CUORGNE' - Letame contro i parapendisti: oggi scattano le denunce

| Intanto il sindaco Pezzetto, su Facebook, chiede scusa

+ Miei preferiti
CUORGNE - Letame contro i parapendisti: oggi scattano le denunce
La sagra dell'assurdo di Cuorgnè finirà in tribunale. Come vi avevamo anticipato ieri (con una notizia che oggi è stata ripresa da tutti i giornali cartacei locali - LEGGI QUI) sabato la gara nazionale di parapendio, con oltre 150 appassionati che si sono lanciati da Santa Elisabetta per atterrare a Salto di Cuorgnè, è terminata con un atterraggio nel letame, almeno per i primi a scendere dal santuario. Oggi gli organizzatori della gara sono attesi dai carabinieri di Cuorgnè per le denunce del caso. E lo stesso faranno i proprietari del campo agricolo "concimato" senza autorizzazione. Pare infatti che l'agricoltore poco amante del parapendio, che ha riempito di letame il suo campo, abbia "allargato" il tiro anche al campo vicino, regolarmente affittato dall'organizzazione della corsa per l'atterraggio dei parapendisti. 

C'è ovviamente un pregresso tra l'organizzazione della gara e l'agricoltore in questione. Un presunto screzio per l'utilizzo del campo di atterraggio che avrebbe portato a questa "ripicca". Di sicuro l'uomo sarà ascoltato a breve dai carabinieri. «Sono vent’anni che organizziamo competizioni di questo tipo in Canavese – spiega Flavio Bertarini, maestro di parapendio e promotore della manifestazione -  e il nostro punto di lancio di Santa Elisabetta è conosciuto a livello mondiale. Episodi di questo tipo, purtroppo, rischiano di pregiudicare il lavoro di questi anni fatto anche per promuovere un po’ di turismo in questa zona».

Anche per questo motivo, ieri sera su Facebook, il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, ha chiesto pubblicamente scusa per l'accaduto che certo non gioverà in meglio alla reputazione del Canavese in giro per il mondo. Prima della gara, infatti, diversi turisti stranieri si sono lanciati da Santa Elisabetta. Non potevano sapere che, ad attenderli a Salto, avrebbero trovato la sorpresa...

Cronaca
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale č «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: č caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnč č stata dimessa: nessuno si č accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo č sensibilizzare la comunitą sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedģ 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedģ 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarą deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarą possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirą la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirą la sede dell
Torna la piena funzionalitą dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, č finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedģ e martedģ, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnč: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore