CUORGNE' - Saitta conferma: «Nessuna chiusura all'ospedale»

| Arriva la risposta della Regione al Movimento 5 Stelle

+ Miei preferiti
CUORGNE - Saitta conferma: «Nessuna chiusura allospedale»
«L’ospedale di Cuorgné manterrà il ruolo importante che ha avuto fino a oggi e non sono previste chiusure di servizi. Le riduzioni di servizio nel periodo estivo sono comuni a tutti gli ospedali, essendoci anche minore richiesta». E' quanto ha espresso oggi l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta, nel corso del question time presentato dal consigliere Stefania Batzella del Movimento 5 Stelle.
 
Come precisato dal direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone, all'ospedale di Cuorgné (ospedale di area disagiata) si svolge esclusivamente attività chirurgica di bassa/media complessità, fondamentalmente di day surgery. La revisione organizzativa delle attività chirurgiche per intensità di cure presso gli Ospedali di Ivrea e di Cuorgné è operativa già dal settembre 2012 e prevede la gestione dei casi complessi presso la sede di Ivrea. Questa modalità organizzativa, ormai consolidata, prevede per il periodo estivo la sospensione delle attività programmate di day surgery, sia a Ivrea sia a Cuorgné. Presso l’Ospedale di Cuorgné è mantenuta una pronta disponibilità per gli interventi di emergenza non differibili dei cittadini che si rivolgano a tale sede, mentre le urgenze trasferibili sono inviate a Ivrea. Anche tale modalità è consolidata da diversi anni.
 
L’idea portante alla base dell’azione della nuova direzione dell’Asl TO4 è il potenziamento delle specificità e dei punti di forza di ogni Presidio. «Proprio ieri, lunedì 27 luglio, i vertici dell’Asl To4 e il sindaco di Cuorgné hanno svolto un sopralluogo: hanno precisato in quell’occasione che l’ospedale di Cuorgné manterrà il ruolo importante che ha avuto fino a oggi. Per quanto riguarda la mappa dei servizi dell’Asl, l’obiettivo è quello di far conoscere ai cittadini, in modo molto sintetico, l’offerta dei servizi aziendali presenti in ogni Comune afferente all’azienda. Non si tratta, quindi, dello strumento di comunicazione adatto a rendere conto di modifiche organizzative transitorie come quelle in oggetto». 
 
«La risposta è stata affidata all'assessore Pentenero, non a Saitta assente da ben due settimane alle sedute del Consiglio regionale - dice il consigliere del Movimento 5 Stelle, Stefania Batzella - la giunta si è limitata a ribadire come la chiusura delle sale operatorie a Cuorgnè nel periodo estivo rientra nella revisione organizzativa delle attività chirurgiche presso gli ospedali di Ivrea e Cuorgnè. Pentenero ha inoltre comunicato che i lavori di ristrutturazione per il Pronto soccorso inizieranno domani (29 luglio) ed i tempi previsti sono di 6 mesi, mentre i tempi per la messa a norma dell'impianto anticendio di tutto l'ospedale sono di 660 giorni. Grazie alla nostra denuncia la Regione ha finalmente risposto ai numerosi interrogativi sollevati in questi mesi da pazienti e cittadini alto canavesani. In tutta questa vicenda è mancata una puntuale informazione da parte della Regione e dell'Asl, che hanno fornito comunicazioni solo dopo il nostro intervento. Riteniamo che i cittadini debbano essere adeguatamente e tempestivamente informati sulla riorganizzazione di servizi fondamentali.
Vigileremo con attenzione sull'evolversi della situazione presso il presidio sanitario di Cuorgnè e sul rispetto dei tempi d'intervento»
Dove è successo
Cronaca
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
Fidas di Rivara in festa, la scorsa settimana, per premiare i soci che hanno donato il sangue
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
Resta per il momento a carico di ignoti il fascicolo per omicidio colposo aperto dalla procura di Ivrea sull'incidente al rally "Città di Torino" che, sabato a Coassolo, è costato la vita a un bambino di sei anni. Novità da un video
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
Destinato ai «caregiver» di persone con problemi cognitivi, istituito in forma sperimentale nell'ambito del Distretto
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
Gli alunni della sezione Design Ceramica del liceo Faccio si distinguono al concorso nazionale di scultura Nanni Valentini
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
Questa mattina fino alle 12 i dipendenti esasperati dalla situazione hanno bloccato 70 camion in uscita con i prodotti destinati alle filiali piemontesi. Mercoledì a Torino incontro urgente per trovare una rapida soluzione
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore