CUORGNE' - Nasce prematura, i medici le salvano la vita

| Mezzo miracolo all'ospedale: mamma e figlia sono salve

+ Miei preferiti
CUORGNE - Nasce prematura, i medici le salvano la vita
Si parlerà a lungo dell'imminente chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Cuorgnè. La Regione, nonostante il cambio di giunta, non sembra intenzionata a rivedere il piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere. Il 15 dicembre il punto nascite tornerà a Ivrea. Nel frattempo si continua a lavorare come sempre. Ed è notizia di sabato il salvataggio in extremis di una ragazza alle prese con il suo primo parto. Salva lei e salva anche la bimba che portava in grembo, nata all'ottavo mese dopo un drammatico distacco della placenta.

L'allarme è scattato sabato mattina intorno alle 7.30 in un'abitazione della frazione Priacco di Cuorgnè, dove abitano due ragazzi romeni che da dieci anni vivono in Canavese. Lui è operaio in una ditta di Busano. Ha 28 anni. Quando ha visto la moglie in un lago di sangue ha subito chiamato il 118. Per fortuna l'ambulanza è stata tempestiva, così come l'equipe medica dell'ospedale di Cuorgnè che ha eseguito in pochissimi minuti un parto cesareo salvando la vita della bimba e della madre. 

Ora la piccola è intubata nel reparto di neonatologia del Maria Vittoria di Torino. Se la dovrebbe cavare nonostante lo choc provocato dalla nascita anticipata. Il neo papà ha lanciato un appello per salvare il reparto di ostetricia dell'ospedale di Cuorgnè: «Se fossimo stati costretti con l'ambulanza ad andare fino a Ivrea - racconta il ragazzo - difficilmente saremmo arrivati in tempo per salvare la vita della bimba e di mia moglie. L'ospedale di Cuorgnè è fondamentale per il territorio dell'alto Canavese. Chiudere dei reparti significa mettere a repentaglio la vita stessa di chi abita in questa zona».

La direzione generale dell'Asl To4, proprio la scorsa settimana ha confermato all'assemblea dei sindaci l'intenzione di spostare il reparto e il punto nascite a Ivrea, così come previsto dal piano regionale. O l'assessore Antonio Saitta s'inventa qualcosa in extremis andando a correggere il piano, oppure la razionalizzazione varata dall'amministrazione Cota entrerà puntualmente in vigore.

Cronaca
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, č rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdģ verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si č chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalitą slovacca. Non č escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
Su richiesta di molte famiglie l'istituto Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese ha organizzato con la Croce Rossa un momento di formazione per gli allievi
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
Nella notte la banda ha colpito di nuovo, dando fuoco ai computer del plesso "B", l'unico agibile dopo l'incendio di domenica
COLLERETTO - Niente pił monetine nel chiosco dell'acqua Smat
COLLERETTO - Niente pił monetine nel chiosco dell
Dal 24 maggio l'acqua potrą essere prelevata sono con la scheda ricaricabile in distribuzione dal box del palazzo comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore