CUORGNE' - Numero di pazienti da record ma il nuovo pronto soccorso slitta a maggio

| L'Asl To4 conferma i disagi dovuti al picco di pazienti al pronto soccorso. I lavori per la nuova struttura sono in ritardo: il taglio del nastro rinviato a maggio. «Normalmente a Cuorgnč č presente in turno un medico»

+ Miei preferiti
CUORGNE - Numero di pazienti da record ma il nuovo pronto soccorso slitta a maggio
Dopo i disagi segnalati dagli utenti del pronto soccorso dell'ospedale di Cuorgnè è arrivata la risposta dell'Asl To4. «Nella giornata di ieri, lunedì 6 febbraio, gli accessi al Pronto Soccorso di Cuorgnè sono stati 56 (codici di priorità clinica: 1 rosso; 9 gialli; 46 verdi), superiori alla media degli accessi giornalieri del 2016 (pari a 45,5). In tutto l’arco della giornata il numero complessivo degli utenti presenti contemporaneamente in Pronto Soccorso (cioè il numero delle persone in attesa, più le persone visitate che necessitavano di ulteriori approfondimenti, più le persone in Osservazione Breve Intensiva) ha oscillato sui 33, un numero molto alto per il Pronto Soccorso di Cuorgnè. Dalle ore 12 alle 18,50 sono stati effettuati cinque ricoveri in area medica più un trasferimento all’Ospedale di Ivrea per un intervento chirurgico urgente.
 
In serata, peraltro, verso le 20,30, sono state necessarie manovre rianimatorie per una persona giunta in Pronto Soccorso in arresto respiratorio, che è poi deceduta. Sempre in serata, alle 19.55, ha avuto accesso al Pronto Soccorso di Cuorgnè una giovane donna alla quale è stato assegnato un codice verde. Questa signora è stata visitata alle 00.39 ed è stata impostata la terapia del caso. Il marito della signora, però, ha minacciato gli operatori al fine di imporre una terapia diversa. A questo punto, il personale ha richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine.
 
Normalmente presso il Pronto Soccorso di Cuorgnè è presente in turno un medico. Nella giornata di ieri, vi è stato il supporto di un secondo medico dalle 12 alle 16 e dalle 19,30 alle 22. In più, una persona assistita in Osservazione Breve Intensiva perché affetta da grave insufficienza respiratoria è stata gestita dal punto di vista medico da un anestesista. Attualmente il Pronto Soccorso sta occupando una sede provvisoria in attesa della conclusione dei lavori di ristrutturazione della sede originaria, che avverrà entro la fine del prossimo mese di marzo. Seguiranno i collaudi, che richiederanno circa 30-45 giorni, e, quindi, nel mese di maggio avverrà presumibilmente il trasferimento del servizio nella sede ristrutturata».
Dove è successo
Cronaca
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identitą č spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli č valsa la denuncia
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
CANAVESE - Tornano i Comuni Fioriti: in lizza sette paesi della nostra zona
Sono Aglič, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapņ e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapņ e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerą al PalaMila in borgata Villa e si svolgerą interamente nella mattinata di domenica
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
CANAVESE - L'Asl To4 avvia la campagna delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini
CANAVESE - L
Se entro il 31 agosto 2017 non sarą recapitata alcuna comunicazione, significa che il proprio figlio risulta regolarmente vaccinato e, pertanto, sarą sufficiente compilare e firmare un’autocertificazione scaricabile anche su internet
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si č consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si č ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo č stato invaso dall'acqua e l'automobilista non č riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne č stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterą eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore