CUORGNE' - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO

| L'investimento nella predisposizione del pronto soccorso provvisorio non andrà perso: ora che il servizio ritornerà nella sua sede originaria ristrutturata i locali provvisori torneranno a essere utilizzati come ambulatori rinnovati

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO
Questa mattina, alla presenza dell’assessore all’istruzione, lavoro, formazione professionale della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, è stato inaugurato il nuovo pronto soccorso dell'ospedale di Cuorgnè. «Il presidio - ha commentato il direttore generale dell’Asl to4, Lorenzo Ardissone - rientra a pieno titolo nella rete ospedaliera aziendale come presidio di area disagiata e con un pronto soccorso che conta circa 16.500 passaggi all’anno. Ora dispone di un servizio di emergenza-urgenza ancora più efficiente».

L’assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta, trattenuto in Consiglio Regionale per l’esame di una delibera in materia di edilizia sanitaria, ha tenuto a inviare una nota: «Caro direttore Ardissone, la seduta in corso oggi del Consiglio regionale dedicata all’esame di una importante delibera sull'edilizia sanitaria mi impedisce di raggiungere Cuorgnè per condividere con gli operatori della sanità canavesana e con i sindaci del territorio l'importante inaugurazione del Pronto soccorso del presidio ospedaliero di Cuorgnè.Vorrei non ci fossero equivoci; la mia assenza oggi non è dovuta né a scarsa attenzione per Cuorgnè, né tanto meno alla sottovalutazione di un momento atteso da tanto tempo.

L'impegno in Consiglio regionale mi impone di essere presente per seguire l'approvazione di un atto indispensabile che prevede investimenti e programmazione proprio in materia di edilizia sanitaria, un tema sentito in tutte le realtà ospedaliere del nostro Piemonte. Condivido con tutti voi presenti l'orgoglio di consegnare alla popolazione di Cuorgnè oggi un pronto soccorso all’avanguardia soprattutto rispetto agli standard di sicurezza. Una struttura adatta e funzionale per i pazienti, ma anche per gli operatori, con spazi più accoglienti e umanizzati. So che anche l"amico sindaco Beppe Pezzetto oggi è trattenuto da altri impegni e mi riprometto al suo rientro di venire a Cuorgnè per visitare ufficialmente con lui la nuova realizzazione. Buona inaugurazione a tutti e a presto».

I lavori di realizzazione del nuovo pronto soccorso derivano dalle più ampie opere di adeguamento dell’ospedale di Cuorgnè alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro, per le quali è stato previsto un finanziamento regionale complessivo di circa 2 milioni di euro. Sono anche stati realizzati il nuovo impianto di climatizzazione, l’adeguamento degli impianti dei gas medicali, elettrici e speciali (per esempio, la rilevazione fumi, l’allarme incendio, la chiamata d’emergenza) e l’impianto di posta pneumatica di collegamento tra pronto soccorso e laboratorio analisi per l’invio rapido delle provette e la veloce ricezione dei relativi referti. 

L’investimento nella predisposizione del pronto soccorso provvisorio non andrà perso: ora che il servizio ritornerà nella sua sede originaria ristrutturata i locali provvisori torneranno a essere utilizzati come ambulatori, ma completamente rinnovati. Contemporaneamente l’Asl ha proceduto, con propri fondi, circa 300 mila euro, all’ammodernamento dei locali di degenza dell’area medica (geriatria, lungodegenza, medicina) e della struttura dedicata all’attività chirurgica in day surgery.

«L’ospedale di Cuorgnè ora risulta rivisitato globalmente e assicura standard elevati, sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista logistico e tecnologico. A testimonianza della volontà regionale e aziendale di mantenere per questo Presidio ospedaliero l’importante ruolo che ha svolto fino a oggi», ha aggiunto Ardissone. Il taglio del nastro è stato effettuato dall’operatrice che da più anni lavora all'ospedale di Cuorgnè, Emma Seren Rosso, tecnica di laboratorio.

Video
Galleria fotografica
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 1
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 2
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 3
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 4
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 5
CUORGNE - Il nuovo pronto soccorso è realtà: viaggio nel nuovo reparto costato 2 milioni di euro - FOTO e VIDEO - immagine 6
Cronaca
RIVAROLO-ALICE SUPERIORE - Venerdì i funerali di Denise e Angelo Raffaele, morti a Leini sulla 460
RIVAROLO-ALICE SUPERIORE - Venerdì i funerali di Denise e Angelo Raffaele, morti a Leini sulla 460
Dopo l'incidente di sabato scorso lungo la 460 a Leini, ora è arrivato anche il momento dell'estremo saluto per entrambe le vittime, Angelo Raffaele Torchia, l'artigiano 52enne di Rivarolo, e Denise Puglia, la studentessa 23enne di Alice
ALLARME METEO - Scatta l'allerta arancione sul Canavese: precipitazioni intense sono attese dalla serata e nella notte
ALLARME METEO - Scatta l
La Città Metropolitana di Torino monitora con attenzione la situazione: le precipitazioni più intense sono attese dalla serata e nella notte. Sorvegliati speciali in questa fase i versanti e i corsi d'acqua nelle zone alpine
RIVAROLO - Chiude via San Francesco per i lavori alla vecchia scuola
RIVAROLO - Chiude via San Francesco per i lavori alla vecchia scuola
Traffico deviato fino all'otto novembre: il cantiere riguarda, in questa fase, gli interventi sulla linea elettrica dell'Enel
BOLLENGO - Camion di traverso, traffico in tilt sulla provinciale
BOLLENGO - Camion di traverso, traffico in tilt sulla provinciale
Il conducente, rimasto comunque illeso, ha chiamato tempestivamente i soccorsi. Sul posto i carabinieri della compagnia di Ivrea
LEINI - Mette in vendita su Facebook una bici rubata: denunciato
LEINI - Mette in vendita su Facebook una bici rubata: denunciato
I carabinieri di Leini si sono finti clienti per recuperare la due ruote sottratta a una donna in piazza Statuto a Torino
RIVARA - Incendio nel vano ascensore di una palazzina: intervento dei vigili del fuoco
RIVARA - Incendio nel vano ascensore di una palazzina: intervento dei vigili del fuoco
A dare l'allarme sono stati i condomini richiamati dal fumo che in pochi istanti ha invaso le scale dello stabile
PRASCORSANO - Rally protagonista per «Un giorno da Campioni» in aiuto dell'Ugi
PRASCORSANO - Rally protagonista per «Un giorno da Campioni» in aiuto dell
L'Ugi - Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini – è nata nel 1980 a Torino presso l'ospedale Regina Margherita per volere di un gruppo di genitori di bambini affetti da tumore
CANAVESE - Valchiusella e Dora Baltea: il lavoro degli operai forestali
CANAVESE - Valchiusella e Dora Baltea: il lavoro degli operai forestali
Le squadre forestali regionalii sono intervenute per tagliare la vegetazione invadente e pulire diverse canaline di scolo
VOLPIANO - Furioso incendio in una villetta: marito e moglie in prognosi riservata intossicati dal fumo
VOLPIANO - Furioso incendio in una villetta: marito e moglie in prognosi riservata intossicati dal fumo
E' di tre persone intossicate il bilancio dell'incendio divampato in una villetta di via Ronchi. L'allarme è scattato intorno alle 3.30. All'interno c'era una famiglia composta da madre, padre e figlia. Le fiamme domate dai vigili del fuoco
ALPETTE-CUORGNE' - Cade nel bosco mentre va a fare legna, salvato in extremis dal soccorso alpino - FOTO
ALPETTE-CUORGNE
Le ricerche, scattate nel pomeriggio, hanno visto coinvolti i tecnici del soccorso alpino di Locana e il personale 118. L'uomo è stato individuato al fondo di una scarpata, vicino ad un corso d'acqua. E' stato poi elitrasportato in ospedale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore