CUORGNE' - Libri in dono ai neonati per «Ascolta, ti racconterò una storia»

| Il nutrito programma dell'evento avrà come sede di svolgimento gli spazi della Biblioteca Civica

+ Miei preferiti
CUORGNE - Libri in dono ai neonati per «Ascolta, ti racconterò una storia»
Sabato 21 novembre, alle ore 10 nell'ex chiesa della Trinità, a tutti i neonati del 2015 sarà donato il libro «All’aperto» come segno di benvenuto. «L’evento "Un libro per te" vuole essere l’inizio di un cammino condiviso con amministratori, genitori, bambini, nonni, pediatri, bibliotecari, insegnanti e tutti coloro che accompagnano il neonato fin dal suo primo respiro e sono responsabili della sua crescita, della sua formazione e della sua educazione - dice il sindaco Giuseppe Pezzetto - è doveroso mettere in campo tutte le energie spendibili perché solo così la nostra società potrà contare su giovani preparati, formati, attenti e con una coscienza critica». 
 
All'iniziativa parteciperà l'insigne e titolato pediatra Angelo Pavia, che ha contribuito alla crescita di intere generazioni. Il dottor Pavia  con professionalità, esperienza e l’infinito amore per il mondo dell’infanzia aiuterà i genitori e il pubblico che interverrà a comprendere quali siano le attenzioni dovute al neonato, sia per quanto riguarda la salute fisica sia per quanto riguarda quella mentale.
 
L'evento, promosso a Cuorgnè per la prima volta, è una delle innumerevoli iniziative del progetto “Ascolta, ti racconterò una storia”, un progetto  articolato in momenti dedicati a tutti i cittadini dagli zero ai 14 anni. Il nutrito programma avrà come sede di svolgimento gli spazi della Biblioteca Civica: luogo deputato alla conoscenza, all’approfondimento e alla crescita mentale. Un progetto a 360 gradi che nei mesi di novembre e dicembre coinvolgerà i bambini della scuola dell’Infanzia e della Scuola elementare con i laboratori di lettura  curati dalla Cooperativa “Alce Rosso" di Ivrea; i laboratori saranno un modo per festeggiare “Nati per Leggere” che ha compiuto dieci anni: progetto nazionale di promozione alla lettura e rivolto ai bambini fin dalla primissima infanzia.
 
Le classi della scuola secondaria di I grado presenzieranno a due appuntamenti esclusivi: il 25 novembre Francesco Gallo e Domitilla Pirro, docenti della scuola Holden di Torino fondata da Alessandro Baricco, terranno ai ragazzi una lezione estrapolata dal progetto “Merende Selvagge”. Il 30 novembre, invece, il famoso scrittore Antonio Ferrara vincitore del premio Andersen nel 2012 con il romanzo “Ero cattivo”, terrà una serie di incontri frontali con i ragazzi e un laboratorio di scrittura con le insegnanti. «Sono davvero entusiasta che “Ascolta, ti racconterò una storia” sia diventato una realtà e che questa realtà abbia come protagonisti i bambini e i giovani studenti - dice Maria Teresa Cavallo, responsabile della biblioteca e curatrice del progetto - essi sono la nostra ricchezza, la nostra speranza, il nostro domani e per questo dobbiamo investire tutte le energie spendibili».
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore