CUORGNE' - Pestaggio alla fermata del bus: identificati dai carabinieri tre componenti del branco. Due sono minorenni

| I carabinieri di Cuorgnč hanno identificato i ragazzi che hanno ferito un 42enne nell'episodio avvenuto giovedė sera nei pressi di una fermata dell'autobus a Cuorgnč. Si tratta due 16enni ed un 18enne

+ Miei preferiti
CUORGNE - Pestaggio alla fermata del bus: identificati dai carabinieri tre componenti del branco. Due sono minorenni
I carabinieri hanno identificato i ragazzi che hanno ferito un 42enne nell'episodio avvenuto giovedì sera nei pressi di una fermata dell'autobus a Cuorgnè. Si tratta due 16enni ed un 18enne. Sono stati individuati dai carabinieri di Cuorgnè. Una volta in caserma hanno ammesso le loro responsabilità. Sono in corso gli accertamenti per stabilire l'esatta dinamica dei fatti.
 
I tre sono studenti residenti in zona. Un italiano e due giovani di origine marocchina ma nati in Italia. Sono tutti incensurati.
 
Sono stati denunciati per lesioni.
 
Intanto arriva il commento soddisfatto del sindaco Beppe Pezzetto. «Vorrei sottolineare quattro cose: la prima il plauso ai carabinieri e alla nostra polizia municipale per l’efficacia con cui hanno condotto le indagini. La seconda: il non generalizzare con frasi del tipo i giovani sono tutti così, non è vero e non è giusto. La terza: lungi da me anche solo pensare di trovare una qualche giustificazione a questo vergognoso gesto ma affermare: "una volta certe cose non succedevano". Invito i miei coetanei a tornare indietro nel tempo, non siamo una generazione di Santi, poi la memoria spesso gioca brutti scherzi. L’ultima: adesso la giustizia dovrà fare il proprio corso, e lo farà, ma io non sono un giudice».
 
«Chiudo con poche parole che rivolgo ai giovani: questi gravissimi gesti, così come gli atti di vandalismo, di bullismo, di intolleranza, prima o poi vengono a galla e rischiano di rovinarvi la vita, di cazzate ne facciamo già tante noi adulti in modo consapevole o inconsapevole, dimostrate alla comunità, che siete meglio di noi, avete tanti talenti e tanto tempo davanti usatelo al meglio, e se avete delle cose da dirmi sapete come farlo».
 

Dove è successo
Cronaca
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
Dopo alcune ore i famigliari hanno deciso di controllare nel seminterrato e lė hanno trovato l'uomo ormai privo di vita
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
Durante il blitz i militari hanno sentito alcune persone nel condominio gridare e fischiare, come se fossero delle vedette del palazzo con il compito di segnalare la presenza delle forze dell'ordine nello stabile
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
A Favria domenica 25 febbraio alle ore 17,30 nel salone Polivalente andrā il scena il musical: ĢAriel, la Principessa del mareģ
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
Il professor Respinti, nato a Milano nel 1964, č un giornalista professionista, traduttore e studioso del pensiero contemporaneo del mondo anglosassone
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d'essai all'Ambra
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d
Il nuovo calendario si compone di dieci appuntamenti dal 22 febbraio al 26 aprile ogni giovedė con biglietto ad euro 5
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
Nel complesso lo spiegamento di forze, abbinato agli ingressi a numero chiuso, ha soddisfatto le esigenze di sicurezza
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
Sul posto sono intervenuti i pisteurs secouristes e l'elisoccorso chiamati da altre persone che si trovavano con lo scialpinista
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
Il profugo č stato medicato sul posto dal personale del 118 che poi, per precauzione, lo ha trasportato al pronto soccorso
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
I militari, durante il controllo nella cucina insieme ai tecnici dell'Asl To4, hanno scoperto cibi mal conservati nei frigoriferi
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
Sul posto hanno operato per diverse ore le squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Montanaro, Rivarolo Canavese e Volpiano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore