CUORGNE' - LATITANTE DELLA 'NDRANGHETA SI CONSEGNA AI CARABINIERI

| Giuseppe Racco, 40 anni, residente a Prascorsano, era fuggito a Santo Domingo dopo la condanna a cinque anni e cinque mesi di reclusione. Ieri mattina si č presentato in caserma

+ Miei preferiti
CUORGNE - LATITANTE DELLA NDRANGHETA SI CONSEGNA AI CARABINIERI
Giuseppe Racco, 40 anni, residente a Prascorsano, si è consegnato ieri mattina ai carabinieri di Cuorgnè. Era stato arrestato nell’ambito dell’operazione Minotauro nel giugno del 2011, dai carabinieri del comando provinciale di Torino e scarcerato nel maggio 2013. Si era poi sottratto alla successiva cattura a seguito della condanna definitiva a 5 anni e 5 mesi di carcere rifugiandosi a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, insieme alla moglie, originaria del posto, e al figlio.

Lo scorso febbraio, quando è stato emesso il provvedimento che disponeva l’esecuzione della pena, l’uomo si trovava già all’estero. Lunedi mattina, Racco (nel riquadro della foto) si è costituito ai carabinieri di Cuorgnè, ai quali ha detto di essere rientrato da Santo Domingo per «problemi personali». Nell’ambito delle indagini dell’operazione Minotauro, condotta dai carabinieri, era emerso come Racco fosse un esponente della locale della ‘ndrangheta di Cuorgnè.

L'operazione Minotauro, nel 2011, aveva portato alla luce una vasta organizzazione sul territorio da parte delle locali dell'ndrangheta. In Canavese la più attiva era proprio quella di Cuorgnè, agli ordini del boss Bruno Iaria. Secondo le indagini dei carabinieri, nell'organizzazione del locale, Giuseppe Racco aveva il «grado» di picciotto.

Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Paura in stazione: pit-bull morde passeggeri. Due in ospedale: non sono gravi - FOTO
RIVAROLO - Paura in stazione: pit-bull morde passeggeri. Due in ospedale: non sono gravi - FOTO
Il cane, una femmina di circa sei mesi, č stato poi preso in custodia dagli agenti della polizia municipale di Rivarolo e affidato alle cure del canile di Caluso. In giornata sarą visitato dai veterinari dell'Asl To4
ALLARME INCENDI - Bruciano i boschi di mezzo Canavese - FOTO
ALLARME INCENDI - Bruciano i boschi di mezzo Canavese - FOTO
Non si ferma la scia di fuoco partita domenica pomeriggio. Decine di squadre di vigili del fuoco e Aib al lavoro anche la notte
CANAVESE - Vendono su internet abbigliamento contraffatto: otto denunciati dalla Guardia di Finanza
CANAVESE - Vendono su internet abbigliamento contraffatto: otto denunciati dalla Guardia di Finanza
Otto le perquisizioni eseguite nelle abitazioni di altrettanti venditori di nazionalitą italiana e oltre 600 i capi di abbigliamento e gli accessori contraffatti sequestrati, per un valore di mercato di oltre 30.000 euro
RIVAROLO CANAVESE - Donna in fin di vita soccorsa sul ponte dell'Orco - FOTO E VIDEO SOCCORSI
RIVAROLO CANAVESE - Donna in fin di vita soccorsa sul ponte dell
Una donna di 59 anni residente a Rivarolo Canavese č stata ritrovata nei pressi del ponte dell'Orco tra Rivarolo Canavese e Ozegna, oggi pomeriggio intorno alle 17. E' stata elitrasportata d'urgenza in ospedale
IVREA - Un carnevale pił sostenibile con il compost all'arancia
IVREA - Un carnevale pił sostenibile con il compost all
Il week end appena concluso ha visto il debutto ufficiale del compost nato dal recupero delle arance e dei rifiuti organici
RIVAROLO - Un incendio minaccia il canile: cani in salvo - VIDEO
RIVAROLO - Un incendio minaccia il canile: cani in salvo - VIDEO
Un incendio sterpaglie alimentato dal vento si č pericolosamente avvicinato alla struttura che ospita decine di cani
CANAVESE - Allerta incendi: bruciano i boschi sopra Ribordone. Il forte vento alimenta il fuoco
CANAVESE - Allerta incendi: bruciano i boschi sopra Ribordone. Il forte vento alimenta il fuoco
Il fronte dell'incendio si č sviluppato nella stessa zona di Ribordone dove gią ieri, nel tardo pomeriggio, hanno operato le squadre di vigili del fuoco e Aib. A causa del vento forte, infatti, il rogo č tornato ad alimentarsi
AGLIE' - Paese in lutto per l'addio a Daniele Ferrando
AGLIE
Stimato professionista, nel 2000 aveva impersonato il conte di San Martino, personaggio principale dello storico Carluvą d'Ajč
BANCHETTE - Con la pistola all'assalto dell'ufficio postale
BANCHETTE - Con la pistola all
Torna a colpire la banda degli uffici postali. L'altra mattina, intorno a mezzogiorno, colpo a Banchette ma bottino esiguo
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
Otto mesi inflitti ad un uomo di 48 anni, gią ai domiciliari a Volpiano, uscito per andare a prendere un gelato al figlio...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore