CUORGNE' - Un successo nazionale per i ragazzi del centro diurno

| Al concorso "Il giullare" i giovani di Cuorgnč ottengono il secondo posto

+ Miei preferiti
CUORGNE - Un successo nazionale per i ragazzi del centro diurno
La cooperativa Andirivieni di Rivarolo, gestore del Centro Diurno Disabili "Metafora" di Cuorgnè, ha ideato e progettato nel 2013 un'iniziativa - finanziata dalla Fondazione CRT - per offrire ai ragazzi e ai giovani, con i quali la cooperativa lavora nell'ambito di diversi progetti, la possibilità di sperimentarsi in un progetto teatrale. Progetto che è durato per poco più di un anno. 
 
Da questo lavoro ne è nato uno spettacolo, "Come se fosse un sogno", andato in scena al Teatro Morgando di Cuorgnè gli scorsi 6 e 7 giugno. Una compagnia formata da 39 elementi tra cui 30 giovani disabili e 9 operatori, diretti dal regista Marcello Turco. Un successo non solo in termini di applausi, ma anche di emozione, soddisfazione ed entusiasmo per chi ha avuto la fortuna di vederlo.
 
Ebbene questo spettacolo che è una passeggiata in un paese che potrebbe essere Cuorgnè, e che unisce realtà e fantasia è stato selezionato per partecipare al concorso nazionale "Il giullare" che si è svolto la scorsa settimana a Trani. Dopo una selezione tra 20 compagnie nella fase finale i nostri ragazzi sono arrivati secondi. «A loro vanno i complimenti di tutto il consiglio comunale per il successo raggiunto - ha detto ieri sera il sindaco Beppe Pezzetto - e tutta la nostra gratitudine per aver fatto onore alla Città di Cuorgnè».
 
Un secondo posto motivato così dalla giuria del concorso: «Per l’evidente affiatamento del gruppo che ha usato lo strumento ludico teatrale come strumento di integrazione e narrazione». Un gran bel riconoscimento.
Cronaca
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'č anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrą rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, pił di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola č la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola č la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedģ 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farą il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdģ sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo č stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerą la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore