DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso

| Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...

+ Miei preferiti
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Sfuma definitivamente l'accordo per il ripianamento del debito Asa. I sindaci dei Comuni e delle Comunità montane avevano trovato una quadra con il commissario Stefano Ambrosini: pagamento di 9 milioni di euro (divisi in base alle quote) e fine della partita. Un bel risultato a fronte di un ammontare complessivo del debito di una sessantina di milioni. Ma per poter pagare, i Comuni avevano bisogno dell'aiuto della Regione Piemonte o del Governo che avrebbe dovuto, con un emendamento, consentire ai Comuni di sforare il patto di stabilità per pagare il debito. Nonostante le promesse, Regione e Governo (che nel frattempo è cambiato) non hanno mosso un dito. E i sindaci si sono trovati con il cerino in mano.
 
Per assurdo molti Comuni della zona, in questi anni, hanno accantonato le somme necessarie a onorare il debito ma, per la legge attuale, non possono pagare perchè andrebbero a sforare. «Da un lato lo Stato ci chiede di pagare il debito, dall'altro non ce lo permette - dice il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno - il solito pasticcio all’italiana... Sono profondamente deluso dal trattamento che ci hanno riservato gli enti superiori. Tutti, nessuno escluso». Rostagno aveva lavorato a lungo per trovare un accordo ed evitare di rinviare ulteriormente la chiusura della partita relativa al debito Asa. Persino alcuni sindaci solitamente avversi, come il primo cittadino di Favria, Serafino Ferrino, avevano sposato la tesi del pagamento.
 
Adesso, invece, senza possibilità di uscita, i sindaci presenteranno ricorso contro il Lodo Asa che li ha condannati a pagare l'anno scorso. Così come hanno già annunciato di fare i sindaci di Pertusio, Busano, Feletto e Oglianico che già in prima battuta avevano detto "no" all'accordo con Ambrosini. Sarà di nuovo una sfida a carte bollate, con il rischio, in caso di sconfitta, di dover pagare l'intera somma contestata dal commissario per il fallimento del consorzio pubblico. Non più nove milioni ma almeno sessanta...
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore