CUORGNE'-IVREA - Processo caro estinto: il procuratore Ferrando, insultato in aula, chiede sedici condanne

| Processo scaturito da un'inchiesta della guardia di finanza su presunti favori ad alcune agenzie di pompe funebri nelle camere mortuarie degli ospedali del Canavese. A far scattare gli accertamenti č stato un impresario della zona

+ Miei preferiti
CUORGNE-IVREA - Processo caro estinto: il procuratore Ferrando, insultato in aula, chiede sedici condanne
Il procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha chiesto la condanna per i sedici imputati del processo sul "caro estinto" negli ospedali di Ivrea e Cuorgnè. Processo scaturito da un'inchiesta della guardia di finanza su presunti favori ad alcune agenzie di pompe funebri nelle camere mortuarie degli ospedali del Canavese. Tra le richieste più pesanti quella per l'operatore socio-sanitario dei due ospedali, Mauro Colmuto: il procuratore ha chiesto per lui una condanna a cinque anni di reclusione. Tra le altre richieste figurano quelle a carico di numerosi impresari di pompe funebri della zona. Durante la requisitoria di questa mattina, Colmuto avrebbe anche insultato il procuratore: gli atti sono stati girati alla procura competente. L'uomo rischia una denuncia per oltraggio ad un magistrato in udienza.

Le altre richieste della procura: 2 anni e 3 mesi per Gianni Biolatti, 1 anno e 9 mesi per Daniela Capelli, 2 anni a Gianni De Filippi, tre anni per Giuseppe Pavese, 1 anno e 6 mesi per Mauro Ceregati e per Marco Regis, 1 anno e 3 mesi per Paola Allera, Giovanni Battista Allera, Piero Florian, Stefano Spinucci, Giuseppe Sanapo e Claudio Brunetto, nove mesi per Roberto Giglio Tos e Lauretta Schiumsky e, infine, tre mesi per Aldisia Trione. Complessivamente sono stati chiesti oltre 26 anni di carcere.

Le accuse, a vario titolo, sono di corruzione, truffa e favoreggiamento. A far scattare gli accertamenti è stato un impresario della zona che ha notato uno strano giro di denaro tra colleghi e infermieri. E’ toccato poi alla guardia di finanza di Ivrea, con appostamenti e video, raccogliere prove sufficienti per dimostrare il giro di mazzette. I finanzieri hanno messo in luce la consuetudine di alcune imprese di allungare 50 e 100 euro agli operatori dell’Asl. 
Video
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
Un impiegato di 26 anni, incensurato, residente a Caselle Torinese, č stato arrestato questa mattina dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
Un disoccupato 43enne di Feletto č stato denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea per furto aggravato e porto di armi. Inseguito dalla vigilanza dopo un furto č stato bloccato dietro ai campi sportivi dai militari dell'Arma
CIRIE' - Sesso per non diffondere le foto intime: uomo denunciato
CIRIE
I carabinieri hanno denunciato a piede libero per estorsione D.C., un uomo di Cirič di 42 anni
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
Attenzione a "bruciare" il semaforo rosso di via Santa Cristina al Villaretto di Borgaro: il Comune ha attivato il «T-red»
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
Venerdģ 25 alle 19.16 i «Calciatori brutti» ospiti dell'ultimo aperitivo del ciclo Aperidoc del Quattrosessanta Festival
IVREA-CHIVASSO-CIRIE' - Aggressioni negli ospedali dell'Asl To4: parte l'esposto in procura
IVREA-CHIVASSO-CIRIE
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha presentato un esposto in procura per denunciare le continue aggressioni al personale dell'Asl To4 in servizio negli ospedali di Ivrea, Chivasso e Cirič dopo l'ultimo caso di una settimana fa
IVREA - In cittą il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In cittą il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarą possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherą l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna č stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrł salvata dal soccorso alpino
CERESOLE REALE - Turista dispersa a monte del lago Serrł salvata dal soccorso alpino
Le squadre di Ceresole e Locana sono partite a piedi per raggiungere la donna che č stata poi individuata qualche ora dopo ed č stata ricondotta a valle in sicurezza prima della notte. Un intervento perfettamente riuscito
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore