CUORGNE' - Trasloco per il pronto soccorso dell'ospedale

| La sede provvisoria nella parte posteriore dello stesso ospedale. Operativa dalle 6 del prossimo 18 agosto

+ Miei preferiti
CUORGNE - Trasloco per il pronto soccorso dellospedale
Da martedì 18 agosto, alle ore 6, sarà operativa la sede provvisoria del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cuorgnè, appositamente allestita allo scopo: il nuovo accesso è limitrofo a quello attuale e conduce nella parte posteriore dello stesso Presidio, con un percorso dedicato adeguatamente segnalato. Per le prime ore di attività della nuova sede provvisoria, dalle 6 alle 12, è stato richiesto alla Centrale Operativa del Servizio 118 di inviare prioritariamente le ambulanze, se la situazione clinica lo permetta, presso gli altri Pronto Soccorso aziendali pienamente operativi (Ivrea, Chivasso, Ciriè).
 
Lo spostamento temporaneo del Pronto Soccorso è propedeutico alla sua ristrutturazione. Consentirà, infatti, di agevolare le opere e di non causare disagio agli utenti nei sei mesi necessari per completare i lavori. Lavori che derivano dalle più ampie opere di adeguamento dell’Ospedale di Cuorgnè alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro, per le quali è stato previsto un finanziamento regionale complessivo di circa 2 milioni di euro. Gli interventi edili e impiantistici che saranno effettuati permetteranno, oltre che di adeguare il Pronto Soccorso alle norme antincendio e alle norme in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di ammodernarlo completamente. Saranno anche realizzati il nuovo impianto di climatizzazione e l’adeguamento degli impianti dei gas medicali, elettrici e speciali (per esempio, la rilevazione fumi, l’allarme incendio, la chiamata d’emergenza).
 
L’investimento nella predisposizione del Pronto Soccorso provvisorio non andrà perso: quando il Servizio ritornerà nella sua sede originaria ristrutturata, i locali provvisori torneranno a essere utilizzati come ambulatori, ma completamente rinnovati. "L’Ospedale di Cuorgnè – sottolinea il Direttore Generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone – rientra a pieno titolo nella rete ospedaliera aziendale come Presidio di Area disagiata e con un Pronto Soccorso che conta circa 22.000 passaggi all’anno. Tra sei mesi il Presidio cuorgnatese disporrà di un Servizio di emergenza-urgenza ancora più efficiente. La ristrutturazione del Pronto Soccorso, infatti, ci permetterà di mettere a disposizione degli operatori una struttura all’avanguardia rispetto agli standard di sicurezza e più funzionale rispetto alle loro esigenze, ma assicureremo anche alla comunità spazi più accoglienti e umanizzati. E’ un obiettivo che rientra nel più ampio piano di valorizzazione del Presidio ospedaliero”.
Dove è successo
Cronaca
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore