CUORGNE' - Idioti in azione la notte di Halloween

| Devastato il parco giochi «Esperanto» appena rimesso in sesto

+ Miei preferiti
CUORGNE - Idioti in azione la notte di Halloween
«Purtroppo ho visto che alcuni "idioti" ed "incivili" hanno imbrattato le giostre del parco giochi per i bambini appena risistemato in Piazza Martiri della Libertà. Esprimo tutta la mia amarezza per questa continua e quotidiana battaglia contro la stupidità fine a se stessa». Il commento del sindaco Giuseppe Pezzetto vale il prezzo del biglietto. E, del resto, di fronte all'ennesimo gesto di questo tipo che coinvolge Cuorgnè, non è possibile non parlare di "idioti in azione".

A farne le spese, questa volta, il giardino pubblico "Esperanto". Quello che era stato rimesso in sesto non più di un mese fa grazie a una "buona azione" della giunta comunale. Gli amministratori si erano auto-tassati per comprare le giostrine del parco destinate ai bambini. Risultato: proprio quelle giostrine sono state incredibilmente imbrattate con scritte più o meno ingiuriose.

L'azione degli idioti, però, non si è limitata al parco giochi. Nella zona di piazza Martiri sono stati imbrattati anche gli alberi e i muri di alcune case private. Un vero e proprio raid post Halloween. Alcuni residenti, anche via Facebook, hanno chiesto al Comune di installare più telecamere di videosorveglianza. Purtroppo, come dimostrano le esperienze di alcuni Comuni limitrofi, contro questa schiera di idioti le telecamere non bastano. Servirebbero un briciolo di educazione e di rispetto in più. Qualità che non si ottengono (purtroppo) solo con la videosorveglianza.

---

Il comunicato dell'amministrazione comunale

“Speriamo che questi segnali risveglino in tutti noi un po’ più di vigilanza e soprattutto di senso civico, non si può combattere l’ignoranza con uno stato di polizia mettendo telecamere ovunque, dobbiamo combatterla con la cultura e con l’esempio ognuno di noi deve fare la propria parte, dobbiamo imparare a coesistere insieme in uno spirito di comunità” ha affermato il sindaco Pezzetto, che però ha sottolineato come gli autori del gesto saranno presto individuati, e che forse sarebbe meglio per loro farsi avanti così da poter limitare i danni della loro bravata, “io sono in Comune e sempre disposto al dialogo” ha concluso il Sindaco, a buon intenditor poche parole.

Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore