CUORGNE' - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo»

| La festa di Rocca Canavese diventa un caso. Servirŕ per raccogliere fondi a favore della parrocchia. Tuttavia qualche parrocchiano ha storto il naso di fronte al manifesto. A Cuorgnč una signora ha chiamato la polizia municipale

+ Miei preferiti
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo»
«Quel manifesto è blasfemo e offende». Parte addirittura la chiamata alla polizia municipale. Sotto accusa la locandina che pubblicizza la festa di sabato sera a Rocca Canavese: una festa di musica dance che si terrà nei locali della parrocchia. Sul manifesto, una Madonna con occhiali da sole, cappello da marinaio e disco di vinile tra le mani. Blasfema? Offensiva? Per qualcuno sicuramente si. La polizia municipale di Cuorgnè, l'altra sera, ha ricevuto la chiamata di una parrocchiana che ha preteso la rimozione del manifestino. Gli agenti hanno poi telefonato agli organizzatori della serata spiegando l'accaduto.
 
Non sapeva, la parrocchiana inviperita, che la serata servirà proprio a raccogliere fondi per sistemare il pavimento della chiesa di Rocca Canavese, dedicata proprio alla Madonna. I ragazzi che hanno organizzato la discoteca nei locali del parroco, don Diego Goso, hanno pensato di "giocare" con lo slang giovanile che, giustamente, da sempre accompagna eventi di questo tipo. Hanno esagerato? «Dal mio punto di vista direi di no - dice il parroco del paese - ho visto le locandine dell'evento e le ho trovate geniali. Parlano il linguaggio dei giovani perchè a loro sono rivolte. Non ci ho trovato nulla di male». Tanto più che, con i tempi che corrono, trovare dei ragazzi che s'impegnano anche economicamente per la parrocchia del proprio paese, non è proprio usuale.
 
A Cuorgnè, come probabilmente altrove (anche se nessuno ha chiamato le forze dell'ordine), il messaggio non è passato. O meglio, è passata solo la declinazione negativa: «La serata della Madonna (assunta in cielo)» è uno slogan esagerato. Di sicuro i ragazzi hanno colto nel segno. Sia per l'accostamento di termini e significati, sia per il «successo» ottenuto dalle locandine. Con l'auspicio che sabato sera, a Rocca Canavese, sia pieno di gente: indipendentemente dalle opinioni personali, infatti, le finalità della serata discoteca sono assolutamente nobili.
Galleria fotografica
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo» - immagine 1
CUORGNE - «Una serata della Madonna»: qualcuno chiama i vigili per far rimuovere il manifesto «blasfemo» - immagine 2
Cronaca
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarŕ operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedě scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si č tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo č stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Cirič bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore