CUORGNE'-IVREA - Processo caro estinto: il procuratore Ferrando, insultato in aula, chiede sedici condanne

| Processo scaturito da un'inchiesta della guardia di finanza su presunti favori ad alcune agenzie di pompe funebri nelle camere mortuarie degli ospedali del Canavese. A far scattare gli accertamenti č stato un impresario della zona

+ Miei preferiti
CUORGNE-IVREA - Processo caro estinto: il procuratore Ferrando, insultato in aula, chiede sedici condanne
Il procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha chiesto la condanna per i sedici imputati del processo sul "caro estinto" negli ospedali di Ivrea e Cuorgnè. Processo scaturito da un'inchiesta della guardia di finanza su presunti favori ad alcune agenzie di pompe funebri nelle camere mortuarie degli ospedali del Canavese. Tra le richieste più pesanti quella per l'operatore socio-sanitario dei due ospedali, Mauro Colmuto: il procuratore ha chiesto per lui una condanna a cinque anni di reclusione. Tra le altre richieste figurano quelle a carico di numerosi impresari di pompe funebri della zona. Durante la requisitoria di questa mattina, Colmuto avrebbe anche insultato il procuratore: gli atti sono stati girati alla procura competente. L'uomo rischia una denuncia per oltraggio ad un magistrato in udienza.

Le altre richieste della procura: 2 anni e 3 mesi per Gianni Biolatti, 1 anno e 9 mesi per Daniela Capelli, 2 anni a Gianni De Filippi, tre anni per Giuseppe Pavese, 1 anno e 6 mesi per Mauro Ceregati e per Marco Regis, 1 anno e 3 mesi per Paola Allera, Giovanni Battista Allera, Piero Florian, Stefano Spinucci, Giuseppe Sanapo e Claudio Brunetto, nove mesi per Roberto Giglio Tos e Lauretta Schiumsky e, infine, tre mesi per Aldisia Trione. Complessivamente sono stati chiesti oltre 26 anni di carcere.

Le accuse, a vario titolo, sono di corruzione, truffa e favoreggiamento. A far scattare gli accertamenti è stato un impresario della zona che ha notato uno strano giro di denaro tra colleghi e infermieri. E’ toccato poi alla guardia di finanza di Ivrea, con appostamenti e video, raccogliere prove sufficienti per dimostrare il giro di mazzette. I finanzieri hanno messo in luce la consuetudine di alcune imprese di allungare 50 e 100 euro agli operatori dell’Asl. 
Video
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, č al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo č stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi č stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarą possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente č salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novitą di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la gią ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il pił grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantitą di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si č verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore