CUORGNE' - MOBBING: RAGAZZO DI 26 ANNI SI TOGLIE LA VITA

| Dramma in via Roma: un giovane si lancia dal terzo piano

+ Miei preferiti
CUORGNE - MOBBING: RAGAZZO DI 26 ANNI SI TOGLIE LA VITA
UPDATE - Si è lanciato nel vuoto con il Corano tra le braccia Kemal Smajlovic, il ragazzo bosniaco che si è tolto la vita lunedì a Cuorgnè. Al momento non ci sono elementi, secondo la procura d'Ivrea, per ipotizzare dei reati connessi alla morte del giovane. La famiglia per il momento non ha presentato denunce formali per il presunto mobbing in azienda che avrebbe convinto il giovane al gesto anticonservativo. Ha solo sbrigato le pratiche per portare la salma del ragazzo in Bosnia dove sarà seppellito.
 
----
 
Sarà la procura d'Ivrea a chiarire le cause che hanno spinto un giovane di 26 anni, residente a Cuorgnè, a togliersi la vita lunedì sera in via Roma 13. Kemal Smajlovic, questo il nome del giovane, originario della Bosnia, si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano, dall'appartamento dove abitava con la famiglia. Sarà la procura ad occuparsene perchè i famigliari del ragazzo avrebbero svelato un presunto e continuato mobbing ai danni del giovane (perchè straniero e musulmano), all'interno dell'azienda metalmeccanica di Pont Canavese dove il 26enne lavorava da diversi anni come addetto al controllo numerico dei macchinari.
 
Del caso se ne occuperanno anche i carabinieri, già intervenuti sul posto lunedì sera. I parenti del giovane hanno intenzione di denunciare la situazione che si è venuta a creare all'interno dell'azienda. Pare addirittura che i colleghi dell'operaio avessero "votato" per costringere il bosniaco a licenziarsi volontariamente. Situazione che, ovviamente, dovrà essere verificata dagli inquirenti. Lunedì sera a lanciare l'allarme è stata la sorella del ragazzo, l'unica in casa al momento dell'accaduto. Quando la prima equipe del 118 è giunta sul posto, però, il cuore del giovane aveva già smesso di battere. Gli è stato fatale un volo di una decina di metri. In casa non c'erano biglietti o messaggi per la famiglia, utili ai carabinieri per ricostruire la dinamica e le motivazioni del gesto.
 
La famiglia Smajlovic è in Italia dal 1992. Dopo aver vissuto per quasi vent'anni a Pont, si è trasferita a Cuorgnè. Ora il papà Kerim (51 anni, anche lui operaio in un'azienda metalmeccanica del Canavese) e i fratelli di Kemal vogliono sapere che cosa è successo. Soprattutto capire se il presunto mobbing ha davvero avuto un peso determinante nella sua tragica fine.
Cronaca
CUORGNE' - Crolla cornicione in via Torino: passanti sfiorati. Intervengono i vigili del fuoco
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni che sono caduti sul marciapiede. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza lo stabile
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile č rimasto ferito. L'uomo č stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon č stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon č stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all'aeroporto di Caselle: partono i lavori per il tunnel di corso Grosseto
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all
Partono le opere per la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del servizio ferroviario metropolitano. Con il tunnel di corso Grosseto si aprono nuovi scenari per la mobilitą del Canavese
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identitą č spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli č valsa la denuncia
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
Sono Aglič, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapņ e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapņ e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerą al PalaMila in borgata Villa e si svolgerą interamente nella mattinata di domenica
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore