CUORGNE' - Profughi in città al lavoro per il Comune

| Progetto di volontariato dell'amministrazione. Da oggi migranti all'opera

+ Miei preferiti
CUORGNE - Profughi in città al lavoro per il Comune
I profughi cantonieri per il Comune di Cuorgnè. Sull'esempio di altre iniziative simili avviate in Canavese, questa mattina è partito il progetto d’integrazione e volontariato che vede coinvolti sei migranti pakistani, attualmente alloggiati dalla cooperativa «Gt» di Torino in un alloggio di Cuorgnè. «La prefettura ha dato il via libera – conferma Lino Giacoma Rosa, consigliere delegato al sociale – a turno, i ragazzi saranno impiegati insieme ai nostri cantonieri per opere di pubblica utilità e manutenzioni varie». Duplice obiettivo, ovviamente: integrare i giovani con la comunità che li ospita e, al tempo stesso, tenerli impegnati.

«Non diamo lavoro agli stranieri – precisa il consigliere – si tratta di un’opera di volontariato. I ragazzi non prendono un euro. Se altri cuorgnatesi vogliono far parte del progetto possono presentarsi in municipio per dare una mano. Saranno i benvenuti». «Come sindaco ho il dovere di gestire responsabilmente queste situazioni – dice il primo cittadino Beppe Pezzetto - a Cuorgnè, nel periodo della guerra, tanti nostri concittadini hanno rischiato la vita per salvare tante donne, uomini e bambini. Se settant’anni dopo non siamo in grado di dare ospitalità a una decina di persone, credo verremmo meno ai loro insegnamenti e ai loro sacrifici».

Tanto più che arriveranno presto altri profughi anche a Cuorgnè visto il continuo afflusso di disperati nei centri di prima accoglienza. «Se ognuno farà la propria parte, supereremo serenamente questi momenti – dice fiducioso Pezzetto - trovo giusto e responsabile che chi viene ospitato si integri mettendosi gratuitamente a disposizione della comunità. La gente, da queste parti, è solidale per tradizione». Questa mattina i profughi hanno rimesso in sesto le aiuole di piazza d'Armi. Conquistando immediatamente l'apprezzamento dei cuorgnatesi.

Cronaca
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
TURISMO - Il Parco Nazionale del Gran Paradiso alla fiera del turismo verde
Appuntamento a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non è riuscita ad opporre resistenza ed è caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: è stata medicata al pronto soccorso e dimessa
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore