CUORGNE' - Trasloco per il pronto soccorso dell'ospedale

| La sede provvisoria nella parte posteriore dello stesso ospedale. Operativa dalle 6 del prossimo 18 agosto

+ Miei preferiti
CUORGNE - Trasloco per il pronto soccorso dellospedale
Da martedì 18 agosto, alle ore 6, sarà operativa la sede provvisoria del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cuorgnè, appositamente allestita allo scopo: il nuovo accesso è limitrofo a quello attuale e conduce nella parte posteriore dello stesso Presidio, con un percorso dedicato adeguatamente segnalato. Per le prime ore di attività della nuova sede provvisoria, dalle 6 alle 12, è stato richiesto alla Centrale Operativa del Servizio 118 di inviare prioritariamente le ambulanze, se la situazione clinica lo permetta, presso gli altri Pronto Soccorso aziendali pienamente operativi (Ivrea, Chivasso, Ciriè).
 
Lo spostamento temporaneo del Pronto Soccorso è propedeutico alla sua ristrutturazione. Consentirà, infatti, di agevolare le opere e di non causare disagio agli utenti nei sei mesi necessari per completare i lavori. Lavori che derivano dalle più ampie opere di adeguamento dell’Ospedale di Cuorgnè alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro, per le quali è stato previsto un finanziamento regionale complessivo di circa 2 milioni di euro. Gli interventi edili e impiantistici che saranno effettuati permetteranno, oltre che di adeguare il Pronto Soccorso alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di ammodernarlo completamente. Saranno anche realizzati il nuovo impianto di climatizzazione e l’adeguamento degli impianti dei gas medicali, elettrici e speciali (per esempio, la rilevazione fumi, l’allarme incendio, la chiamata d’emergenza).
 
L’investimento nella predisposizione del Pronto Soccorso provvisorio non andrà perso: quando il Servizio ritornerà nella sua sede originaria ristrutturata, i locali provvisori torneranno a essere utilizzati come ambulatori, ma completamente rinnovati. "L’Ospedale di Cuorgnè – sottolinea il Direttore Generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – rientra a pieno titolo nella rete ospedaliera aziendale come Presidio di Area disagiata e con un Pronto Soccorso che conta circa 22.000 passaggi all’anno. Tra sei mesi il Presidio cuorgnatese disporrà di un Servizio di emergenza-urgenza ancora più efficiente. La ristrutturazione del Pronto Soccorso, infatti, ci permetterà di mettere a disposizione degli operatori una struttura all’avanguardia rispetto agli standard di sicurezza e più funzionale rispetto alle loro esigenze, ma assicureremo anche alla comunità spazi più accoglienti e umanizzati. E’ un obiettivo che rientra nel più ampio piano di valorizzazione del Presidio ospedaliero”.
Cronaca
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
PAVONE-MERCENASCO - Lavori in corso, chiudono due strade provinciali
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa di alcune limitazioni al traffico sulle strade del Canavese a seguito di due cantieri
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
OZEGNA - Il commosso addio a nonna Olga: aveva 107 anni
Nonna Olga, nata in Francia ma originaria del Canavese, iniziò a lavorare ad appena undici anni nel lanificio di Castellamonte
FAVRIA - L'addio della comunità a Giovanni Cena
FAVRIA - L
I funerali avranno luogo in Favria venerdì 22 alle 10 nella chiesa parrocchiale del paese. Veglia di preghiera nella stessa chiesa giovedì 21 alle 20.30
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore