CUORGNE' - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo»

| La festa di Rocca Canavese diventa un caso. Servirà per raccogliere fondi a favore della parrocchia. Tuttavia qualche parrocchiano ha storto il naso di fronte al manifesto. A Cuorgnè una signora ha chiamato la polizia municipale

+ Miei preferiti
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo»
«Quel manifesto è blasfemo e offende». Parte addirittura la chiamata alla polizia municipale. Sotto accusa la locandina che pubblicizza la festa di sabato sera a Rocca Canavese: una festa di musica dance che si terrà nei locali della parrocchia. Sul manifesto, una Madonna con occhiali da sole, cappello da marinaio e disco di vinile tra le mani. Blasfema? Offensiva? Per qualcuno sicuramente si. La polizia municipale di Cuorgnè, l'altra sera, ha ricevuto la chiamata di una parrocchiana che ha preteso la rimozione del manifestino. Gli agenti hanno poi telefonato agli organizzatori della serata spiegando l'accaduto.
 
Non sapeva, la parrocchiana inviperita, che la serata servirà proprio a raccogliere fondi per sistemare il pavimento della chiesa di Rocca Canavese, dedicata proprio alla Madonna. I ragazzi che hanno organizzato la discoteca nei locali del parroco, don Diego Goso, hanno pensato di "giocare" con lo slang giovanile che, giustamente, da sempre accompagna eventi di questo tipo. Hanno esagerato? «Dal mio punto di vista direi di no - dice il parroco del paese - ho visto le locandine dell'evento e le ho trovate geniali. Parlano il linguaggio dei giovani perchè a loro sono rivolte. Non ci ho trovato nulla di male». Tanto più che, con i tempi che corrono, trovare dei ragazzi che s'impegnano anche economicamente per la parrocchia del proprio paese, non è proprio usuale.
 
A Cuorgnè, come probabilmente altrove (anche se nessuno ha chiamato le forze dell'ordine), il messaggio non è passato. O meglio, è passata solo la declinazione negativa: «La serata della Madonna (assunta in cielo)» è uno slogan esagerato. Di sicuro i ragazzi hanno colto nel segno. Sia per l'accostamento di termini e significati, sia per il «successo» ottenuto dalle locandine. Con l'auspicio che sabato sera, a Rocca Canavese, sia pieno di gente: indipendentemente dalle opinioni personali, infatti, le finalità della serata discoteca sono assolutamente nobili.
Galleria fotografica
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo» - immagine 1
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo» - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
BORGOFRANCO D'IVREA - Palpeggia il seno all'autista del pullman: finisce a processo per violenza sessuale
BORGOFRANCO D
Secondo l'accusa, l'uomo, una volta salito sul mezzo della Gtt, alla vista dell'autista donna di 42 anni, non ha trovato di meglio che infilare le mani attraverso il divisorio di vetro, palpeggiando ripetutamente il seno della conducente...
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
BORGOMASINO - Nuovi dossi per rallentare le auto di passaggio
La tecnica realizzativa è stata quella dello Street Print, imprimitura a caldo della sede stradale con l'effetto mattonella
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
IVREA-RIVAROLO - Incidente stradale: un autista condannato
Un 25enne di Rivarolo è finito a processo per omissione di soccorso. L'incidente avvenuto nel 2014 lungo l'ex statale 460
CUORGNE' - Il Comune dona un libro per ogni nuovo nato nel 2017
CUORGNE
Sabato alle ore 10.30 nell'ex chiesa della Trinità si terrà la cerimonia di benvenuto ai piccoli cuorgnatesi nati nel 2017
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore