CUORGNE' - Le polemiche non fermano la zona blu: da oggi si paga

| Oggi entrano in funzione in quattro piazze del centro i parcometri che distribuiranno i ticket per la sosta a pagamento

+ Miei preferiti
CUORGNE - Le polemiche non fermano la zona blu: da oggi si paga
Oggi entrano in funzione in quattro piazze del centro di Cuorgnè i parcometri  che distribuiranno i ticket per la sosta a pagamento negli stalli individuati con le apposite strisce blu. Le aree interessate sono piazza Martiri per poco più di un terzo degli spazi disponibili, piazza Morgando, piazza Rebuffo e piazzale Aldo Maggi (zona ospedale). Gli stalli complessivi a pagamento sono 217.

Le tariffe stabilite dall’Amministrazione Comunale sono così articolate: tariffa oraria 50 centesimi , con un minimo di 20 centesimi, corrispondente a 24 minuti di sosta. Per ogni pagamento è applicata, in automatico, una tolleranza di 10 minuti.    Tariffa giornaliera 3 euro. Abbonamento mensile 30 euro (a partire dal mese di maggio, acquistabile presso il Comando di Polizia Municipale). L’orario è dalle 8 alle 19, da lunedì a sabato, con esclusione dei giorni festivi e dell’intero mese di agosto. Il giovedì mattina sono a pagamento gli stalli blu nelle aree non interessate dal mercato, mentre in piazza Martiri e piazza Morgando riprende il normale funzionamento nel pomeriggio ad avvenuta riapertura delle aree.

I parcometri funzionano con contante. A brevissimo sarà  possibile assolvere il pagamento anche attraverso le applicazioni di Telepass e EasyPark che consentono l’addebito dei soli minuti di effettivo utilizzo, con possibilità di modificare, anche a distanza, il tempo di sosta. «Il ricavato delle soste a pagamento sarà sicuramente destinato al miglioramento della viabilità cittadina e alla manutenzione stradale», afferma l’assessore alla viabilità e lavori pubblici Silvia Leto. L’assessore Mauro Fava osserva che «nella decisione sono state considerate  anche le esigenze dei commercianti , alcuni dei quali  preoccupati per eventuali ricadute negative sulla loro attività. In piazza Morgando sono previsti  9 stalli liberi per sosta di 30 minuti, oltre a spazi riservati a operazioni di carico e scarico».

L’assessore alla Pianificazione e Finanze Laura Febbraro afferma che «dopo aver valutato quanto praticato da altri Comuni della zona, le tariffe sono state stabilite sui livelli minimi. Con la tariffa  giornaliera a 3 euro e l’abbonamento mensile abbiamo voluto agevolare i lavoratori e tutti coloro che hanno necessità di soste lunghe e non vogliono o non possono parcheggiare in  zone libere meno centrali». Il sindaco Beppe Pezzetto conclude: «Sono fiducioso che questa iniziativa, intrapresa dopo una lunga riflessione su pro e contro, potrà portare benefici alla città, a tutti coloro che vi abitano e vi lavorano. Monitoreremo con serenità e responsabilità nei prossimi mesi i risultati, ascolteremo i cittadini  e raccoglieremo tutti gli elementi utili per eventuali aggiustamenti».

Fin qui, però, dai cittadini sono arrivate solo pesanti critiche alla decisione dell'amministrazione comunale. Stamattina alle 9, come dimostra l'immagine scattate da alcuni solerti cittadini cuorgnatesi, la zona blu in piazza d'Armi era deserta...

Galleria fotografica
CUORGNE - Le polemiche non fermano la zona blu: da oggi si paga - immagine 1
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
Alle 17, invece, i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Volpiano sono intervenuti in una villetta di San Giusto Canavese per un incendio camino
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore