CUORGNE' - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria

| L'associazione canavesana è impegnata negli aiuti umanitari

+ Miei preferiti
CUORGNE - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria
L'associazione di volontariato «A braccia aperte con Maria» è una delle onlus canavesane più attive nel mondo della cooperazione internazionale. Dal 1991 l'associazione si aggrega a ogni convoglio che organizza l’Arpa (l'Associazione Regina della Pace) che opera con aiuti umanitari in Croazia e Bosnia. L'ultimo viaggio dell'associazione di Cuorgnè è stato portato a termine nei giorni scorsi. 
 
«Portiamo beni di prima necessità, in particolare alimenti di ogni tipo, detersivi vari e pannoloni per adulti malati, consegnando non nei magazzini ma direttamente ai poveri - spiegano i volontari dell'associazione - ogni tre mesi raggiungiamo le aree più povere e dimenticate della Bosnia. Soccorriamo vari orfanotrofi e centri di riabilitazione a Sarajevo, Mostar, Vitez, Gracanica, Citluk, Medjugorje. E ancora portiamo aiuti agli ospedali psichiatrici di Drin e di Bakovici e a diversi altri ospedali della Bosnia, che a volte sono anche sprovvisti di cibo per i degenti».
 
L'associazione reperisce i generi di prima necessità, li stocca temporaneamente in magazzino e poi si occupa di portarli in Bosnia, direttamente a chi ne ha più bisogno. Tra i genere di prima necessità più "ricercati" ci sono pannoloni per adulti, pasta, riso, zucchero, farina, olio, sale, scatolame, detersivi, disinfettante, fette biscottate, biscotti, cibo per celiaci e materiale sanitario.  «Siamo un gruppo di volontari che dedicano un po’ del loro tempo libero agli altri adoperandoci per portare direttamente gli aiuti umanitari. Le vittime della guerra 1991-1995, soprattutto tra i profughi, sono ancora 800 mila nella sola Bosnia. Caricare un furgone di generi alimentari e materiale sanitario oggigiorno costa circa 1500 euro. La maggior parte dei nostri donatori sono comunque persone non ricche, spesso sono pensionati che ci affidano parte della loro magra pensione. Perciò i soldi e le merci che passano dalla nostre mani sono beni di grande valore che ci caricano di una pesante responsabilità». 
 
Anche i volontari che partono dal Canavese per raggiungere la Bosnia si autofinanziano il viaggio. «I soldi che incamera l’Associazione vengono utilizzati esclusivamente per acquistare viveri».
 
Per tutte le informazioni e i contatti è attivo il sito www.abacmaria.ideasolidale.org
Galleria fotografica
CUORGNE - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria - immagine 1
CUORGNE - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria - immagine 2
CUORGNE - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria - immagine 3
CUORGNE - La solidarietà per la Bosnia passa dalle braccia aperte di Maria - immagine 4
Cronaca
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
«Il nostro era amore vero». Si è giustificata così, in procura a Ivrea, l'infermiera 42enne arrestata dai carabinieri di Leini
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Torino, prontamente intervenuti sul posto. Il personale Ativa ha chiuso una corsia di marcia per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
Il volo Torino-Cracovia della compagnia Wizz Air avrà frequenza bisettimanale, con operatività nei giorni di martedì e sabato
LOCANA - Carnevale a Rosone con un omaggio al Giro d'Italia
LOCANA - Carnevale a Rosone con un omaggio al Giro d
Un carro a tema «Giro d'Italia» è stato protagonista al «Carnevalone in Ros(a)one» che si è svolto domenica 24 febbraio
OMICIDIO DI MONTALENGHE - Padre e figlio a processo: la procura ha chiesto il massimo della pena
OMICIDIO DI MONTALENGHE - Padre e figlio a processo: la procura ha chiesto il massimo della pena
Gabriele Raimondi, un uomo di San Giusto Canavese, venne ucciso con un colpo di pistola mentre stava effettuando delle manutenzioni nella casa di Grado Di Glaudi, capo della comunità sinti del Canavese. Fu ucciso per sbaglio
CHIVASSO - Dubbi sulla morte di un uomo: bloccato il funerale
CHIVASSO - Dubbi sulla morte di un uomo: bloccato il funerale
Una decisione che fa seguito ad un esposto che i famigliari hanno presentato ai carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - L'aeroporto certificato per la sicurezza sul lavoro
CASELLE - L
Sagat continua così il percorso intrapreso con la certificazione del Sistema di Gestione dell'Energia e di gestione ambientale
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
La Dea bendata torna a baciare il Canavese, precisamente a Castellamonte. Ad un anno esatto dalla vincita di un milione di euro a San Colombano Belmonte, alla tabaccheria di Federica Camerini in piazza Matteotti 7 segnato un nuovo record
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
Il prossimo 23 marzo a Castellamonte avrà luogo l'inaugurazione della mostra bi-personale di Bianca Sandri e Dario Faccaro
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
Il gruppo gestirà il contact center dell'istituto per i prossimi due anni, con opzione di prolungamento per un altro anno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore