DETENUTI EVASI - I criminali arrestati a Crotone dalla polizia: uno doveva andare dalla madre a Ivrea

| Un mese dopo l'evasione dal carcere di Voghera sono stati arrestati i sessantenni Alessandro Covelli, collaboratore di giustizia, e Tommaso Biamonte, ergastolano. Il secondo lo stavano attendendo a Ivrea, dall'anziana madre

+ Miei preferiti
DETENUTI EVASI - I criminali arrestati a Crotone dalla polizia: uno doveva andare dalla madre a Ivrea
Un mese dopo l'evasione dal carcere di Voghera sono stati arrestati i sessantenni Alessandro Covelli, collaboratore di giustizia, e Tommaso Biamonte, ergastolano. Il secondo lo stavano attendendo a Ivrea, dai parenti, quando ha fatto perdere le proprie tracce. Tanto che le forze dell'ordine hanno dato vita a una vera e propria caccia all'uomo. Ora entrambi sono tornati dietro le sbarre. I due erano evasi un mese fa approfittando di una licenza premio ed erano sfuggiti alla cattura esplodendo alcuni colpi di arma da fuoco in un albergo di via Accademia Albertina a Torino.  
 
Entrambi erano reclusi nel carcere di Voghera: Covelli stava scontando 40 anni per due omicidi; Biamonte, un ergastolo per omicidio, pedofilia, sequestro di persona. Sono stati fermati l'altro giorno a Crotone (città d'origine di Covelli), in Calabria, subito dopo essere scesi da un bus. I due sono saliti a bordo di un'auto guidata da una terza persona. La polizia li stava seguendo già da diversi giorni. Così, quando i due sono saliti in auto, è scattato il blitz. Nel corso della perquisizione personale estesa ai bagagli dei due evasi, veniva rinvenuta la somma complessiva di 5000 euro, nonché due pistole semiautomatiche a salve prive di tappo rosso con relativo munizionamento. Dopo gli adempimenti di rito gli stessi venivano associati presso la Casa Circondariale di Crotone. Ora le indagini proseguono, sia per chiarire la posizione dell’uomo che era andato a prenderli alla fermata dell’autobus, sia per accertare la provenienza di soldi e armi.
 
•    COVELLI Alessandro, nato a Crotone il 9.5.1956, pluripregiudicato per reati in materia di armi, associazione a delinquere di stampo mafioso, omicidio, rapina, stupefacenti, evasione, ricettazione ed altro, evaso dal carcere di Voghera - Sez. Collaboratori - dove stava scontando pena definitiva con scadenza in data 8.2.2022.
•    BIAMONTE Tommaso, nato a Gimigliano (CZ) il 22.7.1956, pluripregiudicato per reati in materia di pedofilia, sequestro di persona, rapina, evasione, violazione sulla legge delle armi, ricettazione, concorso in omicidio aggravato ed altro, evaso dal carcere di Voghera - Sez. Collaboratori - dove stava scontando ergastolo.
Cronaca
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 14, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNČ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnč dove un ex commerciante della cittą di 73 anni, residente in via Garibaldi, č rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando perņ che non pensavano «fosse un reato»
AGLIE' - 280 Pro Loco per l'assemblea in castello
AGLIE
Saranno presenti anche i rappresentanti di Regione Piemonte, Cittą Metropolitana di Torino e Comune di Aglič
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a societą compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la societą, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attivitą svolta possono considerarsi irrisori
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedģ, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnč - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto č stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore