CUORGNE' - Profughi ospiti in Manifattura. Il sindaco rassicura i cittadini

| Pezzetto: "Mail e insulti, ma basta ragionare perchè è una bufala"

+ Miei preferiti
CUORGNE - Profughi ospiti in Manifattura. Il sindaco rassicura i cittadini
La Manifattura non è un centro di accoglienza. Il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto cerca di mettere chiarezza sulle voci che da mesi circolano in città. Secondo alcuni cittadini la Manifattura ospiterebbe un gruppo di rifugiati, composto secondo le diverse versioni da 700 o da 2 mila persone. L'amministrazione garantirebbe anche ad ogni individuo un contributo giornaliero di 40 euro. La notizia, completamente infondata, ha scatenato il panico e gli amministratori sono stati ricoperti di mail, telefonate e messaggi con insulti e minacce. Qualcuno ha lanciato anche una raccolta firme contro i profughi.

“Dopo l'ennesima e.mail di disappunto – si sfoga il primo cittadino - mi sento in dovere di fare una puntualizzazione che onestamente mi sembrava superflua, visti i numeri e i presupposti su cui si fonda. Il numero è variabile, ma da circa 2 mesi presso la struttura della Manifattura, secondo diversi cittadini, verrebbero ospitati dai 700 ai 2000 profughi, a cui il Comune darebbe 40€ al giorno ovviamente a testa (cioè il Comune avrebbe la disponibilità di corrispondere dai 28.000 agli 80.000 € al giorno dagli 840.000 ai 2.400.000 € al mese)”.

L'amministrazione questa volta viene criticata per una scelta che non ha mai fatto, non per mancanza di sensibilità ma per buonsenso. “A prescindere dalla sensibilità dei singoli, su un argomento così delicato, e per rispondere indirettamente ad alcuni commenti quantomeno fuori luogo che mi sono arrivati, vorrei sottolineare che comunque quando si parla di "profughi" si parla di uomini, donne e bambini, vorrei proporre a queste persone 60 secondi di riflessione: veramente ritenente possibile che dalle 700 alle 2000 persone possano vivere da 2 mesi dentro una struttura come la Manifattura ? Ma avete idea di cosa serva per gestire dignitosamente dalle 700 alle 2000 persone da un punto di vista logistico, anche senza fare le semplici operazioni matematiche precedentemente riportate?”.

Cronaca
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
La strada chiuderà al traffico nelle notti comprese tra il 13 e il 15 novembre, dalle 21 alle 7. I lavori riguardano le linee elettriche
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
Dopo le polemiche delle scorse settimane, l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori. Presenti alle operazioni i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore