CUORGNE'-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO

| Manifestazione e marcia a sostegno dei lavoratori. In corteo anche alcuni sindaci del territorio. Domani incontro in Regione che potrebbe risultare decisivo

+ Miei preferiti
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO
Lavoratori, sindacalisti, sindaci e semplici cittadini. Il Canavese s'interroga sul futuro industriale e intanto manifesta per dare un segnale di vicinanza e di collaborazione al fine di salvare la Sandretto di Pont Canavese. Un'azienda storica, nuovamente alle prese con una crisi incredibile. 127 i posti di lavoro a rischio: dovesse davvero chiudere, come la proprietà aziendale ha annunciato due settimane fa, sarebbe un colpo devastante per l'economia di questa parte di territorio. Così, con partenza dal pedaggio di Cuorgnè, questa sera è arrivato il primo segnale a sostegno dell'occupazione, con una manifestazione promossa dai sindacati e allargata a tutte le istituzioni della zona. Il corteo, partito da Cuorgnè, ha camminato fino a Pont, davanti ai cancelli dell'azienda. 
 
Cancelli che, da una settimana a questa parte, sono presidiati giorno e notte dai lavoratori. La scorsa settimana, durante un vertice in Regione, l’amministratore unico della Sandretto, ha confermato le difficoltà di mercato legate alla produzione delle presse, i cui costi sarebbero troppo alti rispetto ai ricavi. Da qui l’intenzione di dismettere la linea produttiva. «In più occasioni – ribatte l’assessore regionale Gianna Pentenero – l’azienda ci ha raccontato che stava riprendendo la produzione, tanto che si era resa necessaria l'assunzione di 12 nuovi lavoratori. Ora, improvvisamente, scopriamo che il piano industriale non è sostenibile. Tutto questo è inaccettabile». Domani in Regione nuovo summit. La Regione, visto che l’azienda ha sostenuto la necessità di diversificare il processo produttivo, ha chiesto la presentazione di un nuovo piano aziendale che consenta «il mantenimento dell’attività nel Canavese e la tutela dei posti di lavoro». 
 
Nel frattempo, la Sandretto presenterà anche la richiesta di rinnovo della cassa integrazione, visto che quella attualmente in corso scadrà il 18 settembre. «Il tentativo di portare via le attrezzature – dicono dalla Fiom – è la conferma dei nostri sospetti sulla la volontà aziendale di svuotare la fabbrica per poi portare i libri in tribunale». Contro questa possibilità si è manifestato questa sera. Il segnale che è arrivato dal territorio è stato chiaro: qui in Canavese sono pronti alle barricate. Speriamo non ci sia bisogno di arrivare a tanto.
Video
Galleria fotografica
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 1
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 2
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 3
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 4
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 5
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 6
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 7
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 8
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 9
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 10
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 11
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 12
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 13
CUORGNE-PONT CANAVESE - Tutti in marcia per salvare la Sandretto - FOTO e VIDEO - immagine 14
Dove è successo
Cronaca
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
E' partita una colletta per permettere il rimpatrio in Marocco della salma del povero Mehdi Khadiri, morto ad Anzasco
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
Anche per l’estate 2017 l'associazione Vivi Caselle fornisce due servizi per chi dovesse trovarsi in difficoltà in questo periodo
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
Ieri l'atteso esordio in borsa per l'azienda che ha i laboratori di ricerca al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell'interno
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell
Dopo il pestaggio sotto casa dell'ex primo cittadino la Lega Nord ha deciso di presentare un'interrogazione in parlamento
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
«La decisione di Comital di chiudere lo stabilimento di Volpiano e avviare la procedura di licenziamento per circa 140 lavoratori è estremamente grave e arriva in modo inatteso». Lo dichiara l'assessore Gianna Pentenero
FAVRIA - Intervista all'ex sindaco Ferrino: «E' stata un'aggressione mafiosa»
FAVRIA - Intervista all
Motivazioni? «Sono stato in amministrazione comunale per 37 anni. Qualcuno sicuramente non sarà stato contento del mio operato. Forse è una sorta di avvertimento per quello che ho fatto a livello politico, non solo a Favria»
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore