CUORGNE' - Ragazzo in coma dopo un incidente stradale

| Sono in miglioramento le condizioni di Vito Luigi Panno

+ Miei preferiti
CUORGNE - Ragazzo in coma dopo un incidente stradale
Ci sono centinaia e centinaia di messaggi sulla bacheca Facebook di Vito Luigi Panno, il ragazzo di 31 anni di Cuorgnè che, da venerdì, è ricoverato al Giovanni Bosco di Torino a seguito di un gravissimo incidente stradale. Il giovane era in sella a uno scooter che, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si è scontrato con un'auto in manovra sulla vecchia strada che porta alla frazione Campore, nei pressi del camposanto di Cuorgnè. Nell'urto, purtroppo, ha avuto la peggio il giovane. La donna alla guida dell'auto, infatti, seppur sotto shock, ne è uscita illesa.

Le condizioni del cuorgnatese, noto portiere della Pontese e grande tifoso della Juventus, sono apparse subito molto serie. L'equipe medica del 118 che lo ha soccorso sul posto lo ha stabilizzato prima del trasferimento d'urgenza all'ospedale. I medici del nosocomio torinese, per il momento, lo tengono in coma farmacologico dopo averlo operato alla testa. Nelle ultime ore, comunque, si sarebbero manifestati primi segnali positivi, così come, poche ore fa, hanno immediatamente scritto gli amici sulla bacheca Facebook.

In giornata sono attesi ulteriori aggiornamenti. Un'intera comunità sta seguendo col fiato sospeso l'evolversi della situazione. Amici, parenti e semplici conoscenti uniti da un'unica frase: «Forza Vito!».

La dinamica del sinistro è ora al vaglio dei carabinieri della compagnia d'Ivrea. L'auto e lo scooter, come da prassi, sono stati posti sotto sequestro. 

Cronaca
SAN FRANCESCO - Officina abusiva: meccanico denunciato in procura
SAN FRANCESCO - Officina abusiva: meccanico denunciato in procura
All'interno di un garage i finanzieri hanno rinvenuto una decina di motocicli in corso di riparazione: č stato tutto sequestrato
TRAVERSELLA - Turisti bloccati in quota salvati con l'elicottero
TRAVERSELLA - Turisti bloccati in quota salvati con l
Il gruppo č stato sorpreso dal maltempo nella zona del lago Sucal e ha perso il sentiero per scendere da quota 2122 metri
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune č in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune č in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilitā esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrų: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrų: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltā
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si č abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore