CUORGNE' - Un concerto benefico per la Croce Rossa

| La sede di volontari è da rimettere in sesto. Partono le iniziative per raccogliere fondi

+ Miei preferiti
CUORGNE - Un concerto benefico per la Croce Rossa
Poche settimane fa, il sindaco Pezzetto e la giunta cuorgnatese annunciavano che i locali dell’ex­mattatoio siti in via Trione a Cuorgnè sarebbero stati affidati in comodato d’uso gratuito per 30 anni alla Croce Rossa di Cuorgnè: si è trattato fin da subito di un traguardo molto importante e di vitale importanza per l’Associazione, raggiunto solo grazie all’amministrazione attuale, sensibile ai bisogni dell’associazionismo e del volontariato locale. Il secondo problema della sede in cui tutt’ora lavorano i volontari è però un altro: riuscire a sistemare la struttura, in modo che sia totalmente idonea per il lavoro eseguito quotidianamente. Gli interventi da realizzare sono parecchi, nell’ordine di molte migliaia di euro, il cui importo solo per metà può essere coperto dal Comitato.
 
«Nonostante ogni giorno il lavoro dei nostri preziosi Volontari generi delle entrate costanti - spiega il presidente del Comitato, Carluccio Trione - purtroppo riusciamo a coprire solo metà delle spese necessarie: si parte da lavori per mettere in sicurezza alcune aree, come lo smaltimento delle numerose coperture in fibracemento o l’adeguamento dell’impianto elettrico, a interventi per la sistemazione delle zone adibite ai volontari, come il necessario cambio degli infissi». La Croce Rossa di Cuorgnè, quindi, si è rivolta a Associazioni e Fondazioni, speranzosa di trovare aiuto: tre bande della zona si sono offerte per suonare in un Concerto Benefico, durante il quale sono state raccolte offerte utili alla Cri locale per sostenere le spese della sede.
 
E’ con questo spirito, quindi, che domenica 8 febbraio, nell’Auditorium della Manifattura di Cuorgnè, la Filarmonica “Aldo Cortese” di Pont, la Filarmonica “Valle Sacra” e la Filarmonica Lugnacchese si sono esibite in un concerto benefico per la Croce Rossa di Cuorgnè. «E’ stato un bel pomeriggio di musica - spiega il Presidente del Comitato CRI di Cuorgnè, Carluccio Trione - ma soprattutto, la gente ha partecipato ed è venuta a trovarci e a sentire le bande, e l’auditorium si è riempito. Tanti gli amici che ci sono passati a trovare, o le autorità che nonostante la giornata cuorgnatese piena di eventi hanno passato ogni minuto possibile con noi ad ascoltare i musici. Anche le offerte sono state generose, ma l’immagine che i nostri Volontari possono ricordare con fierezza per ricaricare l’entusiasmo è certamente quella delle persone che domenica hanno pensato alla Croce Rossa di Cuorgnè come ad una comunità importante del territorio, e sono state davvero tante».
 
Oltre al sindaco di Cuorgnè Giuseppe Pezzetto, infatti, e agli altri membri dell'amministrazione comunale, da Sergio Colombatto a Mauro Fava a Davide Peruccini, è anche stato presente al concerto il consigliere regionale Davide Gariglio, che ha preso la parola per parlare dell’importanza del Volontariato come risorsa sul territorio piemontese. Per la Croce Rossa provinciale, è intervenuto poi il Presidente Graziano Giardino, che ha ricordato l’impegno che il Comitato cuorgnatese sta portando avanti con la ristrutturazione della propria sede, in un periodo di cambiamenti per l’Associazione che i Volontari conoscono bene.
Galleria fotografica
CUORGNE - Un concerto benefico per la Croce Rossa - immagine 1
CUORGNE - Un concerto benefico per la Croce Rossa - immagine 2
CUORGNE - Un concerto benefico per la Croce Rossa - immagine 3
CUORGNE - Un concerto benefico per la Croce Rossa - immagine 4
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore