CUORGNE' - Sbarre alle finestre: Comune denunciato per violenza

| Anomala vicenda in un alloggio di vicolo Trinitą

+ Miei preferiti
CUORGNE - Sbarre alle finestre: Comune denunciato per violenza
Violenza privata e abuso d’ufficio. Sono le accuse mosse contro il Comune di Cuorgnè da Antonio V., 50 anni, da quindici residente in un alloggio di vicolo Trinità. Un alloggio di proprietà del Comune dove, a inizio dicembre, sulle finestre e sulle porte che danno verso il cortile interno, sono spuntate delle invalicabili inferiate. L'uomo si è sentito «murato vivo» e ha presentato denuncia ai carabinieri di Rivarolo.
 
Secondo l’ufficio tecnico del Comune il cortile in questione è di proprietà della casa di riposo «Umberto I» e non può essere utilizzato in nessun modo dai residenti del palazzo di fronte. «Ma il Comune non ha mai contestato nulla in precedenza – spiega l’avvocato Daniela Dematteis che segue il cuorgnatese – abbiamo avviato un dialogo con l’ufficio tecnico per capire come risolvere la questione ma, dopo mesi, non è arrivata risposta». Da qui la decisione di procedere con la denuncia. Dei reati ipotizzati, sarà probabilmente chiamato a risponderne il responsabile dell’ufficio tecnico che, a fine novembre, aveva preannunciato l’installazione delle inferiate. Il cinquantenne, stando alla denuncia, lamenta di essere stato murato in casa: non può uscire per prendere una boccata d’aria, aprire o chiudere le ante delle finestre. E se dovesse scoppiare un incendio, avrà solo la possibilità di scappare dalla porta principale.
 
 
«Stiamo parlando di una struttura di edilizia popolare di proprietà del Comune – dice il sindaco Beppe Pezzetto - dalla direzione della casa di riposo abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di utilizzo improprio del cortile. Per tutelare l'incolumità degli anziani, abbiamo limitato l'accesso dalle nostre abitazioni, senza impedire, all'attuale utilizzatore, la normale apertura e chiusura di porte e finestre». L’ufficio legale del Comune è già al lavoro: «Stiamo cercando la quadratura del cerchio di una situazione, come s’intuisce, paradossale».
Cronaca
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante č stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
Tamponamento a catena, oggi pomeriggio sulla tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Borgaro in direzione sud
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva gią smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
Incidente stradale oggi pomeriggio intorno alle 17.45 sulla provinciale 460 all'altezza di Valperga, di fronte alla Cei Srl
CIRIE' - Torna l'allarme piromane: nella notte quattro mezzi distrutti
CIRIE
Si tratterebbe del quarto raid del presunto piromane nel giro di un mese: le altre auto sono state distrutte a Nole e Mathi
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
CANISCHIO - Spento il rogo a Mares - VIDEO AIB TRA LE FIAMME
Dopo quasi dodici ore di lavoro, intorno alle tre di questa notte, si č chiuso l'intervento di Aib e vigili del fuoco a Cima Mares
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
CANAVESE - Vende e alleva cani ma «dimentica» la dichiarazione dei redditi: denunciato dalla guardia di finanza
Negli ultimi anni di attivitą, la ditta dell'uomo ha incassato compensi per diverse centinaia di migliaia di euro senza versare nulla nelle casse dello Stato. Operava del tutto "in nero" quando trattava con clienti privati
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
SAN COLOMBANO - Sabato il funerale del 15enne Mattia Moro
In queste ore, sui social, hanno fatto il giro le commoventi parole del papą che ha salutato per l'ultima volta il figlio
VOLPIANO - In municipio una galleria d'arte con le opere dei bambini
VOLPIANO - In municipio una galleria d
Progetto realizzato dalle scuole dell'infanzia "Arcobaleno" e "Acquerello": le opere rimarranno esposte fino a fine giugno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore