CUORGNE' - Ragazzo in coma dopo un incidente stradale

| Sono in miglioramento le condizioni di Vito Luigi Panno

+ Miei preferiti
CUORGNE - Ragazzo in coma dopo un incidente stradale
Ci sono centinaia e centinaia di messaggi sulla bacheca Facebook di Vito Luigi Panno, il ragazzo di 31 anni di Cuorgnè che, da venerdì, è ricoverato al Giovanni Bosco di Torino a seguito di un gravissimo incidente stradale. Il giovane era in sella a uno scooter che, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si è scontrato con un'auto in manovra sulla vecchia strada che porta alla frazione Campore, nei pressi del camposanto di Cuorgnè. Nell'urto, purtroppo, ha avuto la peggio il giovane. La donna alla guida dell'auto, infatti, seppur sotto shock, ne è uscita illesa.

Le condizioni del cuorgnatese, noto portiere della Pontese e grande tifoso della Juventus, sono apparse subito molto serie. L'equipe medica del 118 che lo ha soccorso sul posto lo ha stabilizzato prima del trasferimento d'urgenza all'ospedale. I medici del nosocomio torinese, per il momento, lo tengono in coma farmacologico dopo averlo operato alla testa. Nelle ultime ore, comunque, si sarebbero manifestati primi segnali positivi, così come, poche ore fa, hanno immediatamente scritto gli amici sulla bacheca Facebook.

In giornata sono attesi ulteriori aggiornamenti. Un'intera comunità sta seguendo col fiato sospeso l'evolversi della situazione. Amici, parenti e semplici conoscenti uniti da un'unica frase: «Forza Vito!».

La dinamica del sinistro è ora al vaglio dei carabinieri della compagnia d'Ivrea. L'auto e lo scooter, come da prassi, sono stati posti sotto sequestro. 

Cronaca
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore