CUORGNE' - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini

| Dal 19 al 25 settembre le celebrazioni per il centenario della scomparsa del Generale. Occasione per festeggiare i 95 anni di fondazione della sezione Alpini d'Ivrea e gli 86 anni di fondazione del gruppo Alpini di Cuorgnč

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini
Il 5 ottobre del 1916, moriva nella sua casa di Cuorgnè il generale Giuseppe Perrucchetti, ideatore e organizzatore del Corpo degli Alpini. A cent'anni di distanza, il gruppo di Cuorgnè intende ricordare e commemorare la sua illustre figura, medaglia d'argento al valore militare nella battaglia di Custoza, esperto di topografia, strategia militare e difesa dei confini. La sua proposta di creare un corpo militare reclutato nelle stesse vallate alpine da difendere, rivoluzionario per l'epoca, è accolto nel 1872 dal Ministero della Guerra con la creazione delle prime compagnie alpine. Insegnante presso la scuola militare di Torino, fu apprezzato docente e scrittore di volumi e di articoli sui più importanti giornali della nazione. Nominato dalla Commissione d'inchiesta dell'Esercito, tra il 1907 e il 1910 fu fautore di proposte innovative di ammodernamento in tutti i settori, organizzativi, logistici, sanitari, degli armamenti. Posto a riposo con il grado di Generale di Divisione continuò ad interessarsi dei problemi dell'esercito: nel 1910 è nominato Senatore del Regno per decisione personale del Re ed il generale trascorre gli ultimi suoi anni tra la natia Cassano d'Adda e la casa di Cuorgnè, interessandosi dei problemi cittadini e degli eventi di quella guerra che proprio in quegli anni esaltava il valore insostituibile di quegli alpini da lui fortemente voluti. (Giovanni Bertotti).
 
Cento anni dopo il Canavese, e in particolare Cuorgnè, celebrano la figura del generale Perrucchetti, padre degli Alpini. Una settimana di eventi che culmineranno, domenica 25 settembre, in una giornata interamente dedicata alle penne nere. Ecco il programma.
 
Dal 19 al 25 nel teatro comunale di Cuorgnè
Mostra dei disegni degli alunni del circolo didattico di Cuorgnè
concorso di idee «La cartolina dell'Alpino»
 
Giovedì 22 settembre ore 21 in Manifattura
serata canora con la presenza dei Cori Alpini locali, coro Ana Ivrea, I Murfej di Salto. Premiazione vincitore concorso «La cartolina dell'Alpino»
 
Venerdì 23 settembre ore 21 in Manifattura
«Veglia verde», serata danzante con il gruppo «Acquamarina»
 
Sabato 24 settembre ore 21 in Manifattura
Serata storica culturale con Serafino Anzola (detto Ciribola) che racconterà «Gli Alpini di Perrucchetti, dalla nascita alla Grande Guerra» e presentazione del libro «Giuseppe Perrucchetti - il Generale fondatore degli Alpini che non fu mai Alpino» del dottor Giovanni Bertotti. Partecipertà la fanfara Ana di Ivrea
 
Domenica 25 settembre dalle ore 8.30
Ammassamento delle rappresentanze in via Zerboglio
Sfilata per le vie cittadine e arrivo al monumento Alpini
Alzabandiera e presentazione del monumento alpino restaurato
Celebrazione dell'86° di Fondazione Gruppo Cuorgnè e 144° fondazione delle truppe Alpine
Santa Messa e benedizione nuovo gagliardetto. Deposizione corone ai monumenti.
Annullo filatelico.
Dalle ore 12 pranzo, convegno della fraternità e sorteggio lotteria in Manifattura.
Ore 18.30: monumento Alpini, cerimonia dell'ammaina bandiera e chiusura della manifestazione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 1
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 2
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 3
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 4
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 5
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 6
Cronaca
CANAVESE - Sanitą: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanitą: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Pił di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Pił di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, č desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina č crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnč hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimitą del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La cittą torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La cittą torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarą lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarą lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerą un netto miglioramento del tempo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore