CUORGNE' - Nasce prematura, i medici le salvano la vita

| Mezzo miracolo all'ospedale: mamma e figlia sono salve

+ Miei preferiti
CUORGNE - Nasce prematura, i medici le salvano la vita
Si parlerà a lungo dell'imminente chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Cuorgnè. La Regione, nonostante il cambio di giunta, non sembra intenzionata a rivedere il piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere. Il 15 dicembre il punto nascite tornerà a Ivrea. Nel frattempo si continua a lavorare come sempre. Ed è notizia di sabato il salvataggio in extremis di una ragazza alle prese con il suo primo parto. Salva lei e salva anche la bimba che portava in grembo, nata all'ottavo mese dopo un drammatico distacco della placenta.

L'allarme è scattato sabato mattina intorno alle 7.30 in un'abitazione della frazione Priacco di Cuorgnè, dove abitano due ragazzi romeni che da dieci anni vivono in Canavese. Lui è operaio in una ditta di Busano. Ha 28 anni. Quando ha visto la moglie in un lago di sangue ha subito chiamato il 118. Per fortuna l'ambulanza è stata tempestiva, così come l'equipe medica dell'ospedale di Cuorgnè che ha eseguito in pochissimi minuti un parto cesareo salvando la vita della bimba e della madre. 

Ora la piccola è intubata nel reparto di neonatologia del Maria Vittoria di Torino. Se la dovrebbe cavare nonostante lo choc provocato dalla nascita anticipata. Il neo papà ha lanciato un appello per salvare il reparto di ostetricia dell'ospedale di Cuorgnè: «Se fossimo stati costretti con l'ambulanza ad andare fino a Ivrea - racconta il ragazzo - difficilmente saremmo arrivati in tempo per salvare la vita della bimba e di mia moglie. L'ospedale di Cuorgnè è fondamentale per il territorio dell'alto Canavese. Chiudere dei reparti significa mettere a repentaglio la vita stessa di chi abita in questa zona».

La direzione generale dell'Asl To4, proprio la scorsa settimana ha confermato all'assemblea dei sindaci l'intenzione di spostare il reparto e il punto nascite a Ivrea, così come previsto dal piano regionale. O l'assessore Antonio Saitta s'inventa qualcosa in extremis andando a correggere il piano, oppure la razionalizzazione varata dall'amministrazione Cota entrerà puntualmente in vigore.

Cronaca
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
TURISMO - Scoprire il Canavese in bicicletta: «E-motion land: un territorio tutto da pedalare»
40 Comuni attraversati, 94 escursioni organizzate in 62 giornate, percorrendo 3500 chilometri alla scoperta della Via Francigena, dell'Alta Via dell'Anfiteatro Morenico, degli anelli dei 5 Laghi di Ivrea e della Strada Reale dei vini
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
IVREA - I Giochi della Gentilezza in trasferta in Veneto - FOTO
Le associazioni hanno iniziato a stringere collaborazioni per riproporre alcune esperienze progettuali collaudate in Piemonte
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
CANAVESE - Quinto corso per la formazione di «Walking Leader»
Consegnati gli attestati ai volontari che hanno terminato il corso per accompagnatori di gruppi di cammino
FAVRIA - L'eliambulanza atterra anche di notte - FOTO e VIDEO
FAVRIA - L
Primo volo riuscito per l'elisoccorso del 118 che ieri sera č atterrato al campo sportivo dove ad attenderlo c'erano i cittadini
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
BORGARO - 20mila pneumatici stoccati senza autorizzazione: un imprenditore denunciato dai carabinieri - FOTO e VIDEO
I carabinieri di Caselle, in collaborazione con il personale dell’Arpa Piemonte, sono intervenuti a Borgaro Torinese, l'altra mattina, all'interno di una ditta specializzata nel commercio di pneumatici. Numerose le irregolaritą emerse
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
RIVAROLO - Marina Vittone presenta la sede di «Rivarolo Sostenibile»
La sede, in via Maurizio Farina angolo Piazza Litisetto, a pochi metri dal Municipio, sarą inaugurata sabato 30 marzo alle ore 11
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
LEINI - Cade dalla pianta che sta potando: pensionato grave
L'uomo, stabilizzato dal personale medico, č stato trasportato al Giovanni Bosco di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si č fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si č verificato l'altra mattina ad Aglič su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtą in cui la formazione č fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore