CUORGNE' - Il ministero blocca le nomine: studenti disabili restano senza insegnanti

| Il caso, gravissimo, è emerso all'istituto superiore «25 Aprile»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il ministero blocca le nomine: studenti disabili restano senza insegnanti
Il Ministero blocca le liste dei supplenti e la scuola è costretta ad avvisare le famiglie che non sarà garantita la totale assistenza ai ragazzi con disabilità regolarmente iscritti. E' successo all'istituto «25 Aprile» di Cuorgnè che, venerdì scorso, prima dell'inizio delle lezioni, ha dovuto avvertire le famiglie della spiacevole situazione. Di fatto, a causa del blocco delle nomine imposto dal Ministero e dal provveditorato, la scuola non ha potuto chiamare in servizio gli insegnanti di sostegno, trovandosi, all'inizio dell'anno scolastico, con appena due professori su dieci. Da qui l'inevitabile telefonata alle famiglie che, in molti casi, si sono viste costrette a tenersi i figli a casa. Con la speranza che il disagio duri solo questa settimana. Il 25 Aprile è sempre stata una scuola molto attenta ai ragazzi portatori di handicap. Purtroppo questa spiacevole situazione è stata generata dai ritardi altrui.

A dare voce ai genitori è l’associazione «Buoni Amici Onlus» di Favria, che si occupa proprio di giovani diversamente abili. «E’ chiaro che nella scuola pubblica ci sono studenti di serie A e studenti di serie B - dice il presidente Daniele Campolmi - qui si lede il diritto allo studio dei ragazzi con disabilità». L’associazione ha raccolto le segnalazioni dei genitori che venerdì hanno ricevuto la telefonata dalla scuola. «In pratica il 25 Aprile ha confermato che, in questo momento, non è in grado di fornire l’assistenza – spiega Campolmi – invitando le famiglie a non portare a scuola i ragazzi con handicap. Comprendo che non sia una responsabilità dell’istituto ma perché non avvertire prima le famiglie?».

L’associazione chiede al territorio di intervenire, di fare «squadra» per garantire a tutti gli studenti un pari trattamento. «Il 25 Aprile paga quello che sta succedendo a livello nazionale e di provveditorato. La rete sociale del territorio deve intervenire. Per assurdo le famiglie non sanno ancora quando potranno portare i ragazzi a scuola».

Oggi è prevista al provveditorato una conferenza dei servizi per sbloccare la situazione. Se il 25 Aprile (come altri istituti superiori) potrà chiamare i supplenti dalla lista delle nomine già redatta nelle scorse settimane, il problema si dovrebbe risolvere al più tardi per lunedì. Purtroppo Ministero e provveditorato, inspiegabilmente, anzichè dare la precedenza alle nomine per gli insegnanti di sostegno, hanno congelato le graduatorie, posticipando una decisione ad anno scolastico già iniziato.

Cronaca
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
CERESOLE REALE - L'orchestra Gran Paradiso ha ricordato Gianpiero Mattioda - VIDEO
CERESOLE REALE - L
Un concerto d'Estate particolare quello di sabato scorso al PalaMila di Ceresole Reale
CIRIE' - Si uccide lanciandosi da una finestra dell'ospedale
CIRIE
Un uomo si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano. Era un 64enne residente a San Maurizio Canavese
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore