CUORGNE' - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini

| Dal 19 al 25 settembre le celebrazioni per il centenario della scomparsa del Generale. Occasione per festeggiare i 95 anni di fondazione della sezione Alpini d'Ivrea e gli 86 anni di fondazione del gruppo Alpini di Cuorgnč

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini
Il 5 ottobre del 1916, moriva nella sua casa di Cuorgnè il generale Giuseppe Perrucchetti, ideatore e organizzatore del Corpo degli Alpini. A cent'anni di distanza, il gruppo di Cuorgnè intende ricordare e commemorare la sua illustre figura, medaglia d'argento al valore militare nella battaglia di Custoza, esperto di topografia, strategia militare e difesa dei confini. La sua proposta di creare un corpo militare reclutato nelle stesse vallate alpine da difendere, rivoluzionario per l'epoca, è accolto nel 1872 dal Ministero della Guerra con la creazione delle prime compagnie alpine. Insegnante presso la scuola militare di Torino, fu apprezzato docente e scrittore di volumi e di articoli sui più importanti giornali della nazione. Nominato dalla Commissione d'inchiesta dell'Esercito, tra il 1907 e il 1910 fu fautore di proposte innovative di ammodernamento in tutti i settori, organizzativi, logistici, sanitari, degli armamenti. Posto a riposo con il grado di Generale di Divisione continuò ad interessarsi dei problemi dell'esercito: nel 1910 è nominato Senatore del Regno per decisione personale del Re ed il generale trascorre gli ultimi suoi anni tra la natia Cassano d'Adda e la casa di Cuorgnè, interessandosi dei problemi cittadini e degli eventi di quella guerra che proprio in quegli anni esaltava il valore insostituibile di quegli alpini da lui fortemente voluti. (Giovanni Bertotti).
 
Cento anni dopo il Canavese, e in particolare Cuorgnè, celebrano la figura del generale Perrucchetti, padre degli Alpini. Una settimana di eventi che culmineranno, domenica 25 settembre, in una giornata interamente dedicata alle penne nere. Ecco il programma.
 
Dal 19 al 25 nel teatro comunale di Cuorgnè
Mostra dei disegni degli alunni del circolo didattico di Cuorgnè
concorso di idee «La cartolina dell'Alpino»
 
Giovedì 22 settembre ore 21 in Manifattura
serata canora con la presenza dei Cori Alpini locali, coro Ana Ivrea, I Murfej di Salto. Premiazione vincitore concorso «La cartolina dell'Alpino»
 
Venerdì 23 settembre ore 21 in Manifattura
«Veglia verde», serata danzante con il gruppo «Acquamarina»
 
Sabato 24 settembre ore 21 in Manifattura
Serata storica culturale con Serafino Anzola (detto Ciribola) che racconterà «Gli Alpini di Perrucchetti, dalla nascita alla Grande Guerra» e presentazione del libro «Giuseppe Perrucchetti - il Generale fondatore degli Alpini che non fu mai Alpino» del dottor Giovanni Bertotti. Partecipertà la fanfara Ana di Ivrea
 
Domenica 25 settembre dalle ore 8.30
Ammassamento delle rappresentanze in via Zerboglio
Sfilata per le vie cittadine e arrivo al monumento Alpini
Alzabandiera e presentazione del monumento alpino restaurato
Celebrazione dell'86° di Fondazione Gruppo Cuorgnè e 144° fondazione delle truppe Alpine
Santa Messa e benedizione nuovo gagliardetto. Deposizione corone ai monumenti.
Annullo filatelico.
Dalle ore 12 pranzo, convegno della fraternità e sorteggio lotteria in Manifattura.
Ore 18.30: monumento Alpini, cerimonia dell'ammaina bandiera e chiusura della manifestazione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 1
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 2
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 3
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 4
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 5
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, č morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforč, 26 anni, e Ivan Laforč, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia č stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, č scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme č scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in localitą Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando č scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino č stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto č al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore