CUORGNE' - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI

| Questa sera alle 21, dal teatro comunale di piazza Boetto, sono usciti per il consueto bagno di folla, Re Arduino e la Regina Berta. Quest'anno i reali hanno 34 e 29 anni. La loro presentazione ha dato il via alle celebrazioni del Torneo

+ Miei preferiti
CUORGNE - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI
Trentesima edizione per il Torneo di Maggio. Questa sera alle 21, dal teatro comunale, sono usciti per il consueto bagno di folla, Re Arduino e la Regina Berta. Quest'anno i reali del Torneo sono Lorenzo Blasina, 34 anni designer, e Alessandra Bellino, 29, consulente risorse umane e appartenente ad una famiglia ormai storica di Cuorgnè. Dopo l'uscita dal teatro, come da copione, i reali, insieme al corteo storico, hanno attraverso il centro cittadino fino a piazza d'Armi, incontrando subito il favore e gli applausi dei cuorgnatesi.

Per Alessandra Bellino è il coronamento di un sogno che ha radici antiche. «Sono 25 anni che partecipo al Torneo di Maggio - rivela la Regina Berta - perchè ho iniziato con i bimbi del borgo San Giovanni. Un lungo percorso che adesso è arrivato fin qui». La Bellino, del borgo San Giovanni, è stata anche damigella per due anni. Con Lorenzo sono sposati dallo scorso tre giugno (e li ha sposati proprio il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto). Il 34enne, l'anno scorso, è entrato subito nello spirito del Torneo partecipando come figurante di San Giovanni. Un'esperienza che lo ha "segnato": «E' stata davvero una bella festa, così quando Alessandra si è offerta per impersonare la Regina Berta, io ho fatto altrettanto per diventare Re Arduino».

Una logica conseguenza ma non scontata. Tanto è vero che Lorenzo, per prepararsi al meglio, ha iniziato a studiare Arduino, la sua storia e le sue gesta. «Ha capito subito lo spirito del torneo - dice Alessandra - e si è messo a studiare Arduino per fare bella figura».

Cosa si aspettano i reali dall'edizione del trentennale? «Il Torneo in questi anni è tornato alle origini - dice Alessandra Bellino - ed è bellissimo che quest'anno ci sia anche il ritorno dei cavalli. Vediamo tanti giovani che hanno capito il senso della festa, un evento che crea comunità e non è l'occasione per ubriacarsi e rotolare in via Arduino. Credo che si stia tornando ai fasti antichi e d è un bel vedere. Merito della Pro loco che sta facendo un lavoro eccezionale». Dello stesso avviso Re Arduino: «Sarà un'edizione bellissima anche con le limitazioni che sono state imposte dalla circolare Gabrielli. La Pro loco sta lavorando sodo con tante difficoltà ma con ottimi risultati perché ci mette soprattutto amore per Cuorgnè».

E poi una «promessa» da parte del Re: «Visto che sono nato e cresciuto a Roma, cercherò di limitare l'accento romano...». Appassionati di cani (a breve Lorenzo farà anche il corso per educatore cinofilo) e di calcio (lei del Torino e lui della Lazio), i reali di quest'anno contano sulla partecipazione dei cuorgnatesi che stanno riscoprendo l'importanza della manifestazione e la voglia di farne parte. Toccherà a loro, per questa edizione del trentennale, vestire i panni dei due personaggi principali, simbolo di una kermesse storica che ogni anno è sempre più bella.

Video
Galleria fotografica
CUORGNE - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI - immagine 1
CUORGNE - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI - immagine 2
CUORGNE - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI - immagine 3
CUORGNE - Ecco Re Arduino e la Regina Berta del Torneo di Maggio 2018 - FOTO E INTERVISTA AI REALI - immagine 4
Cronaca
GIRO D'ITALIA A CERESOLE - Sgomberati altri 25 centimetri di neve: la tappa non č a rischio - FOTO
GIRO D
Super lavoro dei cantonieri della Cittą metropolitana in queste ore. Sono state sospese le operazioni di rappezzatura del manto stradale sulle Provinciali 460 e 50 che riprenderanno appena le condizioni meteo lo consentiranno
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
La XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha rinnovato la convenzione con la Facoltą di Infermieristica del Dipartimento della Sanitą Pubblica con sede ad Ivrea
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell'ospedale
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell
Numerosi i benefattori che si sono resi protagonisti di diverse donazioni per un valore complessivo di circa 28 mila euro
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si č verificato nell'ala pił recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrą operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni č stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una pił articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Cirič e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, č stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si č chiusa cosģ questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnč, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, perņ, il Torneo non č si fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore