CUORGNE' - Sindaco rimuove gli striscioni del matrimonio - FOTO

| I messaggi goliardici erano stati affissi nel weekend ma nessuno ha pensato di andarli a rimuovere finito il matrimonio

+ Miei preferiti
CUORGNE - Sindaco rimuove gli striscioni del matrimonio - FOTO
Torna d'attualità «l'uso» delle rotonde e della segnaletica verticale in occasione di matrimoni. Ormai è tradizione addobbare il tragitto degli sposi con messaggi più o meno espliciti «dell'errore» che si sta commettendo. Ovviamente i messaggi, sempre molto goliardici, non ottengono mai l'effetto sperato e gli sposi proseguono rigorosamente verso chiese o municipi. In alcuni Comuni l'uso di striscioni (spesso realizzati sul pellicola trasparente) sulle rotonde è stato persino vietato con delle apposite ordinanze. Perchè il problema non è l'affissione dei cartelli il giorno del matrimonio ma il fatto che, quasi sempre, nessuno si ricorda di rimuoverli una volta finita la cerimonia. E' successo anche a Cuorgnè lo scorso weekend. Così il sindaco Beppe Pezzetto è andato a rimuovere gli striscioni nelle rotonde lungo la circonvallazione.

«Come le stagioni, ciclicamente mi tocca tornare sull’argomento - scrive il sindaco su Facebook - lungi da me fare la solita “pipponata” agli sposi, agli amici degli sposi, alla creatività e al gusto che è sempre personale, ma onestamente nel rispetto della sana goliardia provo a ripetere il concetto: una volta che avete “incelofanato” le rotonde sentendovi dei Christo, e schizzato, credendovi dei Miró, dei bozzetti che non vanno oltre a “falli” più o meno riusciti, passate a togliere queste “installazioni” artistiche, che credetemi, dalle segnalazioni ricevute non vengono troppo apprezzate. Purtroppo l’arte non è per tutti e soprattutto non viene subito capita».

Galleria fotografica
CUORGNE - Sindaco rimuove gli striscioni del matrimonio - FOTO - immagine 1
CUORGNE - Sindaco rimuove gli striscioni del matrimonio - FOTO - immagine 2
CUORGNE - Sindaco rimuove gli striscioni del matrimonio - FOTO - immagine 3
Cronaca
ALPETTE - Lutto in paese: č morto Ferrero, il presidente dell'Anpi
ALPETTE - Lutto in paese: č morto Ferrero, il presidente dell
Giovanni Ferrero, conosciuto da tutti come Nino, era anche nella lista "Uniti per Alpette" in vista delle elezioni amministrative
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
La 50enne aveva aperto i rubinetti del gas ma con la porta della cucina spalancata gli ambienti non si erano ancora saturati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
La pattuglia di pronto intervento ha individuato tre soggetti con un camion che stavano scaricando alcuni sacchi di materiale
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
L'uomo č stato stabilizzato dal personale medico ed elitrasportato al Cto. Le sue condizioni sono gravi: č in prognosi riservata
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si č preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
CUORGNE' - I ragazzi progettano il futuro della montagna - FOTO
CUORGNE
In Manifattura si č svolto il «Granparadisohack», un hackathon sui temi della montagna, dello sport e della sostenibilitŕ
GIRO D'ITALIA - Oggi a Ceresole Reale l'arrivo della tappa: attenzione alle strade chiuse - VIDEO
GIRO D
Oggi il Giro d'Italia torna in Canavese. Per il passaggio della gara ciclistica, il Prefetto di Torino ha disposto la sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, due ore prima del previsto passaggio della corsa
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne č stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo č morto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore