CUORGNE' - «Il pronto soccorso funziona»: l'Asl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI

| Nel corso del mese di aprile, l'ospedale di Cuorgnè è stato oggetto di un riassetto organizzativo che ha interessato principalmente il Pronto Soccorso e l'area internistica allo scopo di rafforzare l'assistenza in entrambe le aree

+ Miei preferiti
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI
«I dati confermano l'efficacia della attività del pronto soccorso di Cuorgnè ed i tempi rilevati sono in perfetta linea con i tempi considerati virtuosi da Agenas e dal Ministero della Salute, questo, sicuramente grazie alla capacità e solerzia e disponibilità degli operatori». Così l'Asl To4 del Canavese, dati alla mano (che trovate nelle tabelle sotto), «promuove» l'attività del pronto soccorso di riferimento di una vasta zona di territorio, comprese le vallate montane del Gran Paradiso. «I dati di attività e i livelli di qualità del Presidio di Cuorgnè sono tali da considerarlo molto positivamente», confermano dall'azienda sanitaria. Tuttavia, visti di disagi e le lamentele di qualche settimana fa, si è resa necessaria l'implementazione del personale operante.
 
«Nell’ultimo biennio le attività legate al reclutamento di personale medico attraverso concorsi pubblici hanno fatto registrare in generale in tutto il Piemonte estreme difficoltà di reperimento dei professionisti a causa del limitato numero di specializzati, in particolare nelle discipline di anestesia/rianimazione, medici urgentisti, geriatri, medici internisti ( ma non solo). Questa difficoltà si accentua all’aumentare della distanza dalla città». 
 
Per questo motivo, nel corso del mese di aprile, l'ospedale di Cuorgnè è stato oggetto di un riassetto organizzativo che ha interessato principalmente il Pronto Soccorso e l'area internistica (Geriatria, Medicina e Lungodegenza), allo scopo di rafforzare l'assistenza in entrambe le aree. La riorganizzazione è avvenuta, in parte, facendo ricorso a risorse di personale medico non solo dipendente, ma anche di società di professionisti associati di cui è stato verificato il possesso dei requisiti previsti dalle vigenti norme.
 
Nel dettaglio, la dotazione infermieristica è stata potenziata per permettere la copertura del triage per circa nove ore diurne tutti giorni, anche sabato, domenica e festivi. Con l'assegnazione di una ulteriore risorsa infermieristica, viene dato avvio a un progetto di umanizzazione che permette di informare le persone in attesa e dare ai parenti informazioni sulle condizioni di salute dei loro congiunti durante il percorso in pronto soccorso. Le attuali presenze di operatori socio sanitari vengono potenziate di 1 unità, stabilizzando la presenza di un OSS con orario di giornata.
 
«Credo che i dati di attività, i livelli di performance e la grande collaborazione dell'intera struttura aziendale rappresentino come il Presidio di Cuorgnè rappresenti un grande valore aggiunto e irrinunciabile per il territorio dell'Asl To4 e della nostra Regione - scrive il direttore generale Lorenzo Ardissone - di tutti i risultati  va un sentito ringraziamento a tutti i Collaboratori perché sono loro ad averli raggiunti».
Galleria fotografica
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI - immagine 1
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI - immagine 2
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI - immagine 3
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI - immagine 4
CUORGNE - «Il pronto soccorso funziona»: lAsl To4 promuove il servizio e potenzia il personale - I DATI - immagine 5
Cronaca
IVREA - Aumento in vista per il biglietto d'ingresso al Carnevale?
IVREA - Aumento in vista per il biglietto d
Potrebbe salire da 8 a 10 euro il biglietto d'ingresso per assistere alla battaglia delle arance della domenica, clou del Carnevale
CUORGNE' - Picchia la moglie e la manda in ospedale: operaio arrestato per maltrattamenti in famiglia
CUORGNE
Uomini che picchiano le compagne: due arresti in Canavese. Dopo l'episodio di Cuorgnè, caso analogo a Vische dove i militari sono intervenuti per bloccare un 28enne che, alla vista della gazzella, si è scagliato anche contro di loro
IVREA - Processo Abbattista: la prova regina ora vacilla
IVREA - Processo Abbattista: la prova regina ora vacilla
Non c'è certezza che Caterina Abbattista, il giorno del delitto, abbia abbandonato il suo posto di lavoro all'ospedale di Ivrea
VOLPIANO - Svaligiata la casa di riposo: bottino di 20 mila euro
VOLPIANO - Svaligiata la casa di riposo: bottino di 20 mila euro
I ladri sono entrati forzando una porta e sono riusciti a non farsi riprendere dai sensori del sistema di videosorveglianza
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Agliè doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore