CUORGNE' - Strage di pesci nella roggia di Oglianico: forse chiuse le paratie, fauna soffocata

| Indagini in corso da parte degli agenti della polizia municipale di Cuorgnč e dei tecnici della Cittą metropolitana. Potrebbero essere morte alcune specie protette della zona: danno ambientale notevole

+ Miei preferiti
CUORGNE - Strage di pesci nella roggia di Oglianico: forse chiuse le paratie, fauna soffocata
Strage di pesci nella roggia di Oglianico, uno dei corsi d'acqua principali che, da Cuorgnè, attraversa gran parte del territorio fino a Rivarolo Canavese. Le paratie della roggia sarebbero state improvvisamente chiuse senza preavviso: le associazioni che si occupano della gestione del corso d'acqua e della fauna non hanno fatto in tempo a recuperare i pesci (come sempre avviene quando nei canali viene eseguita l'ordinaria amministrazione) che sono morti. Un danno ambientale notevole. 
 
La roggia è gestita da un consorzio che avrebbe operato dalle paratie di Cuorgnè, sul torrente Orco, dove si alimenta il canale. Sul posto, visto che potrebbero essere morte alcune specie protette della zona, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Cuorgnè e i tecnici del servizio fauna della Città metropolitana. In teoria i gestori della roggia avrebbero dovuto avvertire tempestivamente la Città metropolitana della riduzione della portata del canale e della successiva chiusura delle paratie. In questo modo l'autorità d'ambito avrebbe recuperato i pesci in tempo.
 
Secondo le prime stime, nel mezzo chilometro di roggia interessato dalla chiusura delle paratie a Cuorgnè, in località Bandone, sono morti oltre 500 pesci, trote comprese. Tra queste anche diversi esemplari di trota marmorata, oggetto di piani di salvaguardia in tutto il Canavese. Le forze dell'ordine stanno verificando l'effettiva chiusura delle paratie del canale. Non è escluso che possa essersi trattato di una secca improvvisa. 
Galleria fotografica
CUORGNE - Strage di pesci nella roggia di Oglianico: forse chiuse le paratie, fauna soffocata - immagine 1
CUORGNE - Strage di pesci nella roggia di Oglianico: forse chiuse le paratie, fauna soffocata - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunitą per una sanitą pił umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunitą dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarą il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerą Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfł
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte č stata una preziosa opportunitą per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietą immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnč saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Gił per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Gił per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si č schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane č caduto in discesa sulla provinciale per Filia. Č stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore