CUORGNE' - Grazie all'Inner Wheel parte il progetto «telemedicina»

| Il servizio di telemedicina consiste nel dotare i 18 infermieri di Cuorgnè di tablet con sim-card per la trasmissione dati

+ Miei preferiti
CUORGNE - Grazie allInner Wheel parte il progetto «telemedicina»
Questa mattina nella sede legale dell’Asl To4 a Chivasso è stato presentato un progetto sperimentale di telemedicina che sarà realizzato, dal prossimo mese di marzo, nell’ambito del servizio di cure domiciliari del distretto di Cuorgnè, grazie al generoso contributo dell’Inner Wheel Club Cuorgnè e Canavese. Nel contempo, si sono ricordate le tante donazioni rivolte all’azienda in questi ultimi anni, da parte dei diversi Club Inner Wheel, Lions e Leo, Rotary e Rotaract presenti sul territorio dell’Asl. Il progetto di telemedicina consiste nel dotare i diciotto infermieri di Cuorgnè di tablet con sim-card per la trasmissione di dati. Il contributo di circa 3500 euro dell’Inner Wheel servirà a coprire il costo, per un anno di sperimentazione, del canone per il noleggio e la manutenzione dei tablet e del canone per le sim.
 
«Un grazie di cuore – ha dichiarato il direttore generale Lorenzo Ardissone –all’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese per aver ancora una volta dimostrato attenzione e solidarietà nei nostri confronti. Il loro contributo ci permetterà di migliorare gli interventi domiciliari, che sono rivolti alla fascia fragile della popolazione, in un territorio che ha l’estensione più ampia tra i distretti dell’azienda e che presenta caratteristiche di complessità rispetto alle comunicazioni e alle distanze delle persone dai servizi».
 
Gli infermieri delle cure domiciliari di Cuorgnè potranno usare il tablet per diverse attività. Innanzitutto per lavorare in équipe con il medico di famiglia e con gli specialisti ospedalieri in modo più efficace ed efficiente, per consulti o per aggiornamenti sulla condizione clinico sanitaria della persona assistita. La connessione permetterà all’infermiere di registrare le attività domiciliari nel sistema informativo regionale in tempo reale, dedicando così maggior tempo all’assistenza diretta.
 
«Valutata l’importanza del progetto e l’impatto sul territorio – ha riferito la Presidente dell’Inner Wheel Club Cuorgnè e Canavese, Nicoletta Aimonino Boggio – abbiamo deciso di finanziarlo per un primo anno di sperimentazione, a cui seguirà un secondo anno di finanziamento sulla base della valutazione delle ricadute sull’organizzazione del servizio e sulla qualità di vita delle persone malate curate a casa».
 
«Sono convinto che il “fare rete” sul territorio rappresenti una delle strategie vincenti a vantaggio dei servizi offerti ai cittadini – ha aggiunto Ardissone - l’alleanza sensibile dei diversi Club Inner Wheel, Lions e Leo, Rotary e Rotaract è stata preziosa. Un’alleanza che si concretizza in generose iniziative quando si riconoscono l’impegno dell’azienda, la professionalità degli operatori e la qualità del servizio offerto». 
Galleria fotografica
CUORGNE - Grazie allInner Wheel parte il progetto «telemedicina» - immagine 1
CUORGNE - Grazie allInner Wheel parte il progetto «telemedicina» - immagine 2
Cronaca
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore