: sono tutti regolari? - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore