CUORGNE' - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini

| Dal 19 al 25 settembre le celebrazioni per il centenario della scomparsa del Generale. Occasione per festeggiare i 95 anni di fondazione della sezione Alpini d'Ivrea e gli 86 anni di fondazione del gruppo Alpini di Cuorgnč

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini
Il 5 ottobre del 1916, moriva nella sua casa di Cuorgnè il generale Giuseppe Perrucchetti, ideatore e organizzatore del Corpo degli Alpini. A cent'anni di distanza, il gruppo di Cuorgnè intende ricordare e commemorare la sua illustre figura, medaglia d'argento al valore militare nella battaglia di Custoza, esperto di topografia, strategia militare e difesa dei confini. La sua proposta di creare un corpo militare reclutato nelle stesse vallate alpine da difendere, rivoluzionario per l'epoca, è accolto nel 1872 dal Ministero della Guerra con la creazione delle prime compagnie alpine. Insegnante presso la scuola militare di Torino, fu apprezzato docente e scrittore di volumi e di articoli sui più importanti giornali della nazione. Nominato dalla Commissione d'inchiesta dell'Esercito, tra il 1907 e il 1910 fu fautore di proposte innovative di ammodernamento in tutti i settori, organizzativi, logistici, sanitari, degli armamenti. Posto a riposo con il grado di Generale di Divisione continuò ad interessarsi dei problemi dell'esercito: nel 1910 è nominato Senatore del Regno per decisione personale del Re ed il generale trascorre gli ultimi suoi anni tra la natia Cassano d'Adda e la casa di Cuorgnè, interessandosi dei problemi cittadini e degli eventi di quella guerra che proprio in quegli anni esaltava il valore insostituibile di quegli alpini da lui fortemente voluti. (Giovanni Bertotti).
 
Cento anni dopo il Canavese, e in particolare Cuorgnè, celebrano la figura del generale Perrucchetti, padre degli Alpini. Una settimana di eventi che culmineranno, domenica 25 settembre, in una giornata interamente dedicata alle penne nere. Ecco il programma.
 
Dal 19 al 25 nel teatro comunale di Cuorgnè
Mostra dei disegni degli alunni del circolo didattico di Cuorgnè
concorso di idee «La cartolina dell'Alpino»
 
Giovedì 22 settembre ore 21 in Manifattura
serata canora con la presenza dei Cori Alpini locali, coro Ana Ivrea, I Murfej di Salto. Premiazione vincitore concorso «La cartolina dell'Alpino»
 
Venerdì 23 settembre ore 21 in Manifattura
«Veglia verde», serata danzante con il gruppo «Acquamarina»
 
Sabato 24 settembre ore 21 in Manifattura
Serata storica culturale con Serafino Anzola (detto Ciribola) che racconterà «Gli Alpini di Perrucchetti, dalla nascita alla Grande Guerra» e presentazione del libro «Giuseppe Perrucchetti - il Generale fondatore degli Alpini che non fu mai Alpino» del dottor Giovanni Bertotti. Partecipertà la fanfara Ana di Ivrea
 
Domenica 25 settembre dalle ore 8.30
Ammassamento delle rappresentanze in via Zerboglio
Sfilata per le vie cittadine e arrivo al monumento Alpini
Alzabandiera e presentazione del monumento alpino restaurato
Celebrazione dell'86° di Fondazione Gruppo Cuorgnè e 144° fondazione delle truppe Alpine
Santa Messa e benedizione nuovo gagliardetto. Deposizione corone ai monumenti.
Annullo filatelico.
Dalle ore 12 pranzo, convegno della fraternità e sorteggio lotteria in Manifattura.
Ore 18.30: monumento Alpini, cerimonia dell'ammaina bandiera e chiusura della manifestazione.
Galleria fotografica
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 1
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 2
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 3
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 4
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 5
CUORGNE - Il Canavese celebra il generale Perrucchetti, padre degli Alpini - immagine 6
Cronaca
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilitą della Cittą metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziņ a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunitą a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdģ 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedģ 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si č presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papą»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, č stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso č finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle pił antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerą dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore