SANITA' - Parto record nonostante una cisti di 18 centimetri nella milza: salvate mamma e bimba di Cuorgnč

| Una staffetta medica multidisciplinare degli ospedali Sant'Anna e Molinette della Cittą della Salute di Torino ha salvato la giovane mamma di Cuorgnč e la neonata. E' il secondo caso al mondo di questo tipo che si conclude positivamente

+ Miei preferiti
SANITA - Parto record nonostante una cisti di 18 centimetri nella milza: salvate mamma e bimba di Cuorgnč
Un mezzo miracolo al Sant'Anna di Torino dove una ragazza di Cuorgnè ha dato alla luce una bimba. Una staffetta medica multidisciplinare degli ospedali Sant'Anna e Molinette della Città della Salute di Torino ha salvato la giovane mamma e la neonata. Il parto è avvenuto con successo l'altra notte, nonostante la paziente avesse una cisti di ben 18 centimetri nella milza. Da letteratura mondiale questo è il secondo caso di questo tipo di parto spontaneo a termine di gravidanza con esito favorevole per la madre e per il feto.

In questo caso in corso di ecografia ostetrica alla 32^ settimana di gravidanza era stata rilevata una voluminosa formazione cistica asintomatica situata nella milza che spostava addirittura il rene e l'utero. Subito dopo la ragazza, Elisa, 22 anni, residente a Cuorgnè, in attesa della piccola Sofia, è stata ricoverata presso la Ginecologia e Ostetricia 2 universitaria dell'ospedale Sant'Anna (diretta dal professor Guido Menato) e successivamente - per approfondire e meglio definire la natura della formazione – era stata trasferita presso la Chirurgia generale d'urgenza 3 dell'ospedale Molinette (diretta dal dottor Paolo De Paolis). I rischi più grandi erano la rottura o l'infezione della cisti stessa con la conseguente necessità di un parto pretermine d'urgenza alle Molinette stesse. Per questo motivo era stato attivato un team multidisciplinare tra i due ospedali (ostetriche, ginecologi, neonatologi, chirurghi generali ed anestesisti) che fosse pronto h24 per gestire questa eventualità.

Terminati gli accertamenti e capita la natura della formazione, la signora è stata nuovamente trasferita e ricoverata presso la Ginecologia e Ostetricia 2 universitaria del professor Menato per monitorare le condizioni fetali e materne e stabilire l'iter terapeutico. Si trattava infatti di decidere innanzitutto il tipo di parto (spontaneo o taglio cesareo), il momento del parto (prima del termine o a termine) e l'eventuale contestuale asportazione chirurgica della milza. Finora un solo caso in letteratura mondiale descritto nel 2016 aveva previsto un parto spontaneo a termine di gravidanza con esito favorevole per la madre e per il feto. A seguito di riunioni congiunte con tutta l'équipe medica multidisciplinare (ostetriche, ginecologi, neonatologi, chirurghi generali ed anestesisti) è stato deciso – visto il rischio di rottura spontanea della cisti e l'elevato rischio ostetrico in caso di taglio cesareo – per il parto spontaneo.

Questa decisione ha comportato un imponente lavoro di organizzazione che ha coinvolto: le ostetriche del reparto, le ostetriche della sala parto, le ostetriche della sala cesarei, i ginecologi, gli anestesisti, i neonatologi ed i chirurghi generali dell'ospedale Molinette. A 38 settimane il parto é avvenuto con successo in modo spontaneo dopo 6 ore di travaglio ed é nata una bimba di 2990 gr in ottime condizioni, che attualmente é ricoverata presso la Neonatologia universitaria (diretta dal professor Enrico Bertino). «La difficoltà di questo evento è dovuto alla mancanza di Linee guida, considerata la rarità del caso e la eterogenicità dei trattamenti messi in atto - fanno sapere dall'ospedale - tutto è bene ciò che finisce bene, grazie alle eccellenze multispecialistiche medico sanitarie della Città della Salute di Torino».

Cronaca
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un'anziana
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un
Sono gravi le condizioni di un'anziana signora, caduta durante le operazioni di sollevamento con l'elevatore
IVREA - Disservizi nell'erogazione dell'acqua da parte di Smat al quartiere Bellavista
IVREA - Disservizi nell
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una consumatrice del quartiere Bellavista, scontenta del trattamento ricevuto dal servizio clienti
VALPERGA - La nuova stagione porterą alcune novitą al Cinema Ambra
VALPERGA - La nuova stagione porterą alcune novitą al Cinema Ambra
Lunedi sera a prezzo ridotto e appuntamenti ed eventi speciali il mercoledi sera.
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
Chiusura il 21 e 22 agosto per lavori di manutenzione alla linea ferroviaria
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
L'infezione, partita da alcuni cani arrivati da un'azienda agricola di Val di Chy, verrą risolta entro tre settimane
LAVORO - Opportunitą di lavoro in Ferrero
LAVORO - Opportunitą di lavoro in Ferrero
Dall'operaio al marketing specialist, sono moltissime le posizioni aperte in una delle eccellenze italiane nel mondo
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
Ceipiemonte seleziona 16 giovani laureati e laureate per avviarli a un tirocinio full time retribuito (minimo 600 Euro) preceduto da un corso di formazione per Junior Export Manager.
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilitą
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilitą
26.000 firme raccolte e nulla si č ancora mosso: il ponte č stato dichiarato sicuro, ma nulla si č mosso sul fronte della viabilitą
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualitą
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualitą dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: č stato intubato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore