CUORGNE' - Una fucilata contro il titolare de «La Cantina»: una condanna

| Due anni e otto mesi di carcere per Paolo Filasieno, protagonista dell'agguato armato andato in scena il nove aprile del 2010

+ Miei preferiti
CUORGNE - Una fucilata contro il titolare de «La Cantina»: una condanna
Due anni e otto mesi di carcere per il rivarolese Paolo Filasieno, protagonista dell'agguato armato andato in scena il nove aprile del 2010 nel parcheggio de «La Cantina» di Cuorgnè. Si è chiuso al tribunale di Ivrea il processo di primo grado contro il 32enne accusato di porto d'armi e lesioni. Un agguato diretta conseguenza di una lite scoppiata nel locale gestito dai fratelli Vezzetti, in località Costosa, una delle birrerie più note e frequentate del Canavese. Protagonisti della lite i due fratelli Filasieno, Paolo e Giovanni, e una coppia di Alpette. Lite sedata dai fratelli Vezzetti e da alcuni avventori del locale.   

Uno screzio come tanti. Poco dopo le 3, i due alpettesi decidono di lasciare il locale, ormai prossimo alla chiusura. Hanno paura di trovarsi nuovamente di fronte la banda che li ha aggrediti, dal momento che hanno parcheggiato al fondo della stradina che porta alla birreria. Così chiedono ai titolari della Cantina di accompagnarli fino all'auto. Trecento metri a piedi, poi i giovani di Alpette salgono in macchina e se ne vanno. Alberto Vezzetti, invece, fa per tornare verso la Cantina: gli stanno andando incontro, a bordo di una Grande Punto, il fratello e un amico. Ed è qui che l'agguato si concretizza. Alle spalle del titolare del locale spunta un'auto a fari spenti. Scendono in tre: uno ha un fucile a canne mozze tra le mani. Vezzetti ha il sangue freddo di mettere le mani sulla canna, alzando l'arma verso il cielo, proprio mentre l'aggressore preme il grilletto. Agisce d'istinto e si salva la vita. Una bottiglia di vetro, però, lo ferisce al capo. Se la caverà con una settimana di prognosi.

Giovanni Filasieno (che venne anche arrestato dai carabinieri) per gli stessi reati del fratello era già stato condannato con rito abbreviato a due anni e dieci mesi. Il giudice Marianna Tiseo ha riconosciuto la colpevolezza di Paolo ma ha ridotto la pena rispetto alla richiesta della procura che aveva ipotizzato una condanna a tre anni e sei mesi. I legali di Filasieno hanno cercato addebitare la responsabilità dell'agguato su Giovanni, che sarebbe la persona ad aver imbracciato il fucile e sparato. Non è bastato.

Cronaca
GIRO D'ITALIA A CERESOLE - Sgomberati altri 25 centimetri di neve: la tappa non č a rischio - FOTO
GIRO D
Super lavoro dei cantonieri della Cittą metropolitana in queste ore. Sono state sospese le operazioni di rappezzatura del manto stradale sulle Provinciali 460 e 50 che riprenderanno appena le condizioni meteo lo consentiranno
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
IVREA - Gli studenti di infermieristica a «lezione» dal Soccorso Alpino
La XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha rinnovato la convenzione con la Facoltą di Infermieristica del Dipartimento della Sanitą Pubblica con sede ad Ivrea
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell'ospedale
IVREA - Tante donazioni per il reparto pediatria dell
Numerosi i benefattori che si sono resi protagonisti di diverse donazioni per un valore complessivo di circa 28 mila euro
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
RIVAROLO CANAVESE - Crollano dei calcinacci alle scuole medie: colpita una studentessa
Sono in corso gli accertamenti tecnici da parte del gli uffici del Municipio per capire che cosa abbia provocato il crollo di alcuni calcinacci. Crollo che si č verificato nell'ala pił recente della scuola media inaugurata nel 2003
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
CASELLE - Da dicembre nuovo volo diretto per Copenhagen
Verrą operato dalla compagnia aerea SAS Scandinavian ogni sabato dal prossimo 21 dicembre 2019, sino al 21 marzo 2020
IVREA - L'equipe medica asporta un tumore in laparoscopia
IVREA - L
Intervento complesso e raro su una massa tumorale di natura benigna, localizzata sull'ovaio sinistro, tolta a una paziente di 61 anni
CIRIE' - Tre chili di marijuana in casa: arrestato dai carabinieri un insospettabile pusher
CIRIE
Un operaio di 46 anni č stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria nel corso di una pił articolata indagine contro lo spaccio di stupefacenti nella zona di Cirič e nei paesi del basso Canavese
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
VOLPIANO - Ai domiciliari per spaccio torna in carcere per truffa
Un ragazzo di 24 anni ha messo in vendita un cellulare via internet: ha incassato 700 euro ma non ha spedito il telefono
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
IVREA - Una commessa coraggiosa mette in fuga il ladro del negozio
L'auto utilizzata per la fuga, una station wagon blu, č stata segnalata alla polizia di Ivrea per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si č chiusa cosģ questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnč, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, perņ, il Torneo non č si fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore