CUORGNE' - Partono i lavori in ospedale: l'Asl conferma

| «Finalmente il nosocomio avrà un servizio di emergenza-urgenza degno» dice il direttore dell'Asl, Ardissone

+ Miei preferiti
CUORGNE - Partono i lavori in ospedale: lAsl conferma
Anche l'Asl To4 conferma quello che, su QC, avevamo già annunciato ieri. Domani, mercoledì 29 luglio, è prevista la consegna dei lavori necessari per adeguare l’ospedale di Cuorgnè alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, da cui deriva la ristrutturazione del pronto soccorso. La ditta aggiudicataria è l’impresa Axia di Reggio Emilia e, da domani, decorrono i 660 giorni consecutivi per terminare i lavori. In particolare, il pronto soccorso sarà oggetto di sistemazione definitiva entro sei mesi. L’allestimento del pronto soccorso provvisorio, dove sarà trasferito temporaneamente il servizio per agevolare le opere e non causare disagio agli utenti, è effettuato direttamente dall’Asl con le ditte che gestiscono la manutenzione e sarà concluso entro questa settimana. 
 
Il costo complessivo dei lavori edili e impiantistici necessari, finanziati dalla Regione Piemonte, è di 2 milioni di euro. Per quanto riguarda nello specifico il Pronto Soccorso, gli interventi edili e impiantistici che saranno effettuati permetteranno, oltre che di adeguarlo alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di ammodernarlo completamente. Saranno anche realizzati il nuovo impianto di climatizzazione e l’adeguamento degli impianti dei gas medicali, elettrici e speciali (per esempio, la rilevazione fumi, l’allarme incendio, la chiamata d’emergenza).
 
«Lo scorso lunedì – commenta il Direttore Generale dell’ASL TO4, Lorenzo Ardissone – abbiamo fatto un sopralluogo con il sindaco di Cuorgnè. Abbiamo visitato i locali temporanei del Pronto Soccorso e gli ho riferito che, nella programmazione dei servizi aziendali, l’Ospedale di Cuorgnè manterrà il ruolo importante che ha avuto fino a oggi e che non sono previste chiusure di servizi». 
 
«La ristrutturazione del Pronto Soccorso – aggiunge Ardissone – ci permetterà di mettere a disposizione degli operatori una struttura all’avanguardia rispetto agli standard di sicurezza e più funzionale rispetto alle loro esigenze. Ma assicureremo anche alla comunità spazi più accoglienti e umanizzati. Ora l’ospedale di Cuorgnè, che a pieno titolo rientra nella rete ospedaliera aziendale come presidio di area disagiata con un pronto soccorso che conta circa 22.000 passaggi all’anno, avrà un servizio di emergenza-urgenza degno dell’attività che vi viene svolta».  
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore